Discover

Scaricare foto da Instagram, come fare

Scaricare foto da Instagram può essere la soluzione giusta in diverse situazioni. Ad esempio, temi che possano hackerare il tuo account e vuoi una copia di riserva delle tue foto. Non quelle che hai già sulla libreria del telefono, ma gli scatti editati con le funzionalità che la piattaforma o le app esterne mettono a disposizione. Oppure sei alla ricerca di ispirazione su un tema specifico – viaggi alle Maldive, abiti da sposa, ricette a base di tartufo, ecc. – e ti piacerebbe scaricare tutte quelle foto, presenti su account diversi tra loro, che potrebbero tornare utili per realizzare il tuo desiderio. Infine, hai una crush per un influencer e vuoi avere sempre con te le sue foto più belle. Insomma, può essere davvero utile imparare a scaricare le foto da Instagram.

Scaricare foto da Instagram iPhone

Se possiedi un iPhone, ti sarai accorto che non è così semplice scaricare le foto da Instagram su iPhone e iPad. Che si tratti di un problema di copyright o semplicemente di una prerogativa dell’app, Instagram non consente ai dispositivi Apple di scaricare contenuti dall’app stessa. Ciò può essere fastidioso soprattutto se le immagini che ti piacerebbe salvare sono davvero tante. Anche se bisogna armarsi di un po’ di pazienza, comunque, le soluzioni ci sono.

Prima di spiegare come funzionano, ricorda che puoi scaricare le foto del tuo profilo e le foto di altri profili pubblici. Potrai scaricare le foto di profili privati solo se l’account interessato ha accettato la tua richiesta di contatto (e quindi tu puoi visualizzare le sue foto nel tuo feed). In ciascuno di questi casi, la soluzione più semplice è lo screenshot. Per fare uno screenshot della foto che vuoi salvare, devi premere contemporaneamente su tasto volume+ (a sinistra) e tasto Home (a destra).

Una volta effettuato lo screenshot, potrai ritagliare l’immagine sfruttando lo strumento Ritaglio dell’app Foto di iPhone. In questo modo potrai eliminare la parte esterna, cioè quella con la didascalia e i like. Il secondo metodo per scaricare foto Instagram su iPhone richiede qualche passaggio in più. Individua su Instagram la foto che vuoi salvare. Premi “…” nell’angolo in alto a destra dell’immagine e subito dopo seleziona l’opzione Copia URL. Poi clicca su Incolla e Vai nel browser Safari del tuo iPhone.

Premi a lungo sull’immagine e quando appare il quadrato azzurro intorno alla foto, fai tap su Copia. A questo punto, apri l’app Note di iPhone, crea una nuova nota e premi a lungo sullo schermo per incollare la foto. Quando appare la foto nella nota, premi di nuovo a lungo sull’immagine, fai tap su Condividi e poi, scorrendo l’elenco, su Salva Immagine. Potrai così visualizzare la foto nel rullino fotografico. Questo metodo, come potrai intuire, non è adatto se vuoi scaricare molte foto.

Cellulare con foto e computer per editare un reel

Scaricare foto da Instagram online

Anche se possiedi uno smartphone Android puoi ricorrere agli screenshot e poi ritagliare la schermata acquisita, per salvare foto di Instagram nella tua libreria fotografica. A prescindere dal dispositivo utilizzato, se le foto che vuoi salvare sono solo quelle presenti sul tuo profilo, soprattutto per motivi di sicurezza e privacy, puoi eseguire il download di tutte le immagini direttamente dall’app di Instagram, sia su smartphone che su pc. Prenditi qualche minuto e assicurati di avere una buona connessione internet. Apri l’app di Instagram, vai nel menu Impostazioni e fai tap su Sicurezza. Scorri le voci presenti nel menu Sicurezza e clicca su Scarica i Dati. In questo modo, potrai effettuare contemporaneamente il download di tutti i contenuti che riguardano il tuo profilo: foto, video, stories, dirette e IGTV.

Siti per scaricare foto da Instagram

Siti e app esterne rappresentano oggi la soluzione ideale per molti problemi ed esigenze legati alle attività digitali. E anche per scaricare foto da Instagram, non mancano i siti che ti consentiranno di risolvere il problema gratuitamente, in pochi minuti e con pochi clic. Uno di questi è Save Insta (Salva Foto di Instagram).

Ecco come funziona il sito per scaricare foto di Instagram su pc. Apri Instagram dal tuo computer, scegli il post che vuoi salvare, quindi fai clic sui tre puntini orizzontali in alto. Clicca su Copia Collegamento. Vai alla home page di Save Insta e incolla il link nella barra di ricerca. Subito dopo, la foto apparirà sullo schermo. Fai clic sul pulsante di download e il gioco è fatto. Troverai la foto salvata nella cartella dei download del tuo computer. Save Insta funziona anche su smartphone Android e su iPhone.

Consente di scaricare anche video, reel e stories. Un altro sito web completo e funzionale è Inflact. Anche in questo caso, sono necessari pochi passaggi per scaricare – in modo sicuro ed anonimo – ogni tipo di contenuto (foto, video, storie, reel) dal social fotografico. Utilizzando Inflact potrai inoltre salvare tutti i dati relativi a qualsiasi account pubblico presente su IG.

App per scaricare foto da Instagram

Se preferisci fare tutto da smartphone ci sono diverse app molto utili tra cui scegliere. La maggior parte di questi strumenti è disponibile in versione gratuita per l’utilizzo delle funzioni base e a pagamento per l’accesso alle funzionalità avanzate. Se possiedi uno smartphone Android, ad esempio, potrai scaricare ETM Video Downloader da Google Play Store. Con pochi tap sullo schermo potrai salvare foto, video, reel e storie. Inoltre l’app offre un’altra funzionalità molto utile, cioè il repost di foto, video e storie.

Rimanendo su dispositivi Android, puoi provare anche InstaSaver: Video Downloader. Anche in questo caso, con pochi tap potrai scaricare e salvare video e foto, storie e reel dalla popolare piattaforma social. Se hai un iPhone, invece, puoi provare – tra quelle con le migliori recensioni – InstaSave (le app per scaricare foto e video da Instagram hanno tutte nomi molto simili tra loro, quindi attento a non fare confusione). Potrai scaricare foto e video da Instagram, realizzare e riorganizzare nel tempo delle raccolte/album digitali, utili soprattutto come fonte di ispirazione.

Se infine ti interessa scaricare foto e video anche da altre piattaforme, c’è Social Saver: Stalker Reposter (a pagamento). Potrai cercare e scaricare contenuti da Instagram, TikTok, Twitter e YouTube. Con pochi tap sullo schermo potrai creare collezioni di foto e video, salvarli nella tua libreria fotografica e, se vuoi, successivamente ripostarli. Inoltre, con Social Stalker potrai guardare le stories in modalità anonima.

Ultimi articoli

Threads, arrivano i bonus economici per i creator: come averli?

Quantità dei post ed engagement elevato sono alcuni dei requisiti per ricevere i bonus per i creator attivi su Threads

Tutti i segreti del sup: l’intervista a Cristoforo Basso

Se volete iniziare a approcciarvi alla disciplina sportiva del SUP seguite Cristoforo Basso, aka @falcosup. È un istruttore che vi trasmetterà la sua passione.

Sarah Toscano, i social della nuova stella di Amici

Cantante e vincitrice di Amici 23, Sarah Toscano si sta facendo strada anche tra i social che la acclamano come la nuova stella della musica.

Come sincronizzare la musica nei reel?

La musica ha un ruolo importante all’interno di un reel Instagram. Ecco come sincronizzare il brano scelto con il video.

Gaia Garavaglia, la creator più esplosiva di TikTok

TikToker e speaker radiofonica, Gaia Garavaglia è una delle content creator più apprezzate e seguite sui social grazie alla sua allegria.