Discover

Tutto su Max Angioni: biografia, spettacoli, età

Max Angioni è un comico e attore molto amato, protagonista di LOL 2, programma condotto da Fedez su Amazon Prime Video.

La biografia di Max Angioni

Classe 1990, Max Angioni è nato a Como nel 1990, città in cui ancora oggi vive. Dopo il liceo ha deciso di iniziare una carriera come attore, arrivando nel 2018 a Zelig Time. Nel 2020 ha vinto il Festival di Cabaret di Martina Franca in Puglia, ma il grande successo è arrivato con Italia’s Got Talent, lo show in cui ha portato un monologo particolarmente apprezzato dai giudici, tanto da guadagnarsi ben quattro sì.

Leggi anche > > Maryna: news e gossip sulla star social

“Ricordo che, alle scuole medie di Sagnino, i miei professori spesso, alla fine delle lezioni, prima del suono della campanella, lasciavano spazio alle mie battute per un momento di divertimento con i compagni – ha svelato -. Poi ho capito davvero cosa volevo quando mi iscrissi ai corsi di Teatro in Centro. Era il 2006 ed ero ancora studente del Liceo Giovio. Fu Ester Montalto, allora, a vedere oltre e a farmi individuare la mia strada

Il monologo di Max Angioni

Il monologo di Max Angioni, come ha raccontato lui stesso, è nato un po’ per caso nel corso della quarantena quando si è messo a leggere il Vangelo. “Durante la quarantena non avevo niente da fare e mi son messo a sfogliare il Vangelo – ha dichiarato -. Mi sono accorto che il primo miracolo di Gesù è la trasmutazione dell’acqua in vino durante un matrimonio. Praticamente i suoi poteri, la prima volta, li ha usati per l’open bar […] Quando mi sono trovato sul palco con Stefano Bronzato ho pensato di poter vincere – ha confessato a Prima Como -. Dopo aver sentito il suo nome, un po’ ci sono rimasto male. Col passare dei giorni però la delusione è venuta meno, ora sono in pace con me stesso: non potevo fare di più di quanto ho fatto”.

L’ingresso a LOL 2

In seguito è entrato nel cast di LOL 2, il programma comico disponibile su Amazon Prime Video, condotto da Fedez e Frank Matano. La carriera di Max Angioni è stata un crescendo di successi e soddisfazioni. Ho cominciato a recitare da piccolo, all’oratorio di Sagnino, poi Teatro InCentro e ho frequentato quindi il teatro La Lucernetta di Como. Ho iniziato quindi a fare l’animatore per bambini e spettacoli dedicati ai più piccini. Dopo aver portato uno spettacolo a Edimburgo al Festival del Teatro ho deciso di concentrarmi sull’arte comica. Nel 2018, dopo la partecipazione al Festival di Martinafranca i primi contatti con Zelig, il loro laboratorio della comicità. La formazione è poi continuata con L’accademia del Comico a Milano.

Fra i personaggi più famosi di Max Angioni c’è Kevin Scannamanna, portato sul palco di Zelig. “Io sono di Como – ha confidato -. Questo personaggio è un mix tra più cose. Il classico ragazzo che c’è qui ai portici a Como e un mix dei tantissimi concorrenti che il pubblico ha visto negli anni nei reality”.

La vita privata di Max Angioni

Max Angioni, nonostante sia un personaggio pubblico, è molto riservato. Attivissimo sui social, pubblica su Instagram soprattutto scatti che raccontano la sua vita professionale e non la sfera privata.

Tutto su LOL 2

Max Angioni è fra i protagonisti della nuova edizione di LOL – Chi ride è fuori. Dopo il grande successo della primissima edizione, Amazon Prime Video ha deciso di lanciarne una seconda. Alla conduzione dello show ci sarà ancora Fedez, questa volta affiancato da Mara Maionchi anziché da Frank Matano che invece era stato un concorrente della scorsa edizione. Se nei primi episodi di LOL a trionfare era stato Ciro Priello dei The Jackal, resta da scoprire cosa accadrà nella nuova edizione.

Leggi anche > > Chi sono i dieci YouTuber italiani più seguiti

I concorrenti ufficiali della nuova edizione di LOL sono:

  1. Virginia Raffaele
  2. Corrado Guzzanti
  3. Diana Del Bufalo
  4. Maccio Capatonda
  5. Maria Di Biase
  6. Alice Mangione
  7. Gianmarco Pozzoli
  8. Mago Forest
  9. Tess Masazza
  10. Max Angione

La scorsa edizione di LOL

La scorsa edizione aveva portato al successo tantissimi comici, come Lillo o Fru dei The Jackal. “Sapevo che in un gioco di questo tipo la vera forza è l’improvvisazione – aveva spiegato tempo fa Lillo, che ha reso celebre il suo Posaman – è quello che può tirar fuori delle cose inaspettate che fanno ridere. Avevo delle cartucce, ma sono entrato con l’intenzione di improvvisare tanto”.

Della stessa idea Fru, membro dei The Jackal che ha preso parte alla prima edizione di LOL: “Come in tutto quello che faccio, ho cercato di seguire il flow… non mio, perché non sarei stato assolutamente capace, ma ho visto quello che succedeva dimenticandomi di tutto. Mi sono detto ‘Gianluca, se qualcosa ti fa ridere, ridi e me ne sono fregato della gara!”. “La mia idea – aveva aggiunto Ciro -. Era di sparare subito tutte le mie cartucce perché ero certo che sarei uscito in meno di trenta secondi”. Molto apprezzate pure le performance di una grandissima comica: Caterina Guzzanti. “Ho fatto varie iniezioni di botulino, ho ucciso tutti i nervi che tirano i muscoli e non ho riso mai!”, aveva scherzato.

Foto credit: Instagram @maxangioni_

Ultimi articoli

Instagram controllerà l’età degli utenti con il riconoscimento facciale

Con un post sul suo blog ufficiale Instagram ha comunicato di aver messo a punto una nuova verifica dell'età degli utenti.

Amazon Prime Video punta su Giulia Penna e Mattia Stanga

La coppia è stata scelta per il lancio del documentario di Laura Pausini!

Gianni Morandi Sanremo 2022: canzone, duetto e curiosità

Un artista che non ha bisogno di presentazioni. Gianni Morandi, uno che ha fatto la storia della canzone italiana, partecipa a Sanremo. Quante chance ha di vincere?

Apple segue Netflix e si fa aiutare dalla pubblicità

"Non si può interrompere un’emozione"

Gilda Ambrosio: stilista e star di Instagram

Da star del web al successo internazionale, ecco la strada piena di luce di Gilda Ambrosio, la giovane designer il cui nome è ormai noto in tutto il mondo.