Discover

Come cercare filtri su TikTok

Filtri ed effetti disponibili su TikTok vengono utilizzati per personalizzare o aggiungere dettagli ai video da postare sulla piattaforma. I filtri possono essere aggiunti prima e dopo la registrazione di un video. Tuttavia, alcuni effetti sono disponibili solo prima di registrare e altri solo dopo.

ragazzi con smartphone che mostrano # tiktok

Come usare un filtro su TikTok

Devi innanzitutto sapere che sul popolare social network cinese non è presente una funzione di ricerca per individuare gli effetti a partire dal loro nome. Tutto quello che puoi fare, durante la creazione di un nuovo video, è accedere alla sezione Effetti di TikTok e, scorrendo le varie categorie di filtri disponibili, scegliere quelli che intendi utilizzare per personalizzare la tua clip. Un’altra opzione è accedere alla sezione Scopri dell’app di TikTok.

Potrai così scoprire quali sono gli hashtag più popolari del momento, i filtri e gli effetti sonori più utilizzati dagli utenti, con la possibilità di fare lo stesso e utilizzarli nei tuoi filmati. Se invece hai già dei filtri preferiti e vuoi recuperarli rapidamente per utilizzarli di nuovo o farli vedere ai tuoi amici, puoi sfruttare un’altra funzionalità di TikTok. Ti basterà aggiungerli alla lista dei preferiti. In questo modo, durante la creazione di un nuovo video, potrai recuperare con pochi clic i tuoi filtri preferiti senza dover fare la ricerca daccapo.

Se non hai un filtro preferito, ecco i passaggi da seguire. Accedi al tuo profilo TikTok e clicca su Effetti, a sinistra del tasto rosso di registrazione, sullo schermo della fotocamera. Scorri le varie categorie di effetti e clicca su un singolo effetto. Visualizza l’anteprima degli effetti e scegline uno. Tocca sullo schermo di registrazione e inizia a creare il tuo video.

Filtri TikTok più usati

Ci sono diversi modi per scoprire quali sono i filtri e gli effetti più usati su TikTok. Il primo è fare una ricerca per hashtag all’interno della piattaforma. Vai nella home del tuo profilo e inserisci nella barra di ricerca gli hashtag dedicati al tema filtri. Alcuni tra gli hashtag più utilizzati per risalire ai filtri di tendenza sono:

  • #bestfilters,
  • #filtripiuusati,
  • #filtri,
  • #filterusage,
  • #beautyfilters,
  • #filtrispariti,
  • #filtripergatti,
  • #migliorfiltro e così via.

Troverai ulteriori hashtag dedicati ai filtri nelle didascalie dei video dei tiktoker più popolari. La ricerca per hashtag può essere effettuata sia da pc che da smartphone.

C’è poi un’altra modalità di ricerca che, tuttavia, può essere effettuata solo da smartphone. Accedi al tuo account TikTok, premi sul pulsante + posizionato nel menu in basso e, sulla schermata visualizzata, clicca su Effetti. Una volta nella sezione Tendenze, potrai visualizzare tutti gli effetti più utilizzati del momento e, cliccando su quello di tuo interesse, applicarlo al tuo video visualizzando un’anteprima. Ma non è finita qui. Potrai scoprire quali sono filtri ed effetti del momento anche dalla sezione Scopri di TikTok, facendo tap sulla relativa voce presente nel menu in basso.

Più in particolare, potrai visualizzare quali sono gli hashtag di tendenza, le canzoni più utilizzate nei video pubblicati sulla piattaforma e, di conseguenza, anche quali sono gli effetti del momento. Cliccando su un video specifico, tra quelli che utilizzano un effetto di tendenza, potrai visualizzare il nome dell’effetto, indicato accanto al nome dell’utente che ha pubblicato il video. Facendo tap su questo effetto e cliccando sull’icona della videocamera, potrai utilizzarlo a tua volta in un nuovo video.

Le tendenze, in tema di filtri più utilizzati su TikTok, cambiano spesso. Ciò dipende sia dai trend del momento che dalle challenge che i tiktoker più popolari lanciano di volta in volta, portando alcuni effetti ad essere usati di più per un certo periodo di tempo. Nei mesi scorsi, ad esempio, erano molto popolari i filtri: Stupido, Faccia distorta, Waterland, Shake e Clone.

Come usare più effetti su TikTok

Combinare filtri ed effetti su TikTok è possibile. Ti basterà seguire una serie di passaggi. Una volta scelto il primo effetto da utilizzare – dal video di un altro utente o dopo aver selezionato un elemento dalla sezione Effetti di TikTok – puoi iniziare a registrare il tuo video. Fai tap sul pulsante rosso per avviare la registrazione e rilasciarlo per interromperla. Se il video ti piace, clicca sul pulsante con il simbolo della spunta e, se vuoi aggiungere ulteriori effetti, premi di nuovo sulla voce Effetti, posizionata nel menu in basso.

Una volta entrato in questa sezione, potrai scegliere l’effetto aggiuntivo di tuo interesse tra Visual, Sticker, Transition, Split e Tempo. Fai tap sull’opzione che vuoi usare, per aggiungerlo al video. Subito dopo, premi sulla scritta Salva, in alto a destra, e seleziona una delle altre opzioni disponibili tra Suoni, Testo, Filtri, Sticker, ecc. In questo modo potrai aggiungere un suono, inserire delle scritte sul video e personalizzare il tuo filmato con elementi aggiuntivi. Una volta completate le modifiche, premi sul pulsante Avanti e seleziona le opzioni di pubblicazione di tuo interesse.

Come creare filtri online personalizzati

Filtri TikTok online

Se hai già utilizzato buona parte di filtri ed effetti TikTok disponibili gratuitamente sulla piattaforma, ci sono altri strumenti per usare filtri ed effetti nuovi. Si tratta delle app esterne. La maggior parte di queste applicazioni sono disponibili in forma gratuita nella versione base e a pagamento per le funzionalità avanzate. Filtri ed effetti, con i relativi hashtag, spesso diventano virali proprio grazie all’utilizzo di queste applicazioni.

Un fenomeno recente, ad esempio, è “come sarebbe mio figlio”. Nei video si vede all’inizio la foto di una coppia o di una singola persona, e subito dopo, una linea colorata mostra l’immagine del futuro figlio. Questa piccola “magia” digitale, utilizzata da moltissimi utenti, è legata all’utilizzo di una app molto popolare per modificare e personalizzare i video, CapCut. Se anche tu vuoi contribuire a questo tormentone social, scarica CapCut. Successivamente, apri TikTok e cerca un video di un altro utente con l’effetto “come sarebbe mio figlio”. In basso a sinistra, in questo video, troverai un pulsante con la scritta “CapCut | Edit video gratuito”.

Cliccaci sopra e vedrai una nuova pagina con il modello dell’utente. Premi sul pulsante in basso “Usa il modello in Cap Cut”. A questo punto si aprirà l’applicazione Cap Cut e poi in basso a sinistra seleziona Usa modello. A questo punto scegli un’immagine – la tua oppure una foto con la tua dolce metà – e premi su Avanti. Una volta concluso questo procedimento, il video è pronto. Non ti resta che esportarlo per poterlo condividere con la tua community.

Ultimi articoli

Spotify lascia la Russia

Dietro la scelta la volontà di tutelare la propria produzione podcast .

Andrea Cerioli: reality, amore, curiosità

Tutto quello che c'è da sapere su Andrea Cerioli, noto volto della televisione italiana.

Il branded entertainment in Italia: un settore in crescita

Gli investimenti annui sul branded content raggiungo i 620 milioni di euro annui.

Gamers e trattamento fiscale: come funziona?

Una delle categorie di creator con più seguito è senza dubbio quella dei gamer. Ma come viene regolamentato il trattamento fiscale dei redditi prodotti nell’ambito degli e-sports?

Ilenia Bastianelli e mammasuitacchi: l’intervista a una delle vincitrici degli Italy Ambassador Awards

L’intervista a Ilenia, una delle vincitrici degli Italy Ambassador Awards.