Discover

Baby influencer: fashion blogger bambini italiani famosi

Già da piccoli, i bambini si dimostrano in grado di utilizzare la tecnologia egregiamente, spesso sorprendendo gli adulti. Capita sempre più spesso che i bambini diventino – complici i genitori – delle vere e proprie star dei social network, in poche parole dei baby influencer.

Ovviamente, non tutto è oro quello che luccica e non mancano le polemiche su questo fenomeno: è giusto sottoporre dei minorenni alla visione di milioni di persone? Sulle piattaforme online, non è un segreto che i bambini siano esposti a mille pericoli, ma i social non hanno soltanto aspetti negativi e possono servire per sensibilizzare su tematiche importanti.

Leggi anche > > Bookinfluencer e social: cronaca di un amore annunciato

Dove trovare i baby influencer

Ciò che è certo è che il controllo da parte dei genitori pare non mancare e – si spera – sia sufficiente a proteggere i più piccoli, mancando ancora delle norme specifiche che regolino questo ambito. Sono, quindi, gli adulti a gestire i profili, a rapportarsi con il pubblico e i brand con cui spesso collaborano, sponsorizzando abbigliamento, accessori o altro.

Da milioni di follower, like, visualizzazioni e commenti, i baby influencer sono presenti soprattutto su Instagram, ma anche su YouTube, TikTok e Facebook, tra gli altri. Scopriamo insieme alcuni dei fashion blogger bambini italiani più famosi.

1 – Nathan Leone Di Vaio

Con 202mila follower, quello di Nathan Leone Di Vaio è uno dei profili Instagram più cliccati e seguiti. Figlio del modello e blogger Mariano Di Vaio e di Eleonora Brunacci, Nathan Leone non gestisce, ovviamente, personalmente il proprio profilo, ma se ne occupa la mamma.

La coppia è sposata dal 2015 e ha tre figli: Nathan Leone (2016), Leonardo Liam (2018) e Filiberto Noah (2019). Il profilo è nato insieme al piccolo Nathan, probabilmente per cercare di replicare il successo del padre (fashion influencer), sebbene il principale motivo fosse quello di condividere i momenti della propria famiglia con il pubblico.

2 – Leonardo Liam Di Vaio

Anche il piccolo Leonardo Liam, dunque, nato dalla coppia Mariano Di Vaio-Eleonora Brunacci ha un profilo Instagram tutto suo, dove vanta 59,3mila follower. Dato il successo del primogenito, la famiglia Di Vaio ha deciso di ripetere l’esperienza con un altro piccolo baby influencer, seguitissimo dalle persone e amatissimo anche dai brand di moda.

3 – Leone Ferragni

Sebbene non abbia un profilo tutto suo, non po’ che essere considerato uno dei baby influencer italiani più conosciuti: Leone Ferragni, primogenito di Fedez e Chiara Ferragni.

Anche se non si tratta di un profilo ufficiale, su Instagram esiste un fan account – ce ne sono molti, in realtà – con una presenza di ben 58,2mila follower; segno del successo del piccolo Ferragnez. Sposati dal 2018, la coppia ha anche una bambina, Vittoria, nata il 23 marzo 2021 a Milano, mentre Leone è nato il 19 marzo 2018 a West Hollywood.

Ad ogni modo, il piccolo Leone è molto presente nei profili dei suoi genitori, essendo fotografato e ripreso a più non posso. Il suo look può essere di ispirazione per le mamme in cerca di idee per i loro pargoli.

4 – Filiberto Noah Di Vaio

La famiglia Di Vaio continua a crescere e, così, anche i profili Instagram che li riguardano: quello del piccolo Filiberto Noah vanta 35,5mila follower. Anche lui è entrato a far parte della categoria dei baby influencer e fashion blogger bambini. Come per i suoi fratelli, Nathan e Leonardo, però, il profilo pare sia nato più per condividere i dolci scatti di famiglia che con l’intenzione di far diventare Filiberto una piccola celebrity.

5 – Gaia Masseroni

Di Cremona, Gaia Masseroni è figlia della fashion blogger Elisabetta Bertolini e di Diego Masseroni, che si occupano del suo profilo. La piccola Gaia vanta su Instagram crca 35,4mila follower. Nella sua biografia, si definisce fashion blogger e modella come la mamma, di cui sembra voglia seguire le orme.

Al momento, sebbene per lei sia più un semplice gioco che altro, la mini-blogger conta diverse collaborazioni con importanti brand, oltre ad aver partecipato a diversi eventi tra cui la celebre Fashion Week di Milano.

6 – Gaia De Leonardis

Gaia De Leonardis è una delle fashion blogger e baby influencer più amate di Instagram.

Il suo profilo è online da quando aveva sei mesi – lei è nata nel 2016 – e conta, al momento, 29,7mila follower. Romana, sono diverse le aziende che la contattano per collaborare con lei e con la mamma che, ovviamente, la segue a ogni passo: il suo nome è Maria Ciavotta. Sebbene l’intento iniziale della mamma era quello di condividere semplicemente degli scatti con la propria famiglia, Gaia è diventata testimonial di alcuni prodotti per bambini e pare sia adesso richiestissima.

7 – Nikita

Infine, quelli del piccolo Nikita sono circa 2mila follower. Sebbene sia presente anche su Instagram, Nik è nato come YouTuber su YouTube, per l’appunto, dove il suo seguito è di ben 535mila iscritti.

Nel suo profilo, posta challenge, video divertenti, unboxing e recensioni, oltre a definirsi un kid model e attore. Nella sua biografia, è possibile trovare un indirizzo e-mail per richieste commerciali che sono, comunque, gestite dalla mamma Masha.

Foto credit: Instagram @chiaraferragni

Ultimi articoli

Chi è, cosa fa e perché seguire Tess Masazza

Influencer di fama mondiale, Tess Masazza ha conquistato il grande pubblico sfruttando i social ai fini di farsi conoscere. Grazie al suo programma Melodramachic:...

I Me contro Te si aggiudicano il David dello spettatore

La coppia di youtuber premiati per i biglietti venduti al cinema.

Sam & Wendy: notizie sulla coppia social

Una delle coppie più simpatiche del web. Tra sfide linguistiche esilaranti e sfide culinarie, Sam & Wendy si divertono e fanno ridere tutti i loro follower.

Abbie Chatfield, l’influencer contro il menù (italiano) per donne

Abbie Chatfield, l'nfluencer contro il menù (italiano) per donne.

Le Vibrazioni Sanremo 2022: canzone, duetto e curiosità

Uno dei gruppi italiani più amati che vanta già tre partecipazioni al Festival. Tutte le curiosità che non sai su Le Vibrazioni.