Discover

Pinterest cambia CEO e punta sull’ecommerce

Svolta in casa Pinterest. Da alcune ore il social network ha un nuovo CEO al posto del fondatore Ben Silbermann, da 12 anni al timone della società californiana e ora nuovo executive chairman.

Chi è il nuovo CEO di Pinterest

Si tratta di Bill Ready, manager in arrivo da Alphabet dove per due anni ha guidato la divisione Commerce, Payments & Next Billion Users di Google. Mentre in passato ha lavorato anche per Venmo e PayPal. Compito di Ready, forte della sua esperienza, sarà proprio accelerare le attività di Pinterest nell’emergente mercato del social commerce

Gli effetti

Il cambio al vertice ha spinto al rialzo il titolo di Pinterest nella giornata di martedì, +9%. Il mercato sembra dunque apprezzare il nuovo corso della società. E un modello di business non più basato solo sulla pubblicità ma sempre di più sul commercio elettronico.

“Nella prossima fase del nostro viaggio aiuteremo gli utenti a essere coinvolti in maggiore profondità con tutti gli stimolanti servizi e prodotti che possono trovare sulla nostra piattaforma”, ha commentato il nuovo Ceo. “Avendo passato la maggior parte della mia carriera occupandomi di commercio e pagamenti, mi è chiaro che Pinterest ha l’opportunità di costruire qualcosa di unico, qualcosa di speciale”.

Ultimi articoli

La dolce vita di Fedez con Mara Sattei e Tananai

La nuova hit dell'estate targata Fedez e non solo!

Radio Deejay è la radio più influencer di tutte

Una delle radio più ascoltate e con la community tra le più ampie dei social. Ecco perché Radio Deejay è la radio più influencer di tutte.

Manuela Vitulli, chi è la travel blogger

Partita da Bari e arrivata in tutto il mondo. Ecco chi è la travel blogger Manuela Vitulli e quali sono i viaggi più appassionanti.

Cecilia Sala, Mia Ceran e Nicoletta Romanazzi conducono 3 degli 8 podcast da sentire oggi per la Festa della Donna

In occasione della Festa della Donna abbiamo deciso di segnalarvi gli 8 podcast ideati e condotti da una donna della Top150 di Spotify.

Anche OnlyFans lascia la Russia

OnlyFans, ha sospeso “temporaneamente” il pagamento dei creator russi che usano la piattaforma. Cosa è successo?