Discover

Cantante e vocal coach: Carol Mag ci racconta il suo amore per la musica (e l’insegnamento)

Quando si parla di vocal coachingCarol Mag Music è senza dubbio uno dei nomi che vengono in mente. Laureata al Berklee College of Music di Boston, è una cantautrice italiana appassionata di musica americana da cui ha sempre tratto ispirazione (motivo per cui ha deciso di studiare all’estero).

Il suo primo album si intitola Carol Mag ed è in lingua inglese. Il suo amore per la musica è talmente forte che non solo ama farla, ma anche insegnarla. E su Instagram, dove è seguita da 65mila follower, e su TikTok, dove è seguita da +133K follower, è una delle vocal coach più apprezzate.

L’abbiamo intervistata e questo è quello che abbiamo scoperto su di lei.

Come hai iniziato la tua carriera come vocal coach sui social? 

La mia carriera come vocal coach sui social è iniziata su TikTok. Dopo aver aperto il mio profilo nell’estate del 2020 e dopo aver sperimentato vari format, nel 2021 ho iniziato a postare dei tutorial sul canto. In particolare su come fare degli acuti di canzoni famose. Questo format è letteralmente esploso e la risposta così positiva degli utenti mi ha fatto capire qualcosa di me che precedentemente non avevo mai realizzato. Ho capito di avere molteplici competenze musicali. E quindi posso ricoprire molteplici ruoli: non sono solamente una cantante.

Ascolta l’intervista completa sul nostro profilo Instagram.

Ultimi articoli

Video NPC, cos’è il fenomeno che sta spopolando su TikTok?

Parole ripetute all’infinito e movenze robotiche: dal mondo dei videogames arrivano anche su TikTok gli NPC.

Il fenomeno delle influencer bambine (e delle mamme che le gestiscono)

Le instamamme e le preoccupanti foto delle minori stanno creando un caso nuovo su cui riflettere

Perla Vatiero: social, età, fidanzati della gieffina

Scopri chi è Perla Vatiero: dalla vita privata ai suoi social

Call of Duty – L’eredità di Capitano Price nel mondo della moda

La collaborazione con la costumista di “The Bear” Courtney Wheeler evidenzia l’influenza di Call of Duty nel mondo della moda, con gli iconici personaggi della serie che stanno stimolando la domanda di capi di ispirazione militare.

Camilla Da Rocha, un po’ posh e un po’ Cardi B

Non sapete nulla di regole di bon ton e volete scoprire cosa ci cela nel mondo del galateo? Seguite la creator @laposhhhhhh.