Discover

Amazon contro Facebook

Più di 10mila gruppi Facebook, secondo Amazon, veicolerebbero informazioni errate sul gigante dell’e-commerce che ha deciso di intraprendere un’azione legale contro gli amministratori di questi spazi social.

“I nostri team bloccano milioni di recensioni sospette prima che vengano viste dai clienti e questa azione legale rappresenta un ulteriore passo avanti per smascherare i colpevoli che operano sui social media” ha dichiarato Dharmesh Mehta, Vice president Selling Partner Services di Amazon.

Recensioni false per denaro o prodotti gratutiti

Secondo il dirigente anche in Italia ci sono dei gruppi che veicolano informazioni false in cambio di denaro o prodotti gratuiti. Oltre al nostro paese Amazon ha deciso di farsi sentire:

  • negli Stati Uniti,
  • nel Regno Unito,
  • in Germania,
  • Francia,
  • Spagna e
  • Giappone.

“Amazon Product Review”

Uno dei gruppi identificati nella causa è “Amazon Product Review”, che contava oltre 43.000 membri fino a quando, su richiesta del colosso dell’e-commerce, all’inizio di quest’anno Meta-Facebook ha eliminato il gruppo.

Le indagini hanno rivelato che gli amministratori dei gruppi tentavano di nascondere la loro attività ed eludere il rilevamento di Facebook, in parte offuscando le lettere nelle frasi problematiche.

Amazon e un team dedicato che indaga sulle recensioni false

Amazon vieta rigorosamente le recensioni false e impiega più di 12.000 persone dedicate in tutto il mondo alla protezione dei clienti, dei marchi, dei partner di vendita e dello store da contraffazioni, frodi e altre forme di abuso.

Un team dedicato indaga sugli schemi di recensioni false sui social media, tra cui Facebook, Instagram, TikTok e Twitter.

Ultimi articoli

Influencer marketing: tre domande a Giulia Pellerani

In occasione dell’evento INFLUENCER MARKETING 22 organizzato da UPA, abbiamo intervistato i principali protagonisti della giornata su temi dedicati all’Influencer Marketing.

Come montare video su TikTok

Imparare a montare video su TikTok non è difficile. Ecco come farlo correttamente all’interno dell’app o utilizzando applicazioni esterne.

Enzo Miccio ha organizzato il primo matrimonio nel Metaverso

Il wedding planner si è occupato dell’unione tra Kevin-Prince Boateng e Valentina Fradegrada.

Diritto d’autore entry level: cose da sapere sul diritto d’autore

Il primo contenuto della rubrica editoriale Social Legal a cura dell'avvocato Francesco Cordova riguarda il diritto d'autore: che cos'è e cosa disciplina.

I gamer italiani su YouTube: per chi non può resistere al fascino nerd

YouTube è una delle piattaforme social più utilizzate, anche dai gamer italiani. Ecco chi sono i dieci più seguiti.