Discover

Massimiliano Varrese, tutto sull’ex-Carramba Boy

Ballerino, attore e cantante, Massimiliano Varrese è, ormai, entrato anche nel mondo dei social come un vero e proprio influencer. Conosciuto dal pubblico prima come Carramba Boy e poi anche come uno dei protagonisti di Carabinieri, ha partecipato anche ad alcuni reality show.

Prima Amici Celebrities poi il Grande Fratello, Massimiliano Varrese continua ad essere presente in TV. Scopriamo di più sulla sua vita lavorativa e sulla sua sfera privata.

Biografia di Massimiliano Varrese

Nato a Roma il 5 gennaio 1976, Massimiliano Varrese si è trasferito già da bambino in Toscana: prima ha fatto, infatti, tappa ad Albinia e poi a Grosseto, nel 1989. Proprio qui è cresciuto e ha studiato, tornando poi nella Città Eterna per dedicarsi alle Arti dello Spettacolo allo IALS.

Oltre alla sua passione per la recitazione e per il mondo dello spettacolo, ha sempre amato anche la musica: ha, infatti, cominciato a comporre delle canzoni come autore. Il suo esordio nel mondo della TV è stato, nel 1997, in uno spot pubblicitario – quello dei gelati Sanson – prendendo, in seguito, parte a diverse pubblicità.

Della sua vita privata, si sa che è papà della piccola Mia, nata nel 2017 dalla relazione con Valentina Melis. Come raccontato durante la sua partecipazione al Grande Fratello – di cui parleremo più avanti – Varrese è innamoratissimo della bimba, che gli ha cambiato in meglio la vita. Massimiliano e Mia sono molto legati. Valentina e il ballerino-attore si sono conosciuti nel 2008 in occasione di uno spettacolo teatrale, il musical Tre Metri Sopra il Cielo, ma hanno poi deciso di separarsi dopo diversi anni insieme. Come riportato da Donne Magazine, aveva raccontato:

Non è stato un colpo di fulmine, piuttosto direi che io e lei ci siamo riconosciuti: ricordo perfettamente quel momento, perché ci siamo guardati. Tutto intorno c’era silenzio, come se niente potesse distogliere i nostri sguardi.

Prima della nascita di Mia aveva, invece, raccontato com’è avvenuta la scelta del nome Mia:

Sappiamo che sarà un nome con la ‘M’, perché vogliamo che anche lei abbia le stesse iniziali mie e di sua madre: ‘V’ e ‘M’. Sicuramente, appena la guarderemo in viso, avremo l’ispirazione giusta. […] Sarò un padre presente e affettuoso e, poi, visto che già all’ecografia dicono che M. è bellissima, sicuramente sarò anche geloso.

Prima della storia con Valentina Melis – durata fino al 2020 – è stato impegnato con Eleonora Di Miele, dal 2005 al 2008. Sua mamma si chiama Maria Luisa. Massimiliano è anche istruttore di arti marziali, nello specifico di kudo.

Teatro Brancaccio Prima Del Musical " Dracula " , Nella Foto: Massimiliano Varrese
© Credito: Vincenzo Landi / Ipa-Agency.Net / Fotogramma

Scoperto dalla Carrà, gli esordi come Carramba Boy

Massimiliano Varrese è entrato, ufficialmente, a far parte del mondo dello spettacolo grazie a Raffaella Carrà che lo ha voluto con sé a Carràmba! Che Fortuna su RaiUno nei panni di Carramba Boy. Eravamo nel 1998 e quello è stato il periodo in cui ha potuto dimostrare le sue potenzialità sia come ballerino che come cantante.

Nel 2001, è poi entrato nel corpo di ballo di Luca Tommassini per quanto riguarda il programma di Fiorello Stasera Pago Io. Ha partecipato anche al tour di Paola e Chiara, tra i ballerini e nel videoclip It’s Raining Men di Geri Halliwell.

I musical teatrali di Massimiliano Varrese

Un altrettanto importante capitolo per Massimiliano Varrese sono i musical teatrali. Nel 1999, è avvenuto il suo esordio con il musical Sono Tutti Più Bravi di Me, per la regia di Emanuela Giordano. Nel 2000 è stato il turno di Beautiful Thing, diretto da Bruno Montefusco.

Tra il 2007 e il 2008, ha lavorato al musical Tre Metri Sopra il Cielo, che aveva alla regia Mauro Simone: il ruolo di Step gli ha consentito di vincere il Premio Gassman (Miglior Giovane Talento Teatrale 2007). Nel 2011 e nel 2012 ha, rispettivamente, lavorato a Processi InVersi per la regia di Massimiliano Varrese e a Chiara e Francesco, per la regia di Oreste Castagna.

La celebrità arriva con la serie TV Carabinieri

La vera fama, forse, però arriva con la sua partecipazione a Carabinieri. Serie televisiva in onda su Canale5 dal 2002 al 2008 per 7 stagioni, lo ha visto protagonista nei panni di Antonio Baldi.

Il ruolo in Carabinieri lo ha tenuto impegnato dal 2006 al 2008, ma prima ancora – nel 2005 – aveva partecipato alla miniserie Carabinieri – Sotto Copertura, diretta da Raffaele Mertes.

Massimiliano Varrese, presentatore del Festivalbar

Il suo lavoro è andato avanti senza intoppi e, nel 2006, è diventato presentatore dell’Anteprima Festivalbar su Italia1. Sempre parlando di programmi TV è stato anche giurato nel 2018 e nel 2020 di The Coach su 7Gold.

E per quanto riguarda la sua esperienza nel mondo dei videoclip musicali? Dopo il lavoro con Geri Halliwell delle Spice Girls, ha preso parte ai video – tra gli altri – di Sono Anni che ti Aspetto di Fabrizio Moro nel 2016, Autunno di Noemi nel 2017 e Io Torno di Gigi Finizio nel 2018.

Il primo film da protagonista: Fuoco su di Me

Ben presto, Massimiliano Varrese è entrato a far parte anche del mondo del cinema. Nel 2006, è stato il protagonista di Fuoco su di Me, diretto da Lamberto Lambertini.

Con Omar Sharif, la trama ci porta nella Napoli del 1815 durante l’ultimo periodo del regno di Re Gioacchino Murat, raccontando il sogno di un’Italia che fosse unita e con una Napoli capitale. Varrese interpreta Eugenio, nobile che torna a Napoli dalla Francia dopo essere stato ferito in battaglia.

A proposito di film, Massimiliano ha lavorato anche a Velocità Massima (2002), Alice (2010), Il Figlio più Piccolo (2010), Il Mistero di Laura (2012), Affittasi Vita (2019) e Fra Due Battiti (2021).

Il romanzo di formazione di Varrese: L’Estate è Già Finita

Pubblicato da Edizioni Sonda nel novembre 2011, L’Estate è Già Finita è un romanzo di formazione. Questo lavoro è stato scritto con Francesco Serino, suo amico di infanzia. Ambientato negli anni Ottanta a Grosseto, ci porta nel mese di giugno quando Massa e Checco affrontano insieme le difficoltà della vita.

Massa ha diciotto anni, molti sogni e un rapporto difficile con sua sorella e i genitori. Checco è il suo migliore amico. Il libro racconta la forza di un’amicizia; ancora durante i momenti difficili. Varrese ha scritto anche Training Olistico Totale, Training Olistico Attoriale e Il Mio Guru Sgangherato.

Il singolo di Massimiliano Varrese, Niente da Dividere

Oltre a essere ballerino, attore, scrittore e un po’ influencer, Massimiliano Varrese è anche un cantante. Niente da Dividere è il pezzo pubblicato da Joseba Label. Si tratta di un brano che parla, ovviamente, d’amore e ispirato agli anni Novanta. Come riportato da All Music Italia, ha dichiarato:

Sono entusiasta di presentare questa nuova canzone ispirata agli anni Novanta. Il suo sound sensuale e ipnotico cattura l’essenza di quell’epoca affascinante. Essere autore e compositore mi ha permesso di esplorare l’evoluzione dell’amore, rompendo abitudini che spesso ne ostacolano la passione. Spero che il mio pubblico possa apprezzare questa musica che riflette le sfumature delle relazioni umane.

Niente da Dividere è uscito nel novembre 2023.

Massimiliano Varrese, secondo ad Amici Celebrities

Nel 2019, inoltre, ha partecipato ad Amici Celebrities. Si tratta di uno spin-off di Amici di Maria De Filippi. Andato in onda su Canale5 e condotto – per l’appunto – da Maria De Filippi e da Michelle Hunziker, ha visto la partecipazione di diversi personaggi noti legati al mondo dello spettacolo.

Naturalmente, tra questi c’è stato Massimiliano Varrese, che si è classificato al secondo posto. Parlando, comunque, ancora di TV, ha preso parte anche alla miniserie Operazione Odissea (1999), Via Zanardi 33 (2001), Il Bello delle Donne (2002), Grandi Domani (2005), La Sacra Famiglia (2006), Camera Café (2007), Il Sangue e la Rosa (2008), Pezzi Unici (2019) e Una Mamma all’Improvviso (2023).

La partecipazione al Grande Fratello 2023

Massimiliano Varrese è, inoltre, concorrente al Grande Fratello 17 nell’edizione 2023-2024, in onda su Canale5. L’ex-Carramba Boy è entrato nella Casa l’11 settembre 2023. Come riportato da Caffeina Magazine, in questo arco di tempo ha ricevuto un messaggio dalla figlia:

Ciao papà, sei il miglior papà del mondo, di tutti i pianeti. Ti amo, mi manchi ma non ti devi preoccupare perché sto bene con la mamma e a scuola va tutto bene. La maestra è brava ed ho imparato la matematica, a scrivere, a disegnare. Scusami, ma non ti guardo molto in televisione perché mi annoio e guardo i cartoni. Ti mando un pupazzo così, se ti manco, abbracci il pupazzo, senti la musica e ti addormenti.

Naturalmente, questo lo ha commosso. Non mancano, però, le polemiche riguardanti il programma condotto da Alfonso Signorini, dato che l’attore pare abbia spesso avuto dei problemi con Beatrice Luzzi. Come riportato da Vanity Fair, le avrebbe – tra le altre cose – detto:

Fai bene ad abbassare lo sguardo: tienilo basso, presuntuosa.

Varrese è stato ripreso per questi suoi comportamenti e ha dichiarato di non aver “mai avuto intenzione di nuocere o denigrare Beatrice”. Ha chiesto scusa e ha affermato di prenderne atto.

Se resterò ancora qua dentro, mi metterò a lavorare su questo mio aspetto, su questa mia irruenza.

Massimiliano Varrese su Instagram

Infine, Massimiliano Varrese è, ovviamente, presente sui social come Instagram. Qui condivide post, foto, video, storie e reel che riguardano sia la sua carriera che la sua vita privata. Selfie, foto della sua famiglia e molto altro intrattengono i suoi 97900 follower circa.

360° Performing Arts. Martial Artist.

Certamente, una parte importantissima – la più importante – è quella che riguarda sua figlia. Come riportato da Il Sussidiario, Mia è la sua vita: “Quando uno diventa padre capisce il perché della vita e mi commuovo ogni volta a vedere le sue foto perché il mio maestro attuale è lei. Lei mi sta insegnando la semplicità di viversi il presente e la semplicità delle cose”.

Immagine di copertina © Credito: Marco Provvisionato / Ipa-Agency.Net / Fotogramma

Previous article
Next article

Ultimi articoli

Beatrice Mautino, tra le più note science influencer

Biotecnologa, divulgatrice e science influencer, Beatrice Mautino parla di scienza, soprattutto legata alla cosmesi, sui social.

Virtual influencer vs real influencer: chi prevarrà nell’era digitale?

Sui social è arrivata una nuova tendenza: i virtual influencer. Cosa li differenzia da quelli reali? Quali sono i loro vantaggi e svantaggi?

Oroscopo e creator: chi seguire per sapere cosa ti riservano gli astri

Ecco chi seguire per scoprire di più sull'astrologia e sul tuo oroscopo.

Al via The Beauty Revolution: la prima MypersonalExperience di Mondadori Media

Al via The Beauty Revolution: la prima MypersonalExperience, l’evento esclusivo per celebrare la nuova offerta beauty di Mondadori Media.

YouTube Music, ecco le playlist con l’AI: come funzionano

Dalle copertine personalizzate ai brani generati con pochi clic, ecco gli strumenti AI per le tue playlist YouTube Music.