Discover

Elisa Esposito: la prof di corsivo su TikTok

Elisa Esposito è una delle star di TikTok più conosciute di questo periodo. Conosciuta per essere la prof di corsivo, la giovane sta ottenendo un enorme successo nel mondo dei social. Impariamo dunque a conoscerla meglio.

Chi è Elisa Esposito?

Le sue lezioni di corsivo su TikTok hanno riscosso un successo semplicemente strepitoso, al punto che tutti ne parlano. Addirittura sempre più programmi fanno a gara ad aggiudicarsela. Parliamo di Elisa Esposito, la prof di corsivo. Nata a Milano, il 24 luglio del 2003, prima di spopolare sul web, ha frequentato la scuola di turismo, presso l’ITT Artemisia Gentilesci. Non si hanno informazioni ufficiali circa altezza e peso. In molti blog dedicati al mondo delle influencer, si scrive che Elisa Esposito sia alta 1 metro e 70 e che pesi 55 kg. Occhi verdi e capelli castani rientrano tra i suoi segni particolari.

Il suo percorso di studi, improntato sul valorizzare le competenze di estetista, potrebbe ricoprire una certa importanza per la giovane tiktoker negli anni futuri. Uno dei suoi sogni, come dichiarato in numerose interviste, potrebbe essere quello di aprire un salone di bellezza tutto suo. Il mondo del make-up e quello del trucco, come dichiarato in una recente intervista rilasciata a Fanpage.it, continuano tuttora a esercitare un forte fascino. Lo stesso dicasi per la moda.

Ad oggi, visti i risultati ottenuti, però, fa tutt’altro come lavoro. Nel presente è infatti impiegata presso una rinomata agenzia di comunicazione nel cuore di Milano. Il core business dell’agenzia consiste nello scovare possibili nuovi talenti nel campo dell’influencer marketing. Proprio quello che fa lei.

Ma procediamo con ordine, soffermandoci su alcune informazioni relative alla nuova star di TikTok.

Vita privata

In riferimento alla vita privata di Elisa Esposito si hanno poche informazioni. In primo luogo, è fidanzata. Il ragazzo si chiama Davide Gentile, ha 23 anni, è calabrese e lavora da quattro anni come informatico in un’azienda, dove si occupa di gestione dei database. In diverse occasioni, il fidanzato è presente con lei in diversi video relativi alle lezioni di corsivo.

Il suo segno zodiacale è Leone. In riferimento ai tatuaggi, al momento ne sfoggia uno solo sul braccio sinistro: è un serpente che si attorciglia fino al polso. In molti video e in alcune interviste, la tiktoker milanese è solita sfoggiare due piercing sul naso.

Dove seguire Elisa Esposito?

Sui social network e, in particolare, su Instagram (profilo: @eli.espositoo) e su TikTok (profilo: @eli.esposito). Su Instagram, al momento, conta più di 304mila follower. Su TikTok, ad oggi, supera abbondantemente gli 890mila follower. In totale sono oltre 27 milioni i like incassati sui social network. E, visti i trend, i numeri sembrano essere destinati a crescere per forza di cose.

Il successo ottenuto ha fatto sì che la prof di corsivo abbia deciso di creare anche un canale su OnlyFans, dove pubblica contenuti esclusivi per interagire più a stretto contatto con i suoi seguaci. L’abbonamento al suo canale, ad oggi, costa 7,50 euro al mese. Qui, la giovane esponente della generazione Z, pur non avendolo mai dichiarato ufficialmente, sembrerebbe promettere numerosi scatti fotografici sensuali a pagamento. Le visualizzazioni in poco tempo sono già schizzate alle stelle.

@eli.esposito

come sono stata?🫠 ig: eli.espositoo

♬ suono originale – Elisa Esposito

Quali sono le motivazioni che hanno portato Elisa Esposito sui social network?

Nel corso di un’intervista rilasciata a FQ Magazine, l’influencer ha messo in evidenza che non si aspettava di diventare la star del web. Tutto è cominciato quasi per gioco. Con le sue lezioni di corsivo intendeva prendere in giro le adolescenti milanesi che sono solite “tirarsela” un po’ troppo. Vista la crescita delle visualizzazioni dei suoi contenuti, la star del web, ha optato per l’apertura di un canale su OnlyFans, perché vi è la chat che consente di avere un contatto più stretto con chi la segue.

Su Instagram, ogni giorno Elisa Esposito riceve una caterva di messaggi a cui, purtroppo, non riesce a dare risposta. Diverse, quindi, a suo dire le motivazioni di questa scelta rispetto ad altre influencer. Molte decidono infatti di optare per l’apertura di un canale su OnlyFans, principalmente, per una questione di natura prettamente economica.

Carriera

Come sostengono numerosi addetti ai lavori, “la ragazza si farà”, visto che ha tutte le carte in regola per ottenere successo. Il suo stile acqua e sapone, nonostante le molteplici critiche, piace alla maggior parte delle persone. Dopo aver frequentato la scuola di estetista, con l’avvento della pandemia da Covid-19, avendo molto tempo libero a disposizione, Elisa Esposito ha cominciato a postare video con le lezioni di corsivo.

Ma che cos’è il corsivo e perché è sulla bocca di tutti già da qualche mese a questa parte? Il corsivo è una sorta di italiano allungato, caratterizzato da una cadenza tipicamente milanese. Qui le vocali risultano strette e allungate. In fase di pronuncia, vengono quasi trascinate, dando luogo a una cadenza a dir poco particolare, simile a una cantilena. Risulta chiara la parodia al classico slang milanese parlato dalle cosiddette figlie di papà.

Essendo milanese e vivendo a stretto contatto con amiche che parlano proprio in questo modo, ha voluto deliziare il popolo del web con le sue perle, facendo conoscere questa parlata particolare, praticamente a tutti. Amïo, ad esempio, è considerata la parola base di questo linguaggio e sta per “amo”, vale a dire amore.

Perché professoressa di corsivo?

Tutto è nato per gioco. Nei primi video, l’influencer milanese sfoggiava degli occhiali con delle montature di colore nero. Si trattava di lenti autentiche, visto che la ragazza è miope. In molti tra i suoi follower le hanno fatto notare la sua somiglianza tipica con una professoressa. E da lì … appunto, lo slogan su Instagram che l’ha resa celebre: “Chiamatemi la prœf”. E con la prof di corsivo che, passo dopo passo, continua a tenere incollate sulle piattaforme social sempre più persone. Tanti si dilettano a fare pratica con il linguaggio in questione, è nata una vera e propria star del web. A lei, il compito di dare i voti.

@eli.esposito

i duetti sono attivi 🤓 ig: eli.espositoo

♬ suono originale – Elisa Esposito

Lezioni di corsivo: come vengono effettuate?

Le lezioni di corsivo sono video di breve durata. Come è solita spiegare, in primo luogo, Elisa Esposito legge una parola in italiano e subito dopo si diletta a tradurla in corsivo. Compito degli spettatori del filmato è quello di ripetere la parola in corsivo.

Elisa Esposito oggi

Allo stato attuale delle cose, vista la visibilità che i social network le hanno dato, Elisa Esposito sta sfruttando la sua popolarità nella maniera più intelligente possibile. Le comparse in discoteca, come guest star, e le serate a tema musicale sono un must per chi diventa virale. Tante poi le interviste rilasciate sui mezzi di comunicazioni: emittenti radio-televisive nazionali e locali fanno a gara per sapere cosa ne pensa sui temi maggiormente in voga.

Non sono, però, mancate le partecipazioni a programmi seri ed impegnativi. Ospite di Propaganda Live, il programma che Zero conduce su La 7, Elisa Esposito ha letto il monologo in spagnolo di Giorgia Meloni che in Andalusia ha sostenuto Vox e Macarena Olona. Il suo modo di arringare la folla ha suscitato ilarità tra chi lo ha visto, nonché una miriade di meme che nel giro di poco tempo hanno fatto il giro della Rete.

E a proposito di meme, in molti non hanno buttato giù il fatto che la ventenne non sapesse neanche chi fosse Dante Alighieri. In occasione di una sua ospitata a RDS Next, la web radio dei giovanissimi, l’influencer milanese ha letto l’inizio de La Divina Commedia, dichiarando di non essersi mai imbattuta nel testo più famoso della letteratura italiana. Il popolo del web, per ovvi motivi, non l’ha perdonata, “massacrandola”. In riferimento alla gestione delle critiche, Elisa Esposito ha lasciato correre, girando poi un video con il suo ragazzo e scherzando sulla sua ignoranza. Poche settimane dopo la brutta figura sulla mancata conoscenza di una delle opere più importante della letteratura italiana, la nuova stellina del web ha criticato nuovamente la massa con un video su TikTok. In questo brevissimo filmato attaccava il popolo della Rete che la definiva ignorante, quando a suo dire in molti non sono in grado nemmeno di fare 2×2.

Pur non essendo ferrata sulla Divina Commedia, la giovane tiktoker si è rifatta poi alla grande, riconoscendo le foto di alcuni personaggi importanti dal punto di vista storico: Leopardi, ma non quelle di Salvador Dalì, di Manzoni o di Garibaldi.

Simpatiche anche le apparizioni su uno dei canali Youtube più seguiti in Italia, vale a dire quello degli iPantellas. In diverse occasioni, la prof di corsivo ha dato lezioni di pronuncia alla celebre nonna.

Famiglia

Pur essendo nata e cresciuta a Milano, nel sangue di Elisa Esposito vi sono origini meridionali. La madre, ad esempio, è di origini pugliesi e i nonni paterni sono calabresi. Quest’anno sarà la giusta occasione per vedere dal vivo la Calabria per la prima volta in vita sua.

@eli.esposito

ammettetelo😂 ig: eli.espositoo

♬ FINIMONDO – M¥SS KETA

Curiosità

Oltre ai tanti passatempi, Elisa Esposito ha dichiarato di avere una forte passione per il cibo e in particolar modo per il sushi. Il sashimi di salmone, se preparato a regola d’arte, resta il suo piatto preferito.

La spontaneità è uno dei suoi tratti distintivi. Nel corso di una videocall, ad esempio, la ragazza ha messo in evidenza quanto sia negata nel fare sport, nonostante da piccola abbia praticato nuoto. Tuttavia, per ovviare al problema, è sua intenzione iscriversi in palestra per i prossimi mesi. A suo dire, la corsa lenta è la sola attività fisica in corsivo. Le attività aerobiche, invece, appaiono troppo veloci e con un numero eccessivo di scatti che le rende appunto incompatibili con l’italiano allungato.

Per quanto riguarda il calcio, in un’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, la giovane 19enne ha dichiarato che il suo cuore batte per l’Inter. Questo perché il padre è interista e il contesto familiare in cui Elisa è cresciuta è tutto a tinte neroazzurre. Tuttavia, Cristiano Ronaldo è l’unico giocatore in corsivo. Nel tennis, invece, l’atleta in corsivo per antonomasia è Matteo Berrettini.

Tra gli altri suoi obiettivi, vi è quello di prendere la patente e di guidare un’auto, in modo da trascorrere più tempo fuori con la sua comitiva di amici con cui, soprattutto nel fine settimana, si diverte ad andare a ballare nei locali più trendy della città della moda.

In molti tra i suoi fan, le hanno chiesto in diverse circostanze come faccia a essere così in forma, pur non passando molto tempo ad allenarsi. Ebbene, la 19enne milanese ha sottolineato quanto si senta fortunata su questo tema. Secondo il suo parere, la costituzione minuta incide e non di poco. Pur non mangiando molto, dichiara candidamente che non è particolarmente ossequiosa dei principi tipici di una sana e genuina alimentazione, tanto è vero che non sono mancate le situazioni in cui sono stati commessi sgarri alimentari. L’esercizio fisico, quindi, le servirà a compensare qualche errorino di troppo a tavola.

Ultima curiosità è che nel campo della moda, uno dei brand preferiti dall’instagrammer è Versace.

Elisa Esposito e gli insulti social

Spesso, chi diventa influencer, finisce un po’ nel mirino dei “critici”. Gli insulti sui social network, come purtroppo spesso accade, non sono mancati, al punto che Elisa Esposito ha pubblicato diversi video sui suoi profili, dove ha fatto alcune doverose precisazioni. In primo luogo, in riferimento alle critiche, la star di TikTok ha evidenziato come, dopo essere diventata l’argomento finito sulla bocca di tutti, le critiche lette non l’hanno toccata più di tanto.

Sia nella vita reale sia in quella social, gli insulti a cui è andata incontro le sono apparsi esagerati solo per via della sua parlata in corsivo. Si tratta di un modo simpatico di scherzare, visto che nella vita reale non parla affatto così. La prof di corsivo è semplicemente un personaggio. Le critiche, secondo il suo punto di vista, come ad esempio il non apprezzamento del corsivo, sono sempre lecite e ben accette. Altra cosa, ovviamente, sono le offese ad personam e gli insulti che vengono fuori per il fatto che sia su TikTok sia su Instagram, la gente è abituata a seguire la massa. Più volte, Elisa Esposito ha evidenziato come se nella prima fase di creazione del suo personaggio, avesse ottenuto solo ed esclusivamente feedback positivi, la massa si sarebbe accodata. Non è andata, purtroppo, così. Anzi, a lungo andare la cosa è degenerata. Dopo aver ricevuto insulti a ripetizioni, la massa ha proseguito in questa direzione ed offenderla in Rete va quasi di moda. Cosa peggiore, sulla base di quanto la stellina del web ha sottolineato, sono gli iscritti sui social che rilasciano commenti imbarazzanti, per poi chiederle foto e autografi nel momento in cui la incontrano per strada.

Nei suoi video, ha dimostrato in più occasioni un comportamento molto maturo, dichiarando che gli insulti non sarebbero di certo mancati, anche se tuttavia, numerosi utenti farebbero bene quanto meno ad usare la testa.

La verità è che molti utenti hanno preso sin troppo sul serio le lezioni di corsivo, perché altrimenti non potrebbero spiegarsi insulti e offese che toccano picchi di volgarità impensabili. Pochi, in realtà, hanno compreso il reale obiettivo di questa influencer di successo, ossia postare contenuti caratterizzati da ironia e leggerezza, dove è bene garantire divertimento. Se poi se ne parla, tanto meglio per un discorso di viralità.

Le motivazioni degli insulti secondo Elisa Esposito

Particolarmente acuti sono stati i commenti di Elisa Esposito circa gli insulti incassati. A differenza di molte influencer che, a proposito di questo tema, tirano sempre in ballo parole come successo e invidia degli altri, la giovane stellina del web ha spiegato che inizialmente, durante la pubblicazione dei primi contenuti, in molti la incitavano a continuare su questa strada. Poi, il boom dei suoi profili social è stato repentino e, sotto certi aspetti, tutt’altro che previsto. Ragion per cui sulle sue pagine è arrivato tanto pubblico che, però, non è affatto quello suo, visto che in molti tra i denigratori seriali manco sapevano chi fosse.

Il popolo del web è scisso. Elisa Esposito o la si ama o la si odia. Chi l’apprezza, la considera semplicemente un genio del web. La bravura di una persona che intende fare l’influencer sta nel saper fare arrivare i suoi messaggi a tutti. E con le lezioni di corsivo, il traguardo è stato raggiunto appieno. Di converso, c’è chi sostiene che in una società in piena crisi culturale, le lezioni di corsivo non potevano che fare breccia tra i tiktoker e gli instagrammer. Addirittura, in numerosi articoli pubblicati sulla stampa nazionale, le lezioni di corsivo sono state definite come il punto più orribile per le generazioni attuali e un mero pretesto per chi non sa esprimersi al meglio in italiano.

Come vengono registrati i suoi video?

Prima di postare i contenuti e di iniziare la registrazione, la nuova star della Rete è solita leggere i commenti del web, vedendo quali sono i trend più evasivi. L’elaborazione delle sue idee, quindi, nasce anche da quello che le scrivono i follower. Tuttavia, come ribadito in varie circostanze, i feedback, in tal senso, sono solo semplici ispirazioni. Nulla di più. Elisa Esposito è abituata a camminare con le sue gambe e ad andare per conto suo e basta, senza la necessità di seguire nessuno.

Nei video fatti insieme al suo ragazzo, in più occasioni corsivo e grassetto vengono messi a confronto nella vita di tutti i giorni. Idem, corsivo vs italiano.

Elisa Esposito è una ragazza davvero semplice … la classica ragazza della porta accanto

In diversi video, Elisa Esposito ha dichiarato di essere molto felice per la sua carriera, del percorso intrapreso e dei risultati ottenuti, senza il supporto di nessuno. Senza bisogno di fare hype, creando false aspettative, né tanto meno avvalendosi del sostegno di esperti di marketing, alla costante ricerca di strategie per aumentare il numero dei follower.

Il rapporto con il suo ragazzo

Elisa Esposito è fidanzata oramai da due anni con Davide Gentile. I due si sono conosciuti grazie a Instagram, prima del successo delle lezioni di corsivo. L’approccio che l’ha fatta innamorare, manco a dirlo, è stato quello della semplicità. Il complimento “bella biondina”, a quanto pare, è stato particolarmente gradito. Il rapporto però è stato un po’ particolare, visto che dopo quest’approccio, l’informatico è andato in vacanza in Calabria e ha avuto una relazione con una ragazza non andata a buon fine. Dopo vari tira e molla e qualche tribolazione di troppo, i due hanno iniziato poi a stare insieme e, al momento, tutto sembrerebbe andare a gonfie vele.

In molte occasioni, Davide Gentile ha espresso pareri molto positivi su ciò che fa la sua ragazza. Sta semplicemente vestendo i panni di un personaggio e non ci trova assolutamente nulla di male in quello che fa. L’importante è che si diverta. Anche lui ha criticato gli insulti ricevuti dalla sua fidanzata, evidenziando come non riesce a comprenderne il senso reale. E se poi con i suoi video, incassa qualche soldino come fanno le influencer, allora tanto di guadagnato.

In futuro, la coppia intende vivere insieme, ovviamente a Milano. In quanto all’idea di avere figli, entrambi concordano sul fatto che forse sia ancora un po’ presto.

Non è lei l’inventrice del corsivo

Come ha precisato tramite un apposito video per rispondere alle tantissime frecciatine postate a destra e a manca sulle piattaforme social, non è Elisa Esposito l’inventrice della parlata in corsivo. C’è chi dice che il corsivo sia nato da una canzone di Carl Brave, Tha Supreme, Mara Sattei, ossia Spigoli, e c’è chi mette in evidenza il ruolo avuto da Enrique Balbontin, comico che a Colorado Cafè e a Buldozer, era solito esprimersi in savonese.

Tuttavia, lei non ha mai preso spunto da altri, né tanto meno li ha copiati.

Parodie e prese in giro

Oltre ai tantissimi meme che circolano in Rete e che vengono prontamente condivisi dagli utenti iscritti sui social network, su Youtube circolano alcune parodie relative alle sua parlata in corsivo. In particolar modo, vale la pena citare quella di un simpatico pupazzo di Paperino che reagisce alla cantilena in corsivo.

Genio oppure personaggio che ama stare al centro dell’attenzione?

Su Elisa Esposito, l’opinione pubblica sembra essersi scissa in due. C’è chi, da un lato, sostiene che la tiktoker sia semplicemente geniale, perché pur non avendo inventato nulla (il corsivo, infatti, non è una sua invenzione) è divenuta argomento di discussioni tra grandi e piccoli che si divertono con le parodie della tipica parlata milanese da parte delle cosiddette figlie di papà.

Con pochi concetti, ha avuto il merito di intercettare una fetta importante di pubblico. Inoltre, come influencer, con il minimo sforzo sta guadagnando soldi importanti. Dall’altro lato, c’è chi sostiene che, siccome chiunque diventerà famoso per 15 minuti, Elisa Esposito rappresenta alla perfezione lo specchio di una società in crisi e di una generazione sprovvista di creatività e pochi contenuti. Per i critici, addirittura, incarnerebbe alla perfezione un cattivo esempio linguistico che porta alla rovina l’italiano.

Forse, però, nessuna delle due ipotesi è vera, visto che in ognuna delle interviste rilasciate sia sui mezzi di comunicazione nazionali sia su quelli locali, l’immagine che viene fuori è quella di una ragazza allegra, solare, semplicissima e che non se la tira per nulla, a differenza dello stereotipo che ha l’abitudine di imitare durante le sue lezioni di corsivo.

Altro aspetto che si evince in tutte le sue interviste è un senso chiaro di consapevolezza nei propri mezzi e una buona dose di autoironia. Più volte ha dichiarato che il suo momento magico non potrà di certo durare in eterno. Tuttavia, finché dura, è il caso di massimizzare, rilasciando interviste e facendo la guest star sia nelle discoteche del nostro Paese sia nei principali programmi televisivi che fanno a gara per contendersela.

E in futuro?

L’influencer dichiara che non disdegnerebbe affatto la partecipazione ai reality show. Avendo dichiarato di essere molto scaramantica, la 19enne milanese ha sottolineato come non sia il caso di parlare dei suoi progetti futuri, pur avendo ammesso che qualcosa bolle in pentola. Sapremo, forse, a inizio settembre di cosa si tratta. E chissà che nel breve periodo, i cast di qualche programma televisivo di successo non facciano a gara per aggiudicarsela. Di sicuro, Elisa Esposito, con la sua semplicità, è un personaggio destinato a far parlare molto di sé, avendo già conquistato l’attenzione dei mass media.

Photo credit: account Instagram @eli.espositoo

Ultimi articoli

La dolce vita di Fedez con Mara Sattei e Tananai

La nuova hit dell'estate targata Fedez e non solo!

Macchina fotografica per iniziare: quale scegliere se sei un principiante?

Reflex o mirrorless? Ultramoderna o retrò? Ecco le caratteristiche di una buona macchina fotografica entry level.

Passione e determinazione: l’influencer Valeria Bigella si racconta

Valeria, classe 1986 e sarda doc! Quello di Valeria Bigella è un volto ormai familiare per gli appassionati di Uomini e Donne e Temptation Island....

La pugile Irma Testa a Belve

La sportiva si racconta a Francesca Fagnani dopo il coming-out.

Arianna Cirrincione: VIP & beauty influencer

Arianna Cirrincione è una beauty influencer molto conosciuta e apprezzata. Scopriamo di più sulla sua vita privata e professionale.