Discover

Sabrina Ghio: da ballerina a influencer

Bionda, occhi castano-verdi e sorriso solare: stiamo parlando di Sabrina Ghio, una delle influencer più popolari del momento. La sua personalità fuori dal comune l’ha portata a cogliere numerose opportunità nel mondo dello spettacolo, a partire dalle sue esibizioni come aspirante ballerina.

Con il passare del tempo, ha ampliato notevolmente il bagaglio di esperienze, mostrandosi propositiva e versatile in ogni situazione. Ma nella sua vita non sono mancati i momenti no, nei quali ha mostrato una grande forza d’animo e ha riscosso ancora più consensi tra i followers.

Cosa c’è, quindi, dietro il successo, il sorriso, la parlantina sciolta e lo sguardo penetrante di Sabrina? Sicuramente tanta determinazione, schiettezza e una grande capacità relazionale. Un mix interessante e tutto da scoprire.

Sabrina Ghio. Fonte: Instagram.

Sabrina Ghio: biografia dell’influencer-ballerina

Classe 1985, Sabrina è nata a Roma (città nella quale si trasferisce da adulta) in piena estate, esattamente il 3 agosto, sotto il segno zodiacale del Leone. Cresce ad Anzio e fin da bambina manifesta la sua passione per il ballo.

In un’intervista rilasciata in occasione del GruVillage Festival del 2018, ha ammesso la sua innata attitudine a esibirsi nelle attività che più le riuscivano. Fin dall’infanzia, tutto diveniva occasione per mostrare le sue capacità, perfino dire ad alta voce le poesie imparate a scuola.

Gli studi di canto e recitazione

Dopo le medie, ha preso lezioni di recitazione e canto e frequentato il liceo linguistico d’indirizzo arti e spettacolo, dove ha conseguito il diploma. A materie come italiano, matematica e molte altre, alternava lo studio di discipline come la musica, il teatro e, ovviamente, la danza.

Nei primi Anni Duemila partecipa a un provino per Amici, entrando nel talent show nell’edizione del 2003-2004 e classificandosi al secondo posto. Al termine delle gare, inizia la sua esperienza in teatro con il musical “Footloose”, grazie al quale fa il giro di tutta Italia insieme agli altri finalisti del concorso.

La partecipazione al concorso di bellezza

L’influencer può vantare anche la partecipazione a un concorso di bellezza nel 2005, “La più bella del mondo”, tenutosi a Rimini e presentato dal conduttore perugino Marco Balestri. Nelle selezioni regionali (per il Lazio) si classifica al primo posto e poi decima tra le finaliste.

Arriva poi il momento di Circus, il reality circense condotto da Andrea Pellizzari e Barbara D’Urso nel 2006, concluso con la sua vittoria. Sabrina continua la sua carriera partecipando a eventi di vario genere (tra cui alcune manifestazioni benefiche), fino a quando non arriva un momentaneo stop ai riflettori.

Il matrimonio, la separazione e il nuovo amore

Nel 2009 si sposa con l’agente immobiliare Federico Manzolli e nel 2013 nasce la loro figlia, Penelope, mentre l’anno seguente la coppia decide di separarsi. Poi arriva una breve storia con il personal trainer Cristiano Iovino a cui, tempo fa, i gossippari hanno attribuito anche una relazione con Giulia De Lellis (attualmente fidanzata con Carlo Gussalli Beretta).

Sempre fiduciosa nell’amore nonostante un matrimonio fallito alle spalle, nel 2017 Sabrina riceve l’invito per partecipare a “Uomini e Donne”. Qui la corteggiatrice-tronista si contraddistingue per il suo look, la sua sincerità e per porsi senza filtri davanti al video. La sua esperienza al programma si conclude con un rifiuto da parte di Nicolò Raniolo.

Il compagno Carlo Negri

Ma ecco che nel 2018 arriva il suo attuale compagno, inaspettatamente e lontano dalle telecamere. Si tratta del casertano Carlo Negri: di lui si sa che ha 6 anni in meno della bella influencer e poco altro. La sua riservatezza, infatti, lo porta a scansare eventuali interviste e a stare lontano dalle luci della ribalta.

Nel 2021 Sabrina scopre, dopo tre aborti spontanei e grazie a qualche visita di routine in più, di avere un tumore al collo dell’utero, dovuta a lesioni da Papilloma Virus. Durante l’estate dello stesso anno, subisce un intervento per l’asportazione della massa tumorale, fortunatamente andato a buon fine.

A febbraio del 2022, la Ghio conferma il suo matrimonio imminente e annuncia a Verissimo che diventerà mamma per la seconda volta. Attualmente fa la social media manager, quindi gestisce pubblicità e marketing sui social network, per conto di uno studio medico.

La metamorfosi fisica dal debutto ad Amici a oggi

Confrontando le foto di Sabrina del 2003 e quelle di oggi, notiamo qualche differenza nell’aspetto fisico. E non sono certo dovute all’età: zigomi più alti, guance sfinate, labbra più carnose e qualche leggero ritocco al seno sono i particolari più evidenti anche all’occhio più distratto.

Il ricorso alla chirurgia estetica

In tutto ciò non c’è niente di segreto: l’ex tronista ha sempre ammesso di aver fatto ricorso alla chirurgia e alla medicina estetica per migliorare il suo aspetto. Tra iniezioni di botox e piccoli interventi, la Ghio tiene a mangiare sano e a fare regolarmente movimento.

Il segreto del suo corpo invidiabile, con tanto di pancia piatta, addominali scolpiti e gambe toniche, è proprio questo. Impegno e costanza, con qualche aiutino da parte dei professionisti della bellezza.

Sabrina Ghio. Fonte: Instagram.

Curiosità, preferenze e opinione di se stessa

Alta 1.70 m per 50 Kg di peso, la Ghio tiene molto alla linea e alla salute. Cerca di mangiare sano e fa regolarmente esercizio fisico (ha partecipato anche a qualche diretta con il personal trainer Fabrizio Iacorossi di XCross, durante il periodo della pandemia), anche se più volte ha affermato di avere ricorrenti episodi di colite.

In alcune interviste non ha fatto mistero di soffrire il mal di mare, pur affrontandolo in occasione di iniziative benefiche come la Regata del Cuore. Non ha piercing né sul viso né sul corpo, ma un tatuaggio sotto il seno destro che raffigura un’ancora e altri due dietro il collo.

Con la limpidezza e il candore che la contraddistinguono, non ha avuto alcun problema ad ammettere di aver richiesto dei trattamenti di medicina estetica. Ha fatto ricorso alle iniezioni di botulino per dare più volume alle labbra. E lo rifarebbe, nonostante il giudizio della gente.

Il carattere di Sabrina Ghio

Si definisce di buon carattere, ma anche pigra, tonta, credulona, ostinata. Non sempre riesce a contenere le sue reazioni e questo la porta, a volte, a fare danni e ad andare contro i suoi interessi. Prima della malattia e della seconda gravidanza, Sabrina si è sempre dedicata al lavoro dal lunedì al venerdì, per scatenarsi poi il fine settimana in discoteca.

Il film che le piace di più è Pretty Woman con Julia Roberts e Richard Gere, mentre la sua canzone preferita è Per te di Jovanotti. Parteciperebbe volentieri al Grande Fratello e ha dei bei ricordi riguardo la serie televisiva statunitense The O.C., andata in onda in Italia tra il 2004 e il 2007.

Sabrina Ghio: Amici e Uomini e Donne

Come abbiamo ricordato all’inizio, l’influencer romana è molto conosciuta e apprezzata dal pubblico per aver partecipato ad alcuni programmi televisivi di successo. Oltre all’esperienza come corteggiatrice e tronista di Uomini e Donne nel 2017, ricordiamo la sua presenza a un’altra trasmissione di Maria de Filippi: Amici.

Il debutto ad Amici

Il suo debutto nel talent show risale alla stagione 2003-2004, dove Sabrina si era iscritta barando sulla data di nascita. La ragazza, infatti, non era ancora maggiorenne e ha dichiarato di avere circa 6 mesi in più dell’età reale. Maria lo scoprì in tempo, ma visto che avrebbe compiuto 18 anni entro l’inizio delle riprese, fu ammessa comunque.

Naturalmente, la sua candidatura fu per il ballo, ma si mise di impegno anche nelle altre discipline (dizione, canto, recitazione). Superato il provino, affrontò molte sfide prima di andare in finale, vincendole tutte. Nell’ultima puntata del concorso si piazzò al secondo posto dietro a un altro ballerino: l’albanese Leon Cino.

Di lei, i telespettatori delle prime edizioni ricordano le memorabili le litigate di Sabrina con la ballerina Federica Gargano, attualmente insegnante di yoga a Hong Kong. Molto amata dal pubblico, era una delle favorite alla vittoria.

Alessandra Celentano e la verità sulle critiche al peso

Nonostante il talento (confermato dall’ottenimento del secondo posto in finale), la coreografa e insegnante Alessandra Celentano era un po’ scettica riguardo la presenza di Sabrina al talent, almeno inizialmente. La riteneva non idonea per la danza a causa della sua conformazione fisica, a parere della docente troppo sinuosa per una ballerina.

L’aspetto fisico

In particolare, erano i seni prorompenti della candidata a destarle qualche dubbio. Durante le lezioni e i saggi, infatti, a rigore è vietato l’uso della biancheria intima, reggiseno incluso. E oltre a creare più difficoltà a eseguire certi movimenti, una silhouette del genere conferisce un aspetto meno asciutto rispetto a quello della maggior parte delle danzatrici.

Le critiche della Celentano

Contrariamente alle insinuazioni fatte all’epoca, quindi, le perplessità della Celentano non riguardavano certo una mancanza di basi o di doti interpretative da parte della concorrente, allora appena diciottenne. E non alludeva nemmeno a un eccesso di grasso corporeo, secondo alcuni più alto rispetto alla media ritenuta accettabile per le ballerine.

L’opinione della Ghio sulla Celentano degli ultimi anni

Ad ogni modo, Sabrina ritiene che Alessandra fosse meno severa di quanto lo è oggi con gli aspiranti artisti e ne ha, nel complesso, un buon ricordo. Ne contesta gli atteggiamenti delle ultime edizioni, definendoli un po’ brutali. Perché, come spesso ama dire, si può essere sinceri senza diventare aggressivi.

Ma riguardo i fondamenti del mestiere dà ragione in parte alla maestra. La stessa influencer ammette che per la danza classica ci sono dei canoni fisici da rispettare, soprattutto quando si lavora ad alti livelli. Per quella moderna ci vorrebbe un po’ più di elasticità nei giudizi. E, forse, più diplomazia e tatto nei confronti dei giovani.

Sabrina, Maria e l’esperienza a Uomini e Donne

Qualche anno dopo l’esperienza ad Amici del 2003-2004, la Ghio ha messo da parte le opportunità del mondo della danza. Ma in un’intervista rilasciata nel 2018 ha dichiarato di volersi riavvicinare al ballo con un altro ruolo: quello di insegnante. Molto più adatto alle esigenze di una mamma di 36 anni.

Maria de Filippi, comunque, la cerca molti anni dopo il suo secondo posto nella scuola di talenti più famosa d’Italia. Nel settembre del 2017 accetta di partecipare a Uomini e Donne come tronista, confermando la sua popolarità tra il pubblico. Ancora una volta emergono spontaneità, altruismo e, soprattutto, l’assenza di filtri.

La paura dell’abbandono

In più occasioni ammette di essere istintiva e di non riuscire a porre dei freni inibitori tra mente e bocca. Per lei la verità viene prima di tutto, anche quando il buonsenso suggerisce di ometterla in nome del quieto vivere. Ma viene a galla un aspetto inedito di Sabrina: la paura dell’abbandono.

Probabilmente dovuta alle ferite post-matrimoniali e a qualche delusione d’amore, non ne ha fatto mistero fin dal suo ingresso nel programma. E sue fragilità l’hanno resa ancora più simpatica non solo ai telespettatori, ma anche alla maggior parte dei corteggiatori e degli opinionisti della trasmissione, in particolar modo a Gianni Sperti.

La scelta finale e il no di Nicolò Raniolo

Sabrina Ghio non si è mai pentita di quello che ha detto e fatto nel corso della sua partecipazione a Uomini e Donne: non fa parte del suo carattere. È rimasta sulla stessa lunghezza d’onda fino alla fine, anche nella scelta conclusiva. Perché, come lei stessa ha ricordato più volte, i sentimenti per una persona non si possono negare.

Come ha ammesso dopo la sua uscita di scena, preferire Nicolò Fabbri avrebbe portato a un praticamente sicuro. Sarebbe stato molto più conveniente a livello di immagine, ma non avrebbe corrisposto ai suoi sentimenti e non voleva causare dolore a un’altra persona.

Il ricordo dell’ex tronista

Lui, comunque, conserva un tenero ricordo dell’ex tronista. L’ha definita la sua donna ideale: apparentemente vamp, ma tenera dentro, un mix di dolcezza e sensualità che non si trova tanto facilmente. Ma nonostante il bel ricordo di lei, i due non si sono più sentiti.

Da parte di Sabrina l’affetto è rimasto, ma non ha nessun ripensamento o rimorso riguardo alla decisione di troncare. Definisce Fabbri un ragazzo maturo, ma in relazione alla sua età (è nato nel 1994, quindi ha 9 anni in meno della Ghio) e non in vista di un futuro insieme. A suo dire, non sarebbero andati molto lontani.

Il comportamento di Nicolò Raniolo

Molte le perplessità, invece, sul comportamento di Nicolò Raniolo, che ne ha dette di tutti i colori dopo il no alla tronista. Ne apprezza la coerenza durante il programma, ma non dietro le quinte, nei backstage o nelle esterne, quando le sue affermazioni facevano pensare a qualcosa di più. Salvo poi trasformarsi in un nulla di fatto nelle ultime puntate.

Sabrina Ghio. Fonte: Instagram.

Sabrina Ghio e l’inseparabile figlia Penelope

Nonostante gli imprevisti della vita, le delusioni passate e la malattia, l’influencer romana è mamma a tempo pieno. La bambina, avuta dall’ex marito (l’agente immobiliare Federico Manzolli, pure lui di Roma), è nata il 28 aprile del 2013, un anno prima che i due si separassero.

La fine dell’amore con Federico Manzolli

Il motivo della fine della loro relazione sembra un affievolimento progressivo del sentimento che li univa. Ma c’è chi ha parlato di un’incompatibilità di carattere, sempre più marcata con il passare del tempo. Federico, comunque, è rimasto molto presente nella vita della figlia Penny, come entrambi i genitori amano chiamarla.

Grazie alla piccola, Sabrina ha scoperto il vero amore, anche se vive ancora con qualche senso di colpa legato al fallimento del matrimonio. Generosa com’è non si risparmia nei riguardi di Penelope, a cui cerca di dare tutto e di trasmetterle dei sani valori. La considera il valore aggiunto della sua vita e cerca di coinvolgerla nelle sue attività.

Penny, Sabrina e il suo ruolo di mamma

Spesso, infatti, la Ghio appare nelle fotografie e nei live streaming insieme alla figlia. E il ruolo della mamma la diverte molto: come ha dichiarato in un’intervista per Witty TV (il portale di Maria de Filippi), un po’ perché è portata, un po’ perché Penny è veramente speciale, per lei. E a breve arriverà la sorellina tanto attesa.

Tuttavia le soddisfazioni, la felicità e la realizzazione come madre non hanno reso immune Sabrina da paure e dubbi al momento della separazione da Manzolli. In quel periodo si chiedeva come avrebbe fatto a crescerla da single, vista la situazione lavorativa al tempo in stallo. Ma è riuscita a farcela con impegno, determinazione e qualche sacrificio.

Sabrina Ghio e l’amore con Carlo Negri

Dopo la partecipazione a Uomini e Donne, la bellissima ballerina-influencer non ha smesso di sperare nell’amore. E la freccia di Cupido non ha tardato ad arrivare, nella primavera del 2018: lui si chiama Carlo Negri, casertano di nascita. È il padre della seconda figlia (in arrivo) della Ghio e ha 6 anni in meno di lei.

Qualche informazione su Carlo Negri

Molto schivo e riservato, di lui non si conosce molto, nemmeno la sua professione. Abbiamo alcune informazioni su di lui, deducibili dalle pagine social di Sabrina. Nato nel 1991, ha un ottimo rapporto con Penelope e con la compagna, che a breve gli darà una figlia.

All’inizio della loro relazione, l’influencer nutriva qualche dubbio sulla riuscita del loro rapporto, data la giovane età del ragazzo. Ma entrambi cercavano una stabilità affettiva e un sentimento puro e, insieme, li hanno trovati.

Carlo, Sabrina e quegli schiaffi durante la notte

Di Carlo è noto un episodio di sonnambulismo. In una notte verso la fine di luglio del 2021, la Ghio ha comunicato tramite post la spaventosa esperienza. Mentre erano entrambi a letto, ha iniziato a prenderla a schiaffi, ovviamente senza rendersene conto. In quell’occasione, la compagna ha dichiarato di aver temuto per l’incolumità di lui.

A parte questo incidente di percorso, l’ex concorrente di Amici e il giovane fidanzato stanno vivendo un vero e proprio idillio. Lui è presente con discrezione nella vita di Sabrina e di Penny, nei periodi belli come in quelli brutti.

Sabrina, gli aborti e il tumore al collo dell’utero

Tra il 2020 e il 2021, l’ex tronista è rimasta incinta per tre volte. Ma tutte le sue gravidanze in quel periodo sono finite con un aborto spontaneo. La prima volta (estate del 2020), Sabrina si trova in vacanza, ma non sentendosi bene va a riposare. Al suo risveglio il letto è macchiato di sangue.

Giunta in ospedale, ha ormai perso il bambino. E così è avvenuto anche al secondo e al terzo tentativo. La coppia rinuncia momentaneamente all’idea di un figlio fino a quando, durante la primavera del 2021, l’influencer non scopre per caso la verità. Gli esami (fatti per altri motivi) parlano chiaro: la causa degli aborti è un carcinoma al collo dell’utero.

L’operazione, la guarigione e la nuova dolce attesa

Si sottopone quindi a un intervento per rimuovere la massa tumorale, provocata dal Papilloma Virus. Tutto va a buon fine: Carlo non la abbandona neanche per un attimo e i fans la sostengono con l’affetto di sempre. Da quell’esperienza, Sabrina ricorda ai suoi followers di non saltare mai i controlli di routine. Meglio una visita in più che scoprire troppo tardi di non poter far più nulla.

Dopo l’esito della biopsia post-operatoria e la conferma dello scampato pericolo, lui la porta in Puglia e lì le chiede di sposarlo. E finalmente, a febbraio 2022, durante l’intervista a Silvia Toffanin per Verissimo, la notizia ufficiale: per i primi di giugno è in arrivo una bambina. Un’altra femmina, quindi, di cui ha già scelto il nome e si chiamerà Mia.

Le cadute dell’ex-tronista durante la gravidanza

Poco meno di una decina di giorni fa, Sabrina è scivolata mentre si trovava a cena fuori con i suoi familiari ed è finita al Pronto Soccorso. Ma non è la prima volta che cade da quando è nuovamente rimasta incinta: come lei stessa scrive in un post, è successo altre tre volte.

Il motivo di questo piccolo incidente è legato a una modifica della postura, assolutamente naturale in gestazione. Tutte le donne in stato interessante, infatti, hanno un temporaneo spostamento del baricentro corporeo e lei non fa certo eccezione.

Ma l’influencer ammette che adesso il pancione inizia a farsi sentire. Fino a un paio di settimane prima del ruzzolone, infatti, riusciva a muoversi abbastanza liberamente. Ad ogni modo, la Ghio sta bene e la nascitura non corre alcun pericolo. Anche se l’imprevisto ha portato un po’ di spavento sia a Penny sia a Carlo.

I social di Sabrina Ghio e il suo rapporto con i followers

Come tutte le celebrities del momento, anche Sabrina possiede dei profili personali sui social. Oltre alle numerose pagine su Facebook dedicate alla ex ballerina (quindi non di sua proprietà), non può mancare quella su Instagram. Sicuramente è la più interessante, curata dalla stessa Ghio e in continuo aggiornamento.

Su Sabrina G. (questo è il suo nickname) ha più di 837000 seguaci, oltre 3373 post all’attivo e 2249 profili di cui è follower. Qui chiunque può trovare foto, video e notizie più o meno recenti, comprese quelle riguardanti la sua vita privata e gli eventi più importanti (tumore, dichiarazione di matrimonio, gravidanza).

Anche sui social network, l’influencer romana dimostra di non avere peli sulla lingua e si manifesta senza filtri. Molto apprezzata dai suoi fans per la sua limpidezza, ha l’abitudine di condividere con loro le ultime news che la riguardano.

Sabrina Ghio. Fonte: Instagram.

Le risposte ai commenti al vetriolo degli haters

Accanto alle (molte) persone che apprezzano Sabrina, non mancano haters e trolls, pronti a criticarla nascondendosi dietro monitor e tastiera. Ai commenti negativi su una immagine in cui è apparsa in costume da bagno (qualcuno l’ha definita ridicola), ha risposto con un lungo aggiornamento di stato, nel periodo in cui stava lottando contro la malattia.

Nel post c’è un invito a moderare toni e cattiverie, perché dall’altra parte dello schermo potrebbe trovarsi qualcuno che sta attraversando un brutto periodo. E, magari, non avere voglia di comunicarlo al mondo intero. Per questo bisogna diventare più gentili e disponibili con tutti.

Sabrina, Nicolò R. e l’ambigua frase “Morto di fava”

Questa frase scritta dalla Ghio un po’ di tempo fa (2017-2018) è divenuta famosa tra i social. In quel periodo, la bella influencer aveva appena concluso la sua esperienza come tronista-corteggiatrice, incassando un secco no da Nicolò Raniolo.

Poco tempo dopo appare sul suo profilo un aggiornamento di stato, nel quale aveva definito qualcuno “morto di fava”. Alcuni hanno pensato che il riferimento di Sabrina fosse per il modello comasco, anche se in verità lei non ha fatto alcun nome.

In effetti, il commento non era rivolto a lui. Come confermato in un’intervista al magazine Uomini e Donne, l’ex ballerina non ha mai usato i social network per lanciare frecciatine. E chiarisce la sua posizione sulla vicenda una volta per tutte. Perché, come lei stessa dice, non ama pugnalare le persone alle spalle né mettere la propria dignità sotto i piedi.

Leggi anche > > Marzia Bisognin: tra PewDiePie e YouTube

Ultimi articoli

Melissa Gilardi, alla conquista di Tik Tok

Classe 2003 Melissa Gilardi è una delle tiktoker più famose in Italia. Scopriamo di più sulla giovane novarese.

Tannico punta sulla formazione audio

L’azienda specializzata nella vendita di vini ha creato un podcast. Tutto quello che c'è da sapere.

Achille Lauro fuori dall’ Eurovision

Il cantante non supera la seconda semifinale.

Instagram, 10 profili da seguire per informarsi

Può sembrare impossibile, ma informarsi su Instagram si può grazie ai tanti divulgatori scientifici ormai presenti sulla piattaforma social.

Grazie al Sanremo social del 2022 Amadeus sarà direttore artistico e conduttore della kermesse anche nel 2023 e 2024

Confermato Amadeus come direttore artistico e conduttore del Festival di Sanremo 2023 e 2024!.