Discover

TikTok Lite, che cos’è e come funziona la nuova app che paga gli utenti per guardare i video

I social media hanno l’indubbio vantaggio di connettere – con pochi clic – Stati geograficamente molto distanti tra loro. Va però detto che, ancora oggi, soprattutto nei Paesi in via di sviluppo, avere accesso ad una buona connessione internet e a smartphone di ultima generazione può essere difficile – se non impossibile – per vaste fette di utenti. Ecco perché, negli ultimi anni, alcune piattaforme hanno reso disponibili versioni più basic e leggere del proprio social network. L’obiettivo, come è facile intuire, è quello di consentirne l’uso a persone che – altrimenti – ne rimarrebbero escluse. TikTok non fa eccezione.

ragazza che scorre i video instagram sul cellulare

TikTok Lite come funziona

Si tratta dunque una versione “alleggerita” dell’applicazione TikTok standard. È progettata per dispositivi con risorse hardware limitate, connessioni internet piuttosto lente e con pochi giga a disposizione. Questa versione dell’app è ideale per chi ha meno di 2 GB di RAM o può connettersi solo a reti 2G o 3G.

Grazie alle sue caratteristiche “essenziali”, TikTok Lite offre un’esperienza utente fluida e veloce, senza però compromettere le funzionalità principali che hanno contribuito al successo di questo social network a livello globale. TikTok Lite funziona in modo simile alla versione standard di TikTok. Consente agli utenti di guardare, creare e interagire con brevi video musicali e di intrattenimento. Tuttavia, si distingue per alcune caratteristiche chiave:

  1. Dimensioni ridotte: l’app richiede meno spazio di archiviazione, rendendola una scelta eccellente per dispositivi con memoria limitata.
  2. Consumo dati inferiore: TikTok Lite consuma meno dati, il che è vantaggioso per gli utenti con piani dati limitati.
  3. Interfaccia semplificata: l’interfaccia utente è più semplice e intuitiva, facilitando l’uso anche per chi non è abituato alle app social.
  4. Funzionalità di base: nonostante la riduzione delle dimensioni, le funzionalità essenziali come la visualizzazione e la creazione di video rimangono intatte.

Differenze tra TikTok e TikTok Lite

Le principali differenze tra TikTok Lite e la versione standard dell’app risiedono principalmente nella dimensione dell’applicazione, nel consumo di dati, nelle funzionalità disponibili e nel modello di business. Più nel dettaglio:

  1. Dimensione dell’app: TikTok Lite, come già detto, è progettata per occupare meno spazio di archiviazione rispetto alla versione standard. Mentre TikTok standard può richiedere fino a 80 MB di memoria, TikTok Lite ne richiede solo 30.
  2. Consumo di dati: TikTok Lite è ottimizzata per consumare molti meno dati. È quindi ideale per gli utenti con piani dati limitati o connessioni internet molto più lente (come le reti 2G o 3G) rispetto a quelle attualmente disponibili nei Paesi sviluppati.
  3. Funzionalità: entrambe le versioni consentono di guardare e creare video. Tuttavia, TikTok Lite non consente l’editing video avanzato né la trasmissione in diretta. Inoltre, la versione Lite non include pubblicità.
  4. Accessibilità: TikTok Lite è stata sviluppata pensando agli utenti con dispositivi meno potenti, quindi con meno di 2 GB di RAM, e per coloro che si trovano in aree con connettività limitata.
  5. Modello di business: Una caratteristica distintiva di TikTok Lite è il suo sistema di ricompense, che permette agli utenti di guadagnare punti virtuali guardando video. Questi punti possono essere convertiti in buoni Amazon, carte regalo PayPal o altro. Questo modello incentiva un uso prolungato dell’app, ma offre comunque un sistema di monetizzazione diverso rispetto alla versione standard dell’app. Inoltre, prevede un limite giornaliero alla visione di video.
  6. Target demografico: TikTok Lite è disponibile solo per gli utenti maggiorenni, mentre la versione standard è accessibile anche ai più giovani.
  7. Impatto sociale e regolamentazione: nei mesi scorsi l’Unione Europea ha avviato un’indagine su TikTok Lite per valutare i rischi legati alla privacy e alla salute mentale degli utenti, soprattutto i più giovani, in relazione – ad esempio – al potenziale effetto di dipendenza generato dal sistema di ricompense. Le principali criticità legate alla versione standard dell’app al momento sono anche altre: ad esempio il possibile ban negli USA a partire dal 2025.

Dove è disponibile TikTok Lite?

TikTok Lite è attualmente disponibile in Spagna, Francia, Giappone e Corea del Sud. Questa versione dell’app, nei Paesi in cui è disponibile, funziona sia su dispositivi Apple che Android. Tuttavia, alcune funzionalità di TikTok Lite sono state momentaneamente sospese in Europa, in attesa che vengano rispettate le normative dell’Unione Europea, proprio in seguito all’apertura dell’indagine UE di cui abbiamo appena parlato.

È possibile utilizzare lo stesso account TikTok sia sulla versione standard che su quella Lite. Ciò permette agli utenti di passare facilmente da una versione all’altra senza la necessità di creare nuovi account o trasferire dati. Ad esempio, puoi utilizzare lo stesso account su più dispositivi contemporaneamente. Per accedere, avvia l’app TikTok Lite e seleziona l’opzione di accesso. Puoi utilizzare il numero di telefono, la mail o il nome utente e la password associati al tuo account già esistente.

amiche sul letto che guardano il cellulare e ridono

Come guadagnare su TikTok Lite

TikTok Lite offre un sistema di monetizzazione piuttosto snello chiamato Task and Reward Program. Consente agli utenti della piattaforma di guadagnare punti portando a termine le azioni richieste dalla piattaforma. Ad esempio guardare video, mettere “mi piace”, seguire alcuni utenti e invitare gli amici a unirsi al social network. I punti si chiamano coins e possono essere scambiati con ricompense sotto forma di buoni Amazon, carte regalo su PayPal e altro, premi che inoltre possono donati ad altri utenti. Gli utenti di TikTok Lite potranno attivare il programma solo dopo essersi loggati all’app per almeno 10 giorni di fila.

Quanto si può guadagnare con TikTok Lite

L’obiettivo giornaliero da raggiungere, per chi partecipa al programma, è guadagnare fino a 3600 monete, cifra che equivale a 0,36 euro. In sintesi: più rimani sull’app, più soldi guadagni. TikTok Lite si adegua così ad un mercato consolidato: quello di app per smartphone e piattaforme web che pagano gli utenti affinché vengano eseguiti dei task piuttosto semplici, come guardare video e mettere “mi piace”.

Un’attività all’apparenza coinvolgente ed invitante, ma che può comunque dare dipendenza ed impattare sulla salute mentale di chi passa ore e ore sullo smartphone per raggiungere la soglia punti necessaria per ricevere il buono Amazon, PayPal o gli altri premi previsti. È per questo, infatti, che la UE ha aperto un’indagine per valutare i rischi sistemici e l’impatto sulla privacy degli utenti. In conclusione, è importante essere consapevoli dei potenziali rischi e valutare attentamente se le ricompense offerte valgono il tempo speso e le informazioni condivise.

Ultimi articoli

Threads, arrivano i bonus economici per i creator: come averli?

Quantità dei post ed engagement elevato sono alcuni dei requisiti per ricevere i bonus per i creator attivi su Threads

Tutti i segreti del sup: l’intervista a Cristoforo Basso

Se volete iniziare a approcciarvi alla disciplina sportiva del SUP seguite Cristoforo Basso, aka @falcosup. È un istruttore che vi trasmetterà la sua passione.

Sarah Toscano, i social della nuova stella di Amici

Cantante e vincitrice di Amici 23, Sarah Toscano si sta facendo strada anche tra i social che la acclamano come la nuova stella della musica.

Come sincronizzare la musica nei reel?

La musica ha un ruolo importante all’interno di un reel Instagram. Ecco come sincronizzare il brano scelto con il video.

Gaia Garavaglia, la creator più esplosiva di TikTok

TikToker e speaker radiofonica, Gaia Garavaglia è una delle content creator più apprezzate e seguite sui social grazie alla sua allegria.