Discover

Non si trova più Pornhub su Instagram

Instagram ha sospeso l’account di Pornhub, il sito di pornographic video sharing più usato nel Mondo. L’account era seguito da 13 milioni di persone e aveva erogato, in questi anni, più di 6mila post.

Cos’è successo

L’ufficio stampa di Meta (l’azienda madre che gestisce Facebook e WhatsApp oltre che Instagram) non ha voluto spiegare le motivazioni del provvedimento che secondo alcuni siti americani è riconducibile a un contenzioso tra Pornhub e le società di carte di credito presenti in piattaforma. 

Sul suo account Instagram, Pornhub ha condiviso video e immagini non pornografiche. Tuttavia, secondo Dawn Hawkins, CEO del National Center on Sexual Exploitation, aveva “promosso direttamente la pornografia” e presentava video come “Next Career Goal” che incoraggiavano le persone a diventare attori pornografici. 

L’account Twitter di Pornhub (3,4 milioni di follower) rimane attivo, così come il suo canale YouTube ufficiale (882.000 iscritti).

Ultimi articoli

La figlia influencer del ministro degli Esteri di Mosca

I social smascherano Polina Kovaleva, la figlia non riconosciuta di Sergej Lavrov.

Influence day, arriva l’evento dedicato alla creator economy

Appuntamento il 10 novembre 2022 a Milano con l’Influence Day. Chi saranno i protagonisti? Ecco tutti i dettagli della giornata.

La Serie B di Calcio debutta su TikTok

TikTok è il social del momento. E anche la Lega B del calcio ha ceduto: ha aperto un account su TikTok. Ecco tutto quello che c'è da sapere.

Manuela Vitulli, chi è la travel blogger

Partita da Bari e arrivata in tutto il mondo. Ecco chi è la travel blogger Manuela Vitulli e quali sono i viaggi più appassionanti.

Fabrizio Moro a Sanremo 2022

Fabrizio Moro parteciperà al prossimo Festival di Sanremo, in partenza l'1 febbraio. Ecco tutto quello che c'è da sapere su di lui.