Discover

Rita De Crescenzo aka Scostumata su TikTok

Conosciuta come Scostumata su TikTok, Rita De Crescenzo è una delle content creator più seguite. Su TikTok vanta migliaia di follower e milioni di like, ma è presente e seguitissima anche su Instagram, oltre a essere una cantante neomelodica.

Criticata per alcuni avvenimenti, la vita della TikToker ha avuto diversi alti e bassi. Scopriamo di più sulla vita privata e sulla vita lavorativa di Rita De Crescenzo.

Chi è Rita De Crescenzo

Nata il 10 agosto 1979 a Napoli, Rita De Crescenzo è una cantante neomelodica che ha raggiunto la popolarità soprattutto grazie alla sua presenza sui social media (TikTok e Instagram, per la precisione).

Sposata con Salvatore Bianco, ha due figli ed è, inoltre, una sostenitrice della comunità LGBTQ+. Negli ultimi mesi, la sua vita privata è stata molto discussa per via di alcuni eventi. Come riportato da Open, Rita De Crescenzo è madre di un quattordicenne che, il 30 luglio 2022, è stato affidato ai servizi sociali.

Mio figlio sta in mano ai servizi sociali perché non andava a scuola e pure perché io, tempo fa, ho fatto delle pazzarie. Ho sottovalutato la situazione. Ho torto. Ho torto assai.

Inoltre – come rivelato dalla stessa Rita De Crescenzo sui social – in seguito il figlio è scappato dalla comunità.

Vi devo dare una brutta notizia: mio figlio è scappato dalla comunità, è scappato! Voglio sapere una cosa: voi della comunità come avete potuto farlo scappare? A chi avete guardato?

Ad ogni modo, il figlio è tornato poi in contatto con la propria famiglia e tutto è andato per il meglio. Sulla questione si era espresso anche l’assessore ai servizi sociali di Napoli, Luca Trapanese, spiegando che si trattava di una situazione complessa e che il ragazzo doveva tornare in comunità.

È importante che ritorni e che la famiglia collabori, perché questa situazione può migliorare affidandosi alle istituzioni.

Napoletana verace, un passato difficile, il riscatto social

Nonostante i momenti privati complicati e il suo passato con la giustizia – di cui parleremo più avanti – la napoletana Rita De Crescenzo è diventata una vera e propria influencer con i follower in costante aumento. Il successo è giunto, soprattutto, con TikTok, il social network cinese nato nel 2014, inizialmente conosciuto come Musical.ly e fondato da Luyu Yang e Alex Zhu.

La TikToker pubblica video in cui balla e canta, oltre ad aggiornare il proprio seguito sulla sua vita lavorativa e su quella privata. Conosciuta anche come Svergognata, ha un figlio che sta seguendo le sue orme sui social: Rosario Bianco è, infatti, presente su Instagram, dove vanta quasi 24mila follower e su TikTok con i suoi circa 453mila follower e 24,1milioni di like.

Da due anni, Rita De Crescenzo è “A Pazzarella” di TikTok

Su TikTok, oltre a essere soprannominata Scostumata e Svergognata, Rita De Crescenzo è anche A Pazzarella. Il successo sui social – anche su Instagram è, infatti, seguitissima – è giunto da circa un paio di anni.

Grazie alla popolarità acquisita tramite i social e ai video che pubblica, viene spesso invitata a feste e occasioni varie per intrattenere gli ospiti.

L’arresto per droga, la rinascita come influencer

Come detto prima, però, nonostante la popolarità, Rita De Crescenzo è stata protagonista di alcuni brutti momenti. Uno su tutti – come riportato da Il Fatto Quotidia no – riguarda i fatti che risalgono al 2017, che la vedono arrestata e accusata di spaccio di droga.

Sono stata arrestata per aver parlato al telefono con le mie amiche, che ora si trovano in carcere. Io le chiamavo e chiedevo loro di restituirmi i panni. Non posso fare nomi. Sono state arrestate sessanta persone, ma quelle realmente colpevoli sono ancora in carcere. Io, invece, sono uscita assolta.

Secondo quanto svelato dalla stessa influencer, sarebbe stata arrestata per una intercettazione telefonica.

Non mi sono saputa esprimere bene. La gente del mio quartiere lo sa, ma nessuno mi ha difeso. Nessuno ha detto che io non ho mai spacciato, che in quella situazione non c’entravo.

È stato proprio all’epoca e per questo motivo – l’accusa di spacciare droga – che ha perso la patria potestà sul figlio dodicenne. Come riportato da Fanpage, le indagini erano state coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia e avevano messo in evidenza estorsioni, sfruttamento di minori e molto altro.

Inoltre, Rita è stata anche fermata dalla Polizia Municipale, mentre si trovava alla guida senza patente e ha fatto molto discutere la sua decisione di condividere un video in cui ride e balla proprio durante il controllo delle forze dell’ordine.

Secondo quanto riportato da Fanpage, ad ogni modo, già nel 2007 l’influencer e cantante neomelodica aveva avuto dei seri problemi: aveva denunciato di aver dovuto cedere le quote di una società di ormeggi, minacciata da alcuni pregiudicati con una pistola che avrebbero anche sequestrato il figlio più piccolo. Nel luglio del 2007, dopo i decreti di fermo emessi e le ordinanze di custodie cautelari, questi sono stati annullati perché giudicati insussistenti. La storia, però, sarebbe continuata e – sempre secondo quanto riportato da Fanpage – De Crescenzo avrebbe proseguito con la gestione degli ormeggi abusivamente, mentre il marito sarebbe stato accoltellato alle gambe (si sospetta una ritorsione). Nel 2018, quando i Carabinieri hanno sequestrato gli ormeggi abusivi, lei per protesta si sarebbe ferita a una gamba.

Ma te vulisse fà na gara e ballo? ha più di 6 milioni di view

La carriera musicale di Rita De Crescenzo ha inizio nel giugno del 2021 con l’uscita del suo primo singolo, Ma te vulisse fà na gara e ballo?. Il video, su YouTube, ha guadagnato ben 6,2milioni di visualizzazioni.

Il brano è diventato virale e lo è stato per mesi anche su TikTok. In seguito, sono stati pubblicati i brani Fiocchi di neve, Guagliù menate ‘o sale e Wata wata. Nel 2022, è stata la volta di Sti follower, Io sto sclerando con 1,1milione di visualizzazioni su YouTube, Ma chi site con 1milione di visualizzazioni, Buone feste e Chi me la fatte fa e me spusà.

Rita De Crescenzo alias Scostumata

Come detto prima, tra i soprannomi di Rita De Crescenzo c’è quello di Svergognata, ma anche Scostumata. Si tratta di hashtag che l’influencer utilizza sui propri social.

Nei video pubblicati, inoltre, la TikToker utilizza spesso questi termini. Come riportato dalla Voce di Napoli, ad esempio, l’influencer avrebbe utilizzato il termine “scostumata” riferendosi a una hostess su un treno a Milano, con la quale aveva litigato.

Il negozio e il brand di Rita De Crescenzo

Non soltanto cantante neomelodica e content creator, comunque, ma adesso anche imprenditrice. Rita De Crescenzo ha, infatti, aperto un negozio che vende dei gadget brandizzati. Come riportato da Napoli Today, l’influencer ha spiegato:

Mi sono comprata il marchio, ho fatto tutto con il commercialista. Anzi, come vi ho già detto: mi servirebbe una ragazza. Se qualcuno vuole venire a lavorare con me, la metterò a posto. Non terrò nessuno in nero. Cosa venderemo? Borse, asciugamani, teli, magliette, ci saranno le cose per la scuola, per il Natale. Sarà tutto “svergognat”.

Si trovano diari, borse, profumi, t-shirt, zaini, fasce per capelli, portapenne, teli da mare, zaini e cover per cellulari. Il negozio, Svergognata Shop by Rita De Crescenzo, è stato inaugurato il 9 settembre 2022 a Napoli. Durante l’inaugurazione dello shop, c’erano musica a tutto volume – le sue canzoni – e il traffico in centro in tilt (inclusi mezzi pubblici bloccati). Secondo quanto riportato da Il Mattino, l’influencer avrebbe ricevuto una multa molto salata per via delle innumerevoli presunte irregolarità dell’inaugurazione e le denunce dei cittadini. In un video, la TikToker ha commentato:

Mi vogliono tutti male: i giudici, amministratori, forze dell’ordine, avvocati e assistenti sociali.

Secondo quanto spiegato da Rita De Crescenzo tutto sarebbe, infatti, stato organizzato rispettando le regole.

Rita De Crescenzo su TikTok: 1 milione di follower

Su TikTok, Rita De Crescenzo è seguita da 1,2milioni di follower e vanta anche 58,1milioni di like.

Ad attirare gli utenti sono i tanti video condivisi dalla donna, che la vedono impegnata in canti, balli e scenette di vario genere. Il suo modo di fare ha, dunque, conquistato il Web, nonostante i trascorsi della sua vita privata.

Il profilo Instagram di Rita De Crescenzo

Infine – come detto – sebbene il social più amato da Rita De Crescenzo sia, senza alcun dubbio, TikTok, l’influencer e cantante neomelodica ha, comunque, un seguito importante anche sul suo profilo Instagram: qui, infatti, vanta 170mila follower.

Unica e sola. Vi aspettiamo, chiamate al più presto.

Nella sua biografia, scrive così e lascia un numero di cellulare per contattarla in caso di eventi a cui partecipare. Post, foto, video, storie e reel che aumentano la sua popolarità; sebbene lei stessa abbia anche condiviso, ad esempio, il servizio di Fuori dal Coro in cui viene spiegata la sua storia non proprio “limpida”.

Foto credit immagine di copertina: account Instagram @decrescenzo.r

Ultimi articoli

Moto travellers: i profili che viaggiano su due ruote

Siete amanti delle due ruote? Vorreste sapere qualcosa di più sulle moto e tutto ciò che circonda il mondo dei motori? Ecco una guida...

Threads, ecco l’aggiornamento che tutti stavano aspettando: c’entrano le foto

Finalmente è possibile inserire una o più foto all’interno dei post da pubblicare sull’app Threads. Ecco come fare.

Spazio Grigio-Irina Potinga, life coach minimalista

Life coach e conosciuta sul Web come Spazio Grigio, Irina Potinga si occupa di minimalismo, suo stile di vita.

Scoprire il mondo insieme a Travel life: l’intervista ai creator Stefania e Fabio

Stefania e Fabio sono i travel creator che attraverso i loro account social scoprono il mondo e regalano consigli, itinerari e ispirazioni di viaggi. Li abbiamo intervistati e questo è quello che ci hanno raccontato.

Hai un podcast? Questa nuova funzionalità di YouTube può aiutarti

Raggiungere un pubblico più ampio e offrire una fruizione dei contenuti più comoda e ordinata. Ecco i feed RSS YouTube per i podcaster.