Discover

2 utenti su 3 abbandonano il carrello online

2 acquirenti online su 3, secondo una ricerca di Comscore, abbandonano il carrello online. L’acquisto non viene completato a causa dell’esperienza che fanno come utenti.

Perché abbandonano il carrello online

Il 60% degli intervistati non completa l’acquisto a causa del caricamento, troppo lento, del sito o della pagina. Il problema pare essere chiaro ai venditori: 8 su 10 lavorano per migliorare l’esperienza dell’utente.

Se i problemi del sito o dell’app generano rabbia o frustrazione l’utente, nella stragrande maggioranza dei casi, sceglie di non dare una seconda chance al venditore. Il 60% degli utenti che hanno avuto un’esperienza negativa dal punto di vista emotivo non torna più nel sito o sull’app dove intendeva comprare.

L’assistenza

Tra i problemi principali riscontrati dagli intervistati c’è quello riguardante l’assistenza. Un utente su 2 non completa l’acquisto perché mentre riempiva il carrello si è reso conto di non avere, da parte dell’azienda, il giusto supporto qualora riscontrasse delle criticità durante l’acquisto.

Ultimi articoli

Per il debutto su TikTok Amazon sceglie Jason Derulo

Amazon non si è rivolta, a un influencer per l’avvio del canale TikTok ma ha scelto il cantante Jason Derulo!

Chi è Giulia Valentina, star di Instagram (ma non solo)

Ironia e determinazione sono le chiavi stilistiche di Giulia Valentina, content creator che spazia dalla moda all'inglese e che dice sempre la sua con stile.

Quali sono gli hashtag più usati per YouTube?

Ecco la lista per aiutarvi a capire e consultare gli hashtag più usati per YouTube.

Ruoli e progetti con influencer. Laura Corbetta di OBE ci racconta come sta cambiando il settore

Influenxer incontra Laura Corbetta, presidente di OBE, l’Osservatorio Branded Entertainment.

NFT per Mariano Di Vaio

Mariano Di Vaio si lancia negli investimenti: tutto quello che c'è da sapere sui NFT (e come usarli).