Discover

Il successo social di Fabio Caressa

Fabio Caressa è stato, nelle 24 ore successive alla fine del Campionato, una delle persone più ricercate sui social.

L’interesse per il giornalista di punta di Sky non è riconducibile alla vittoria del Milan e del suo 19esimo scudetto.

Fabio Caressa è diventato virale sui social per un confronto piuttosto acceso con Tommaso Giulini, presidente del Cagliari, durante un collegamento con la pay tv.

La discussione tra Caressa e Giulini

Dopo un lucido mea culpa di Giulini sui motivi della retrocessione del Cagliari, una frecciatina indiretta lascia trasparire del risentimento del presidente: “In questa settimana c’è qualcuno che non ci ha voluto bene, perché si parlava di smantellamento e alla squadra queste cose non fanno bene“. E poi la scintilla: “A te non rispondo, Caressa, perché tu sei il primo che ci ha fatto un’infamata“.

A quel punto il giornalista chiede delucidazioni e Giulini approfondisce: “In settimana hai detto che avremmo venduto la società, senza verificare né chiedere niente a nessuno“. Il telecronista ribatte a tono: “Ho semplicemente riportato una notizia che mi era arrivata e che era stata controllata dai nostri giornalisti. Se lei ritiene, Giulini, che riportare una notizia è un’infamata, allora mi spiego tante cose e forse lei ha una visione del calcio e del mondo che non è molto attuale“.

Anche in questo caso, arriva il carico: “Per esempio, parlo in modo chiaro anche io, le chiedo se cambiare tre allenatori non è stata una delle cause della retrocessione“. Sulla risposta di Giulini, si sente un “Sì, certo” di Caressa e per il presidente è troppo: “No, Caressa, lei ‘sì certo’ non me lo dice!“. Via l’auricolare, intervista finita. Il giornalista chiude: “Ora è colpa di Sky se siete retrocessi…”.

Caressa e i social

L’episodio non è da considerarsi un momento social isolato. Da mesi il giornalista lavora con Realize Networks, l’agenzia che segue anche la moglie Benedetta Parodi, al suo posizionamento digital.

In meno di un anno il suo account IG ha raggiunto i 360mila followers che gli garantiscono visualizzazioni record. Alcuni dei reel pubblicati sul suo account superano le 300mila visualizzazioni. Un seguito analogo lo registra anche su YouTube. Il suo canale è seguito da 144mila followers e gli shots pubblicati sul suo account superano le le 460mila visualizzazioni.

Numeri importanti ma imparagonabili a quelli che raggiunge su TikTok dove ha 480mila followers e 7.5 milioni di Mi Piace

Ultimi articoli

Al via The Beauty Revolution: la prima MypersonalExperience di Mondadori Media

Al via The Beauty Revolution: la prima MypersonalExperience, l’evento esclusivo per celebrare la nuova offerta beauty di Mondadori Media.

YouTube Music, ecco le playlist con l’AI: come funzionano

Dalle copertine personalizzate ai brani generati con pochi clic, ecco gli strumenti AI per le tue playlist YouTube Music.

Tiktoker da conoscere per organizzare il prossimo viaggio

I tiktoker giusti possono aiutarci nell'organizzazione dei viaggi, ecco i profili da seguire per trovare consigli, sconti, voli e strategie.

Anna Pisetti, il linfedema e la rinascita: ogni corpo è valido e prezioso

Anna Pisetti è una content creator che si batte per la body positivity. Dopo aver affrontato un cancro alla pelle le è stato diagnosticato un linfedema. Da allora si batte affinché tutti sappiano che ogni corpo è prezioso.