Discover

Chi sono i più famosi art influencer italiani

I social fanno, ormai, parte integrante delle nostre vite, attraversando diversi ambiti: dalla musica al cinema, passando per serie TV, moda, bellezza, cibo, informazione e – tra i tanti – anche l’arte. Sempre meno raro è, quindi, trovare profili e pagine che abbiano come argomento proprio l’arte, quindi i cosiddetti “art influencer”.

Gli influencer – come dice la parola stessa – sono in grado di “influenzare” le opinioni del proprio pubblico, per quanto riguarda gli argomenti di cui sono – più o meno – esperti. Per la precisione, può definirsi “influencer di arte contemporanea” chi racconta delle mostre e dei musei che visita, chi è collezionista e condivide i propri acquisti, chi è esperto e chi è semplicemente appassionato e ama condividere contenuti artistici e promuovere l’arte.

Basti pensare che Yusaku Maezawa, imprenditore giapponese, ha visto crescere esponenzialmente i propri follower dopo aver rivelato di aver comprato una tela di Basquiat.

Al centro vi è, quindi, la condivisione delle proprie esperienze e della propria passione ma l’arte, sui social, resta comunque un argomento abbastanza di nicchia. Ad ogni modo, chi sono i più famosi art influencer in Italia?

Gli art influencer più famosi: Jorit

Conosciuto semplicemente come Jorit, Jorit Ciro Cerullo è un artista, le cui opere sono diventate famose in tutto il mondo. Specializzato nel volto umano, ritrae spesso quest’ultimo marchiando le guance con due strisce rosse.

Nato a Quarto – in provincia di Napoli – nel 1990, Jorit si occupa di Street Art. Le sue opere sono talmente apprezzate da aver raggiunto, al momento, circa 234mila follower su Instagram ed essere stato citato su testate giornalistiche come The Guardian e BBC.

Dal 2005, l’artista esegue graffiti – anche di stampo sociale – soprattutto a Napoli e ha raggiunto diverse città del mondo, iniziando a lavorare a realistiche raffigurazioni di volti umani: Ael è una delle sue opere più conosciute, che ritrae il volto di una bambina – nata dalla sua immaginazione – su quattro piani.

Account Instagram: @Jorit

Salvatore Benintende

Noto soprattutto come TVBoy, Salvatore Benintende è nato a Palermo nel 1980, sebbene abbia vissuto e studiato a Milano e si sia trasferito poi a Barcellona dal 2005. Sul suo profilo Instagram, vanta circa 219mila follower.

Laureatosi nel 2004 in Disegno Industriale – specializzandosi in Graphic Design – ha esordito nel 1996 lavorando a diversi graffiti sui muri di Milano con lo pseudonimo di Crasto per, poi, passare a quello di TVBoy utilizzando la tecnica dello stencil.

Esponente del movimento NeoPop e incentrato spesso su tematiche quali cronaca e politica, ha diffuso le proprie opere in città sia italiane che internazionali registrando, nel 2008, il suo stesso marchio e dando vita a una serie di collaborazioni importanti.

Gerry Bonetti

Sul suo profilo Instagram Gerry Bonetti scrive “art is like air, you can’t live without”, ovvero “l’arte è come l’aria, non puoi vivere senza”. Avvocato e appassionato di arte contemporanea, è uno degli influencer d’arte italiani più conosciuti, in veste di collezionista.

Dal 2016, pubblica su Instagram diverse opere d’arte per cercare di sostenere il lavoro degli artisti più giovani. Sul suo profilo non si trovano, dunque, post di vita quotidiana, ma soltanto arte.

Così facendo – oltre a una grande interazione con il suo pubblico – Bonetti ha conquistato ben 102mila follower.

Gli art influencer più famosi: Peeta

Tra i più famosi influencer di arte contemporanea c’è Manuel Di Rita, su Instagram presente con il nickname Peeta dove conta 102mila follower.

Artista muralista, pittore e scultore, nelle sue opere dà spazio soprattutto a forme geometriche, dai colori sia caldi che freddi. Al lavoro dagli inizi degli anni Novanta, è un vero artista della Street Art.

Account Instagram: @Peeta_ead

Alicè

Art influencer ma, prima di tutto, street artist, illustratrice e pittrice, Alice Pasquini è laureata all’Accademia di Belle Arti di Roma, oltre ad avere creato opere per le strade di numerose città sia italiane che estere come New York, Parigi, Londra, Roma, Oslo, Berlino e Napoli.

Conosciuta sul Web come Alicè, è un’artista contemporanea. Ha saputo farsi apprezzare ovunque nel mondo, tanto da essere citata persino dal New York Times e dal Wall Street Journal.

Oltre che visual artist, Alice è anche una art influencer particolarmente amata su Instagram, dove sono in 91,8mila a seguirla.

Millo

In arte Millo, Francesco Camillo Giorgino compare tra gli art influencer più conosciuti su Instagram con 89,8mila follower.

Street artist di successo, realizza soprattutto murales per il quale è divenuto famoso nel mondo.

Tra i suoi centinaia di post, ci sono le foto dei suoi colorati lavori che ritraggono vari personaggi – realizzati in grandi dimensioni – e messaggi.

Gli art influencer più famosi: Edoardo Monti

Tra gli art influencer italiani, uno dei più seguiti è Edoardi Monti con 41,7mila follower. Collezionista, ha studiato a New York e lavorato nel campo della comunicazione per Stella McCarthy.

Nato a Bergamo nel 1991 e laureato in Arte e Design a Londra, oggi è fondatore di Palazzo Monti a Brescia.

Account Instagram @edoardomonti

Maria Vittoria Baravelli

Maria Vittoria Baravelli ama definirsi una “art sharer” più che una influencer d’arte. 28,5mila sono i profili che la seguono.

Trasferitasi a Milano per studiare, utilizza il proprio profilo Instagram per condividere storie, foto e recensioni di mostre, musei e collezioni. Spesso, le foto ritraggono Maria Vittoria vicino a opere o sculture di una innegabile bellezza.

L’influencer ama condividere l’arte e la cultura sia del nostro Paese che a livello internazionale.

Cristina Giopp

Conosciuta come The Girl In The Gallery su Instagram, Cristina Giopp è di Padova e cerca di avvicinare più persone possibili al mondo dell’arte.

Nella vita di tutti i giorni, in quanto storica dell’arte, Cristina si occupa di consulenze. Oltre a questo è impegnata nella condivisione delle opere d’arte che ama di più sul profilo in cui vanta 25mila follower circa.

Andrea Concas

Infine, nato a Cagliari nel 1982 e laureato in Scienze e Tecniche Psicologiche, Andrea Concas ha pubblicato diversi libri sul mondo dell’arte, come Leonardo Da Vinci, 100 domande 150 risposte e Banksy, 100 domande 150 risposte.

Attivo nel settore della cultura e dell’arte, si occupa di marketing, comunicazione e digitale, collaborando come consulente e amministratore di società in ambito artistico-culturale.

L’imprenditore, fondatore di Art Rights e gallerista, si trova su Instagram come ArteCONCAS, dove vanta 23,3mila follower e parla di innovazione e arte.

Leggi anche > > Baby influencer: fashion blogger bambini italiani famosi

Ultimi articoli

Andrea Maggi Il Collegio: età, moglie, dove insegna

Andrea Maggi è diventato una celebrità grazie alla serie Il Collegio. Ma com'è al di fuori del set? Ecco tutto ciò che c'è da sapere!

Instagram controllerà l’età degli utenti con il riconoscimento facciale

Con un post sul suo blog ufficiale Instagram ha comunicato di aver messo a punto una nuova verifica dell'età degli utenti.

Alessia Marcuzzi è Boomerissima per Rai2

L’ex volto Mediaset manca da un anno dal video.

Fitness influencer italiani: chi seguire per trovare la voglia di alzarsi dal divano

Chi sono i 5 profili più seguiti per allenarsi, mangiare bene e scoprire il piacere di fare sport. Cominciate a seguirli (e a fare sport) ora!

Gaia Bianchi: chi è la TikToker milanese

TikToker milanese di successo, Gaia Bianchi è divenuta famosa grazie al noto social, ma si sta dedicando anche al mondo della musica.