Discover

Dalla realtà alla finzione: gli influencer che sono diventati un fumetto

Da Khaby Lame sino a Elettra Lamborghini, sono tanti gli influencer che si sono trasformati in fumetto, scalando le classifiche con storie divertenti e accattivanti, divenute indimenticabili!

Khaby Lame

Super Easy di Giulio D’Antona e Pietro Zemelo racconta le origini di un ragazzo che è diventato un vero e proprio fenomeno social. Arrivato in Italia nel 2000, Khaby si è trasferito dal Sengal a Chivasso con i suoi genitori. L’influencer è cresciuto nelle case popolari della piccola provincia di Torino. Poi ha lavorato in uno stabilimento prima di essere licenziato a causa del Covid. Da quel momento ha cominciato a postare video ironici e divertenti che sono diventati virali. Così tanto che i suoi numeri hanno superato quelli di Chiara Ferragni. Nel fumetto, che mescola biografia e finzione, Lame combatte contro Mr. Domino, un supercattivo che vuole complicare la vita del mondo intero.

Khaby Lame. Fonte: Instagram Account Ufficiale

“Ci siamo messi lì e ci siamo detti: perché non fare un libro? – ha svelato Khaby – Ma è stato facile, come quando dici: oggi voglio fare la pizza in casa. Ti metti e la fai. Uguale”. Il fumeto permette di scoprire la vita e il passato dell’influencer. i video in realtà li giravo anche da bambino. Erano sketch coi miei amici, li mettevo su YouTube ma li guardavano solo mio zio e un vicino di casa. Però era una cosa che mi rendeva felice. L’ho lasciata andare perché crescendo hai meno tempo, la scuola, il lavoro… Poi, durante la prima quarantena, il lavoro l’ho perso, mi hanno lasciato a casa […] Ero nel settore meccanico, controllo numerico. Era marzo, di colpo non potevo più uscire di casa, e allora ho iniziato a fare quello che mi piace davvero. E sono arrivato qua. Sei, sette mesi fa avevo due milioni di follower su TikTok, poi c’è stata questa grandissima esplosione e oggi sono 120. Boh, non me l’aspettavo”.

Elettra Lamborghini

Elettra Lamborghini e la dea del ritmo di Luca Vanzella e Salvatore Callerami è il fumetto dedicato all’ereditiera, star dei social e della tv. La trama? Elettra è appena rientrata nella sua splendida villa dopo lo shopping, quando iniziano a verificarsi una serie di incidenti. Tutta colpa della maledizione che è stata scagliata dalla dea del ritmo e dalle ballerine di twerkin.

Elettra Lamborghini. Fonte: Instagram Account Ufficiale

“Quando BeccoGiallo mi ha proposto di diventare la protagonista di un fumetto ho accettato immediatamente – ha confidato Elettra -. Mi ha subito colpito l’idea di poter diventare un’eroina, magari con dei superpoteri, una sorta di Wonder Elettra in versione moderna. Immagino che questo libro piaccia sia ai grandi che ai piccini. È un libro per tutti che in un periodo così triste come questo spero porti po’ di leggerezza. Sono contentissima di questo libro, sto sorridendo tantissimo per questo progetto che per me è come un sogno. Mi chiedevo: cosa ho io a 26 anni da raccontare ai bambini che tra l’altro adoro? Ma tutti mi dicevano ‘tu sei un cartone’ e cosi il cartone lo abbiamo fatto davvero”.

Lyon

Al secolo Ettore Canu, Lyon guida il canale YouTube Whengamersfail in cui racconta le sue avventure in vari videogiochi, fra cui Minecraft. Dal 2017 le sue storie sono disponibili sotto forma di libri a fumetti, con un mix di avventura e umorismo. Le storie del mistero di Lyon ha scalato le classifiche ed è diventato un caso editoriale. “Benvenuti tra le pagine delle storie del mistero! – si legge nella trama – Una oscura organizzazione sta architettando qualcosa all’interno dei suoi laboratori.

Toccherà a Lyon, alla cara Anna e a Cico scoprire cosa. Quali sono i risultati di alcuni tra i più temibili esperimenti della storia dell’umanità? Chi è prigioniero nelle celle dei sotterranei? Quali maledizioni pendono sulle loro e sulle nostre teste? Ma soprattutto: cosa bolle ancora in pentola? Chi è il vero nemico? Le risposte sono in queste pagine… Forse! Lyon ci accompagna in un universo di stanze segrete e luoghi pericolosi, abitati da creature incredibili, scienziati e mostri maligni, alla scoperta dei segreti più spaventosi”.

Himorta

Himorta, vero nome Antonella Arpa, è fra le cosplayer più famose d’Italia. Ha infatti un enorme seguito su Twitch e Instagram. Nel fumetto dedicato alle sue avventure veste i panni di una supereroina. Dopo aver ricevuto un misterioso pacchetto da un fan anonimo, Antonella vedrà la sua vita cambiare per sempre. Quella che all’apparenza sembra una semplice carta da gioco che raffigura una fiamma, in realtà è un artefatto che le donerà poteri straordinari.

Himorta. Fonte: Instagram Account Ufficiale

“I primi libri che io abbia mai stretto tra le mani sono stati dei numeri di Topolino – ha raccontato Himorta –. Ho imparato a leggere così. Poi mi sono innamorata in generale dei supereroi e delle loro qualità etiche. Da quando sono piccina sogno di essere una supereroina. quando Mondadori otto mesi fa ha bussato alla mia porta, non mi sono quindi lasciata sfuggire l’occasione. E ho scelto una storia che valorizzasse il fan, è la mia storia. Nel fumetto sono una influencer che riceve tanti regali proprio dai fan, tra cui una carta che scopro poi darmi dei poteri. Volevo che tutte le avventure avessero due filoni, le peripezie da un lato e il mistero del fan dall’altro”.

“Le letture dei fumetti vengono predilette dai maschietti, invece per me sono belle letture anche al femminile – ha aggiunto –. Un po’ mi spiace che vengano snobbati dalle donne. Mi arrabbio spesso anche quando il fumetto viene considerato una lettura infantile, è una cultura tutta italiana. In realtà ci sono insegnamenti di altruismo e gioco di squadra e personaggi molto complicati. Mi fa rabbia che vengano sottovalutati da questo punto di vista”.

Leggi anche > > Chi sono i rapper italiani più seguiti su Instagram

Ultimi articoli

Spotify lascia la Russia

Dietro la scelta la volontà di tutelare la propria produzione podcast .

Gnambox: tutte le news sui food blogger

Dai primi passi fino al successo. Tutto quello che c'è da sapere su Gnambox, la coppia di food blogger tra i più apprezzati in Italia.

Nicolò Martinenghi, dal nuoto alla moda

Modello e influcener, Nicolò Martinenghi è anche e soprattutto un nuotatore pieno di medaglie d'oro, di argento e di bronzo.

Spotify è il nuovo sponsor del Barcellona

L’accordo è di 3 anni e garantisce alla squadra di calcio 280 milioni di euro.

La star di TikTok Mattia Stanga si dà al podcast

Lo show si intitola Sei Stanga? ed è prodotto da Spotify Studios e Chora Media.