Discover

Junk food vietato agli influencer

Il Ministero spagnolo del Consumo ha approvato la bozza di un provvedimento che vieterebbe agli influencer iberici di pubblicizzare junk food. “Il divieto – si legge nel documento – interessa la comparsa, in comunicazioni commerciali, di genitori, insegnanti, educatori, professionisti che lavorano nei programmi per bambini, personaggi dello sport, influencer, artisti e persone note che a vario titolo, sia nella vita reale che nella finzione, possano rappresentare un modello o un esempio per i minori.

Rientrano in questa categoria di persone gli influencer che con post, messaggi, video, blog, network di vario tipo interagiscono con migliaia di bambini. 

L’Italia come la Spagna

In Spagna il 34% della popolazione tra i 3 e i 24 anni risulta in sovrappeso o obesa, e se ci si concentra sulla fascia compresa tra i 3 e gli 8 anni, la percentuale schizza al 40%. Oggi si stima che il 15% dei bambini spagnoli siano obesi, un tasso che nel 1984 era pari al 3%. 

Percentuali analoghe si registrano anche nel nostro paese. L’Italia rimane uno dei paesi d’Europa con il più alto tasso di obesità infantile. Un’indagine su un campione di 50mila bambini di terza elementare rivela che il 20,4% è in sovrappeso, il 9,4% obeso e il 2,4% gravemente obeso, dati che rimangono preoccupanti nonostante il trend in calo nell’ultimo decennio.

Libertà di coscienza in Germania

L’Associazione centrale dell’industria pubblicitaria tedesca (Zaw) ha annunciato che gli operatori del settore (produttori, rivenditori, agenzie pubblicitarie  e  media), su base volontaria, si sono impegnati a non esaltare negli spot pubblicitari rivolti ai bambini le positive proprietà nutrizionali di alimenti che presentano un elevato contenuto di zuccheri, grassi o sale.

L’impegno, in queste settimane, è stato esteso anche agli Influencer. I principali talent operanti in Germania hanno deciso di seguire le linee guida già previste sugli altri media. 

Ultimi articoli

150 milioni di followers per l’Halftime Show con Dr. Dre, Snoop Dogg, Eminem, Mary J. Blige e Kendrick Lamar

L'Halftime Show del Super Bowl 2022 ha superato le 15milioni di visualizzazioni in meno di 24 ore.

Perché “Mariano Di Vaio” è in tendenza su Google

Una novità dolcissima per Mariano Di Vaio e Eleonora Brunacci. Sapevate che Mia Annabelle ha già un profilo Instagram?

Wedding influencer: 10 profili da seguire per lasciarsi ispirare

Per organizzare un matrimonio, Internet rappresenta una fonte infinita di idee e, grazie ai wedding influencer, gli spunti non mancano.

I food influencer di Torino sono pronti per l’Eurovision

Ecco i 5 reel realizzati dai food influencer piemontesi, per i propri profili. Scopri chi parteciperà all'Eurovision!

Il cantante e influencer Achille Lauro rappresenterà San Marino all’Eurovision di Torino

Ad avere la meglio su tutti gli artisti è stato proprio lui: Achille Lauro. Lato social quanto potenziale ha? Scopriamolo insieme.