Discover

Giorgio Merlino: tra social e palestra

Con i suoi 230 mila follower, Giorgio Merlino, è uno degli istruttori di fitness più famosi d’Italia. Lui è soprattutto un influencer, conosciuto anche per essere l’ex marito di Veronica Ferraro.

La sua relazione sentimentale lo ha portato agli onori delle cronache ed è riuscito ad accrescere la sua popolarità nel periodo in cui è stato con l’amata Veronica, tuttavia riesce perfettamente a camminare con le sue gambe. Sui social ha mostrato il suo valore e continua a riscuotere successo, dispensando utili consigli per mantenersi in forma.

Appassionat* di fitness? Leggi anche “Fitness influencer italiani: chi seguire per trovare la voglia di alzarsi dal divano”

Chi è il personal trainer Giorgio Merlino

Il personal trainer Giorgio Merlino, classe 1989, ha raggiunto la fama a livello internazionale come fitness influencer. Lui ha conquistato il pubblico con tanti ”tip” sul benessere fisico, aiutando i seguaci a fare esercizi e ad adottare comportamenti sani per stare meglio con il corpo e con la mente.

Ha 32 anni, è alto 1,79 metri e pesa 90 kg. Di lui si sa che come luogo ideale per allenarsi ha eletto Los Angeles, anche se la maggior parte del suo lavoro si svolge a Milano. Il suo eroe è il padre, da cui trae ispirazione per il modello di vita che vuole seguire. Come testimonial Nike ha anche una fitness bag preferita e una calzatura che ama: Metcon 5.

Giorgio non è certo l’unico influencer del settore, ma sa ben bilanciare l’attività legata al fitness con la passione per il wellness. Merlino ama mangiare tra un allenamento e l’altro e condivide con le altre persone, via Instagram, tutti gli aspetti principali della sua vite. Un po’ come fa la sua ”concorrente” Valerie Fitness.

La passione per il fitness

Tutti conoscono la grande passione di Giorgio per lo sport e il training, ma forse non tutti i suoi seguaci sanno come lui si sia avvicinato a questo mondo. Quando racconta com’era, gli viene da sorridere. Nessuno crede che il popolare influencer del settore fitness fosse una persona pigra, introversa e poco avvezza alla ginnastica. Si definisce il classico ”bambino imbranato”, sempre pronto a saltare la lezione di educazione fisica per non fare brutta figura.

Il medico gli aveva persino diagnosticato un principio di obesità. Ma si sa, gli eventi più toccanti scatenano i cambiamenti più profondi e così è successo anche al personal trainer. A quel punto ha deciso che la sua vita doveva subire una svolta importante. Ha lavorato per cambiare se stesso, il suo modo di essere e di pensare.

Non solo fitness

Il suo primo ingresso in palestra gli ha segnato la vita. Proprio in quel momento è nato l’amore per il fitness, anche se in generale lo ha sempre appassionato. Ha trascorso diversi anni a Los Angeles, dove ha compreso che il suo hobby avrebbe potuto diventare qualcosa in più di un passatempo. Infatti, Merlino ha trasformato l’allenamento in uno stile di vita che lo ha portato a intraprendere la professione che svolge con dedizione e successo.

Ciò che forse rende la sua presenza sui social così apprezzata è la capacità di abbinare al training, l’alimentazione e il recupero, ovvero di fornire un panorama completo, con i relativi consigli, ai suoi follower. Lui trasmette un messaggio chiaro: non arrendersi mai. Stimola le persone a fare di più e a vivere meglio per raggiungere gli obiettivi. Abbina l’allenamento al modo di concepire la quotidianità.

Tale messaggio appare anche sul suo profilo Instagram, come un monito per tutti i suoi 230mila fan. Giorgio pubblica regolarmente post e storie per dare nuove perle di saggezza legate al fitness e tanti suggerimenti a chi vuole seguire il suo esempio.

La carriera professionale

L’esperto di fitness svolge con successo l’attività di personal trainer all’interno di una palestra esclusiva, Ceresio7. Inoltre lavora anche presso lo studio Performante Fitness di Milano. Il suo inizio è stato però caratterizzato dal taekwondo, l’arte marziale coreana, sport praticato a livello agonistico. La mancanza di tempo ha portato l’atleta ad abbandonare il combattimento per orientarsi verso il mondo della pesistica. Si è dedicato soprattutto alla pratica funzionale, al bodybuilding e al powerlifting.

Negli anni passati negli Stati Uniti ha conseguito le certificazioni come personal trainer. La sua permanenza oltreoceano gli ha permesso di apprendere le novità del settore e di seguire corsi professionali circa le diverse discipline. Nel 2017 ha fondato il blog DJMJ (Don’t Judge
My Journey) che ha gestito insieme alla moglie, ormai ex, e fashion blogger Veronica Ferraro.

Il suo sito internet si rivolge alle persone che desiderano sentirsi a proprio agio con il proprio corpo e ritrovare uno stile di vita sano utilizzando il fitness. Il personal trainer insegna esercizi e spiega come creare una versione migliore di se stessi. Inserisce articoli, video e immagini che guidano passo a passo negli esercizi più importanti e fornisce tanti consigli mirati, creando veri e propri percorsi per raggiungere l’obiettivo del benessere.

La giornata del brand ambassador

Instagram lo ha lanciato. Grazie all’invidiabile tenacia e al tempo, l’influencer ha raggiunto molti importanti traguardi, trasformando ulteriormente la sua carriera di personal trainer, che prosegue, in quella di imprenditore digitale nell’ambito sportivo. Giorgio Merlino è stato il primo trainer europeo a ricoprire il ruolo di brand ambassador per Nike. Al noto marchio ne ha aggiunti altri. Ora rappresenta egregiamente molte altre firme dell’abbigliamento e degli accessori dedicati a chi pratica sport.

Certamente la sua professione richiede tanto impegno. L’ambasciatore dei marchi sportivi trascorre le sue giornate intense, come lui stesso ha dichiarato in un’intervista a Men’s Health, popolare rivista del settore che gli ha dedicato la copertina, dividendosi tra allenamento, produzione di contenuti digitali e contatti con le aziende.

Tutto comincia con una buona colazione

La sua sveglia suona sempre alle sette e mezza del mattino. Dopo la doccia, il personal trainer, affronta la colazione con caffè, uova, avena e frutti di bosco. Poi si reca in palestra, ambiente in cui passa la sua giornata. L’agenda non varia molto nel fine settimana. Oltre all’allenamento personale deve fare le sue dirette sui social e occuparsi dei clienti che chiedono a lui un aiuto per tenersi in forma.

Affronta la quotidianità seguendo sempre le sue abitudini ovunque si trovi. Viaggia molto, anche se è più spesso a Milano, ma la sua routine non cambia. Con l’ex moglie Veronica non si fermava mai per gli impegni lavorativi di lei, ora è quasi sempre in palestra, ma le collaborazioni che le aziende e la sua attività imprenditoriali lo portano a trasferte frequenti. La sveglia al mattino presto e l’allenamento restano comunque due costanti irrinunciabili.

La fatica e la determinazione caratterizzano la sua storia. La sua vita è iniziata con sudore e manubri e ciò lo ha portato a cambiare la forma fisica in modo radicale. In realtà anche la sua vita è stata notevolmente modificata dalla palestra e dalla sua attività nell’ambito del fitness. Giorgio ha saputo raggiungere i propri obiettivi e, con tanta forza di volontà, li ha ampiamente superati. Alcuni obiettivi sembravano irraggiungibili, ma lui ce l’ha fatta.

La collaborazione con Nike

Giorgio Merlino è stato il primo Nike Training Ambassador italiano, un importante riconoscimento dal blasonato brand di cui va certamente fiero. Infatti lui stesso definisce questa collaborazione, un traguardo raggiunto, come ”un sogno diventato realtà”. Intere generazioni sono cresciute con le pubblicità di Nike e soprattutto con il suo slogan ”Just Do It”, un monito che va ben oltre alla passione sportiva.

Il nome della collezione, che riprende proprio le parole dello slogan, che indossa l’influencer ben si sposano con il suo obiettivo e con il messaggio comunicato ai follower con l’intera attività social. Infatti lui sprona i seguaci a dare sempre il meglio di loro stessi, proprio come fa il personal trainer ogni giorno in palestra e fuori.

Lui ha passato alcuni anni a Los Angeles e ha avuto l’opportunità di entrare al quartier generale Nike, JDI HQ. Come lui stesso afferma, un video su YouTube lo dimostra, si è letteralmente commosso varcando la soglia della nota azienda. Quel momento è stato magico, segnando sicuramente la sua attività con un nuovo capitolo. È stato anche un riconoscimento del suo percorso sui social.

L’esperienza su Instagram

La sua attività di influencer è iniziata grazie alla moglie di Giorgio Merlino, Veronica Ferraro, infatti prima dell’incontro con lei pubblicava solo qualche scatto fatto in palestra. Poi lui ha elaborato, con l’aiuto della ragazza, una strategia che lo ha portato ad aumentare il numero di seguaci e riscuotere apprezzamento e popolarità.

Chi segue lui sul popolare social di casa Facebook? Il primo profilo ui si è ”iscritto” è quello dell’attore Dwayne Johnson, meglio conosciuto come The Rock. Il celebre personaggio statunitense lo ispira perché si è fatto da solo, senza mai perdere il contatto con la realtà e con i follower. Tutto ciò che riesce a fare lo deve ai tanti fans che lo sostengono. Il personal trainer evita di seguire chi usa il profilo solamente come un manifesto promozionale e comunica con le persone solo per inviare codici sconto.

Don’t Judge My Journey

Secondo l’influencer, molte persone popolari sul web usano i loro profili per mostrare una vita idilliaca, molto distante dalla realtà, anche per quanto riguarda la loro stessa esistenza. Il suo progetto di fitness online, con immagini e video, è intitolato ”Don’t Judge My Journey” (nome che ha dato anche al suo sito internet) ed è improntato proprio sull’idea dei social network. Tra i vari consigli dedicati all’attività fisica e al benessere, Giorgio Merlino racconta come il mondo dei social media punti a mostrare una realtà inventata, fiabesca.

Ritiene che questa situazione stia portando le persone a sentirsi inadeguate e a cambiare i propri parametri di giudizio. Le debolezze vanno messe a nudo, non nascoste, insieme ai punti di forza sena lasciare che gli altri possano giudicare. Lui stesso ha affermato di aver vissuto esperienze personali piuttosto forti che lo hanno reso più resistente agli attacchi dei cyber bulli, in numero crescente sul web. Nessuno è riuscito a ferirlo nel personale, ma non mancano commenti cattivi e gratuiti.

Le collaborazioni con i brand

I rilievi di alcuni fan che lo hanno fatto indispettire maggiormente sono quelli che lo accusano di fare ”marchette” per i vari brand. Il personal trainer sostiene di agire esattamente all’opposto. Infatti molte volte ha rifiutato collaborazioni con ottimi compensi perché le proposte non erano in linea con i suoi principi. Lui vuole essere sempre coerente e onesto con i suoi follower e ovviamente trasparente.

A proposito di proposte, non sono mancate quelle provenienti dai suoi seguaci, anche di carattere hot. Ne sono arrivate diverse e anche particolarmente fantasiose, ma lui non ha mai risposto, approfittando del fatto che sui social non vale la regola del ”chi tace acconsente”. Il silenzio è talvolta la migliore arma per difendersi ed evitare di farsi coinvolgere in situazioni imbarazzanti, superficiali e poco serie.

Per lui i social network sono utili a dare voce a chi ha qualcosa da dire, indipendentemente dal fatto che sia giusto o sbagliato. Ciò permette alle persone di conoscere entrambi i lati della medaglia e naturalmente di farsi un’idea e di contribuire alle discussioni. Si tratta dell’occasione di esprimersi e di poter interagire per poter crescere.

Giorgio Merlino e Veronica Ferraro: storia del matrimonio

La rottura tra Veronica Ferraro e Giorgio Merlino ha fatto il giro del web e delle cronache mondane, ma la loro storia, durata nove anni ha fatto appassionare molti followers dei due influencer. Inoltre lui deve un po’ del suo successo proprio alla ex moglie. Lei era già un’affermata icona della bellezza sui social e ha aiutato lui a spopolare su Instagram. La grande amica di Chiara Ferragni ha condiviso la sua strategia. Lui, invece, l’ha aiutata a modellare il corpo.

Naturalmente il fidanzamento e il matrimonio sono stati molto di più rispetto a una semplice unione tra star di internet. La love story è stata quasi sempre sotto i riflettori e ha fatto sognare molte persone, che li hanno presi come un modello. Purtroppo le loro strade si sono separate, ma come è cominciata e quali sono le tappe che li hanno condotti alla decisione di lasciarsi?

La fine del matrimonio

Tutti ricordano il messaggio diffuso proprio su Instagram da Veronica nell’aprile 2021 che ha svelato ai tantissimi fan che il matrimonio era giunto al termine. Nelle tante parole scritte traspare il dispiacere, ma si legge quasi una nota fredda e distaccata per la gran parte della comunicazione della beauty influencer.

La blogger ha spiegato che dopo nove anni trascorsi insieme, i due hanno preso la decisione sofferta di separarsi perché le loro vite hanno preso ”due percorsi diversi”. L’annuncio ha lasciato i tanti seguaci molto sorpresi. I due vivevano insieme a Milano e avevano adottato due cani. Sebbene la notizia fosse stata tenuta segreta a lungo, si erano sposati in Grecia dopo pochi anni di fidanzamento. Alla cerimonia erano presenti pochi intimi.

La loro relazione è diventata pubblica quasi subito, ma hanno cercato di mantenere una certa privacy almeno sui passi importanti che hanno compiuto. Grazie ad alcuni post su Instagram e a un po’ di gossip, è stato possibile ricostruire il rapporto tra i due fin dal momento in cui si sono conosciuti.

L’inizio della storia

Il loro incontro risale al 2012, quando erano entrambi a Ibiza. Hanno cominciato a frequentarsi e anche a collaborare sul web. Lei gli ha permesso di cambiare punto di vista sui social, mostrando il potenziale della presenza online, non solo per l’aspetto comunicativo ma soprattutto economico. Ora lui cammina con le proprie gambe, ma lei gli ha indicato la vita aiutandolo a raggiungere il pubblico con efficacia.

La fashion e beauty blogger non incarnava esattamente, come Merlino ha riferito, gli standard della bellezza secondo i tipici canoni del mondo della moda e per questo lei era spesso attaccata dai cyber bulli, invidiosi anche della sua popolarità. Lui, esperto di fitness e attivo nel bodybuilding e nel taekwondo, l’ha aiutata a perdere 15 chili in un tempo piuttosto limitato. Hanno lavorato insieme sulla dieta e sull’esercizio fisico.

Per raggiungere il risultato finale, i due si sono concentrati sul sul modo di pensare e di essere. Lei è cambiata grazie all’esperienza vissuta e ai risultati ottenuti con il supporto continuo del personal trainer e della sua vasta competenza. Lui l’ha letteralmente conquistata in tutti i sensi, mostrandole come poteva dare una svolta alla sua vita con uno stile di vita sano e un po’ di impegno.

Il matrimonio in Grecia

Si sono innamorati a prima vista, quasi come in una favola, e hanno cominciato a frequentarsi, arrivando rapidamente al fidanzamento. Poi ci sono state le nozze in Grecia, in gran segreto. Anzi, non ci sono mai state comunicazioni ufficiali neppure dopo al matrimonio. Solo in alcune interviste, Veronica Ferraro ha risposto dicendo che con Giorgio si era sposata. Tutto è avvenuto con i parenti stretti e pochi amici, da quanto ha dichiarato lei stessa.

In realtà alcune riviste di gossip, attente ai segnali e alle voci di corridoio, avevano accennato alla possibilità che i due avessero deciso di sposarsi e che ci fossero nozze imminenti in calendario, tuttavia non c’erano mai state dichiarazioni in merito. Il massimo riserbo non ha mai consentito di trovare conferme, giunte solamente dopo l’evento e per puro caso. Certo, forse le domande di alcuni giornalisti erano mirate proprio a trovare la notizia dell’unione.

La relazione amorosa appariva comunque andare a gonfie vele e quindi l’importante passo era intuibile proprio dalle immagini dei due insieme. A interessare particolarmente i fan della coppia sono state, però, le dichiarazioni della bella influencer circa il matrimonio avvenuto in California. Già, lei ha detto che prima della cerimonia greca c’era già stato il sodalizio, proprio negli USA, la seconda casa per lui.

Inoltre aveva affermato che erano presenti solo loro due, in un evento agostano dettato dall’amore, specificando che probabilmente non ci sarebbe stata alcuna replica in Italia. Lui non si è mai espresso sullo sposalizio ed è stata sempre Veronica a spiegare agli intervistatori che molti non hanno capito la scelta. Loro hanno sempre condiviso post sulla loro vita, ma il passo più importante hanno preferito conservarlo nell’intimità, proprio come la celebrazione.

L’avventura sui social

Prima dell’incontro con Veronica Ferraro, Giorgio Merlino era presente su Instagram, suo social network preferito, e pubblicava immagini relative alla sua vita quotidiana, come un ricordo da condividere con gli amici. Non immaginava che i suoi scatti avrebbero potuto comunicare qualcosa in più a milioni di persone. Lei gli ha aperto gli occhi su un mondo dal grande potenziale.

Lei, al tempo dell’incontro, era una web influencer piuttosto affermata, quindi capace di sfruttare le piattaforme sociali per trarre profitto e veicolare i suoi messaggi in maniera efficace. La moglie di Giorgio, classe 1987, ha un blog molto seguito intitolato The Fashion Fruit, avviato nel 2010, riferito appunto alla moda. Nel tempo è diventata per moltissime ragazze un punto di riferimento con i suoi consigli sull’abbigliamento e sulla bellezza.

Lei contava già oltre un milione di follower su Instagram ed era considerata tra le influencer del settore fashion più apprezzate, insieme a Chiara Ferragni e Chiara Blasi. La sua passione per il fitness l’ha portata a seguire Giorgio. Infatti, oltre al colpo di fulmine, c’è stata un’intensa collaborazione. Grazie all’aiuto di lui, Veronica ha iniziato a porre molta attenzione al regime alimentare, selezionando cibi in grado di apportare il giusto nutrimento per l’organismo, senza eccessi.

Alcune date importanti

Per conoscere bene l’evoluzione social della coppia, è bene soffermarsi sulle date. Lei aveva iniziato l’avventura con il suo blog nel 2010. La conoscenza tra i due è avvenuta due anni dopo, quando lei era già una star dei social, mentre lui aveva successo nel lavoro ma non era certo un influencer. Lei aveva la passione per la moda e stava cavalcando l’epoca della rivoluzione digitale. Facebook era all’apice del grande successo, mentre Instagram era appena nato.

Le grandi case della moda si stavano avvicinando al mondo del web. Nel 2013, quando i due erano già insieme, l’hobby di Veronica, già con ottimi riscontri in termini numerici, è diventato un vero e proprio lavoro, ben remunerato. Proprio in questo frangente entra in gioco Giorgio. Le opportunità raddoppiano perché uniscono le loro competenze e passioni. Lei avvia collaborazioni con le grandi firme del settore fashion, anche se ad aumentare non sono solo gli apprezzamenti dei fan.

Le critiche sotto alle fotografie pubblicate sono sempre di più. Poco più che ventenne deve affrontare una sfida impegnativa. L’obiettivo è la riconquista della fiducia in se stessa. Vuole potersi sentire in armonia con il proprio corpo. Non aveva mai reagito prima ed era convinta di rimanere così per sempre, insoddisfatta del suo fisico e insicura. Si sentiva disarmata di fronte ai commenti negativi e non sapeva come difendersi. Arriva però la svolta, nel 2015.

Il fitness e la svolta della coppia

Nel giorno di Capodanno si guarda in una foto e comprende quanto la sua forma fisica non le piaccia. Decide così che è arrivata l’ora di fare qualcosa per cambiare, per tornare a essere solare e riuscire a modificare ciò che non va bene. L’aiuto arriva proprio da Giorgio. È già suo marito e la fa avvicinare al fitness, la disciplina che cambia la vita a tutti e due. Per lui è una professione che lo porta a essere un apprezzato personal trainer e online coach. Per lei è la svolta che stava aspettando, un nuova vita che la porta nell’olimpo delle fashion e beauty blogger. Ritrova la fiducia che aveva perso.

La nascita del blog

Nel 2017 fondano il blog di Giorgio Merlino, lo costruiscono e lo gestiscono insieme. Forniscono un servizio di oline coaching per le persone che vogliono, esattamente come lei, sentirsi bene con il proprio corpo e adottare uno stile di vita sano. Il nome, Don’t Judge My Journey, racchiude la filosofia del fitness ed è un mantra che aiuta a diffondere il messaggio. Nessuno può giudicare le persone per ciò che sono perché ognuno ha la sua storia personale.

Il cambiamento fisico rivoluzione l’esistenza della coppia, sia nel lavoro sia nei rapporti interpersonali. Si modificano gli obiettivi, grandi e piccoli. Lei scopre che può migliorare se lo desidera veramente. Come loro stessi hanno dichiarato, chi è contento di ciò che è può affrontare la vita a testa alta senza dare importanza ai commenti altrui. Si va dritti per la propria strada. Esattamente come fanno loro. Coloro che sono insoddisfatti possono, invece, impegnarsi per migliorare.

Un lungo percorso

Lei ha costituito un modello che è servito a mostrare alle persone l’efficacia dell’impegno e anche la bravura del personal trainer. Si sono dati obiettivi precisi a breve e a lungo termine. Lui ha messo a frutto le sue passioni, le qualifiche conseguite negli Stati Uniti e le competenze acquisite sul campo. Il cambiamento dell’alimentazione e lo studio di tutti gli argomenti legati al fitness gli hanno permesso di creare un blog completo e foriero di preziosi suggerimenti, oltre che di percorsi specifici per i follower.

La forza di Giorgio trascina anche la moglie Veronica, che non aveva mai praticato sport. Iniziano a mangiare sano, mantenendo un’alimentazione equilibrata anche se devono viaggiare molto per i vari impegni di lavoro. La passione e la voglia di migliorare di tutti e due finiscono sui social. Sono loro a condividere le tappe del loro percorso verso il benessere. Lei aumenta la popolarità come influencer e lui come trainer. Arrivano proprio così i primi frutti del lavoro.

Lei era una blogger curvy prima, ma grazie alla perdita di 12 chili è diventata una delle influencer più alla moda e in forma del web. Il tempo passato insieme li ha portati anche ad aggiornarsi per la crescita professionale, specialmente nel periodo trascorso negli USA. Il loro fisico e l’esempio dato ai follower li porta a essere due vere icone, tra le più popolari d’Italia.

La convivenza

I due hanno convissuto a Milano, città da cui Veronica proviene e dove Giorgio lavora. Dopo il matrimonio è arrivata in famiglia la cagnolina Amelia, a cui si è aggiunto un altro cane. Gli impegni di lavoro di entrambi li hanno portati a viaggiare spesso. Lui si divide tra il capoluogo lombardo e Los Angeles, mentre lei deve sempre raggiungere nuove mete in Italia e all’estero e ciò li ha allontanati.

Lei lo segue spesso negli Stati Uniti, ma non sempre è possibile. La permanenza nella città californiana dura comunque qualche mese all’anno. Usano però i periodi più tranquilli per stare insieme e creare i contenuti per i rispettivi blog e per dividere post sui social su fitness e alimentazione. Hanno approfittato dell’unione per siglare un contratto con un’agenzia americana che ha introdotto entrambi sul mercato statunitense, ampliando gli orizzonti lavorativi.

La vita privata

I momenti privati restano tali, a parte qualche scatto che soddisfa i fan curiosi di conoscere la loro vita insieme, ma cresce il successo a livello professionale. Oltre a essere una coppia affiatata, sono un’ottima squadra di lavoro. Veronica conta sempre più seguaci, mentre Giorgio inizia ad avere un riscontro impressionante dal web, raggiungendo in breve tempo numeri importanti.

Il suo viaggio nel mondo della salute e del fitness gli permette di concepire, con l’aiuto della moglie, un nuovo servizio di coaching online, che gli tornerà utile nel periodo del lockdown. Finiscono insieme sulle copertine di numerose riviste italiane. Il periodo insieme li porta a diventare delle vere e proprie star tra gli influencer, con una popolarità in crescita rapida.

La trasformazione di Veronica

La trasformazione più grande ha riguardato Veronica, che per sua stessa ammissione ha confermato di essere stata una ragazzina estremamente pigra, abituata a nutrirsi con ”cibo spazzatura”e a trascorrere la maggior parte del tempo sul divano di casa. Non reagiva e non aveva passioni che la smuovessero. L’ammirazione per la moda e l’incontro con Giorgio hanno rappresentato una vera molla che le ha consentito di conquistare una maggiore determinazione personale.

Oggi è una bellissima donna che raccoglie un vasto apprezzamento dall’universo maschile, oltre all’ammirazione delle donne. Lei non ha dimostrato solo di saper ricoprire un ruolo da influencer e di costruirsi una folgorante carriera, ma una ragazza capace di crearsi una vita in grado di emozionarla tutti i giorni. Il merito va anche a Giorgio Merlino, lo conferma lei stessa, che l’ha affiancata in ogni momento importante durante la loro relazione.

L’influenza di Veronica su Giorgio

Il personal trainer si è subito invaghito della ragazza e ha contribuito a rendere il suo aspetto invidiabile. Lei ha ricambiato aiutandolo nel suo percorso professionale. Veronica ama il make up e lo usa con sobrietà, si veste sempre di nero cercando di nascondere i chili in eccesso. Lui è un atleta, sportivo diviso tra la pesistica, il bodybuilding e l’allenamento fisico quotidiano. Hanno scoperto insieme il fitness e soprattutto la sua filosofia.

È stata la chiave del loro successo personale e professionale, contribuendo a rafforzare il loro legame. Anche i tatuaggi sono una passione comune, lui ne ha molti su busto e braccia, lei li ha sparsi per il corpo. Ha un’aquila, diverse scritte e un cuore, molto probabilmente dedicato a Giorgio. L’aspetto fisico è per entrambi essenziale per diversi motivi tra cui quello lavorativo, anche se lui lo ha scoperto con il tempo.

L’amicizia con Chiara Ferragni

Lei aveva avuto la fortuna di incontrare Chiara Ferragni all’Università e di diventare sua cara amica. Studiare insieme le hanno permesso di
beneficiare dei consigli preziosi della blogger più celebre d’Italia. Quell’incontro l’ha portata a iniziare il suo blog personale dedicandolo alla moda. Nel 2009 erano ancora poche le persone attive sul web con siti personali ed era il momento ideale per cominciare e avere visibilità.

Nonostante alcune critiche, il pubblico l’ha sempre sostenuta e lei sa bene che il rapporto con i follower è essenziale. Proprio per questo ha sempre curato con particolare attenzione la comunicazione e i messaggi dei post sul blog e sui social network. Mentre Giorgio le ha dato una mano a raggiungere la forma fisica perfetta e a valorizzare la sua bellezza, lei ha messo a frutto i suggerimenti di Chiara Ferragni e la sua esperienza online per affinare la strategia, ampliando i temi e creando un legame con le competenze del marito.

Rispondere ai messaggi dei fan, dare consigli e unire la bellezza al benessere ha permesso a lei di creare contenuti più interessanti e apprezzati. Ecco perché ha supportato Merlino nella preparazione di un blog e nell’avvio dell’attività di coaching online. Bere tanta acqua, scegliere cibi salutari e allenarsi insieme ha portato a risultati e idee nuove. Veronica ha raccolto i feedback dei follower per strutturare i temi da trattare e fornendo a Giorgio tutte le dritte perché lui potesse rendere la presenza online più efficace per i suoi seguaci.

Il progetto insieme

Purtroppo è rimasto, a meno di sorprese, solamente un progetto. Ma Veronica e Giorgio, dopo il loro lungo viaggio nell’allenamento e nel benessere, hanno concepito l’idea di realizzare una collezione di abbigliamento fitness. Sfruttando le loro competenze hanno pensato di dar vita a capi più rispondenti alle moderne esigenze di chi pratica l’attività fisica seguendo un percorso per migliorare il fisico e lo stato di salute.

La linea avrebbe dovuto essere una vera e propria innovazione nel settore, ma non si conosce bene lo stato dell’idea. Potrebbe essere naufragata oppure vedere la luce nei prossimi mesi o anni, perché sebbene la coppia si sia separata, tutto sembra essere avvenuto in accordo senza rancori. La speranza dei fan, legata alle dichiarazioni di Veronica, è che possa esserci un ritorno di fiamma o semplicemente una collaborazione professionale tra i due.

La linea di abbigliamento potrebbe proprio rappresentare lo stile dei due. In una immagine diffusa a inizio 2021 si vedono i due insieme con magliette scure corte e ventre scoperto. Lei posta quotidianamente capi di cui è testimonial, ma che rispecchiano anche le sue preferenze. Esprime tanta sensualità indossando anche alcuni capi ”tecnici”. Dai bikini ai mini slip e reggiseno. Infatti, secondo le ipotesi di persone bene informate, la linea di abbigliamento avrebbe dovuto essere completa, dall’intimo alle tute.

La fine della storia

A gennaio 2021 i due erano ormai coinvolti in una storia a distanza per i troppi impegni lavorativi. Stava funzionando e postavano i gesti e le sorprese che si facevano a vicenda, ma ad aprile un post su Instagram ha gettato nello sconforto tutti i fan. Lei ha messo la parola fine, a quanto si è letto di comune accordo. Il matrimonio è giunto al capolinea perché i due seguono strade lavorative troppo distanti. Ovviamente c’è qualcosa in più che non è dato sapere. Non sono state rilasciate dichiarazioni neppure alle pressanti domande dei giornalisti che si sono messi in contatto con i due influencer.

Giorgio non ha mai proferito o scritto una parola sulla conclusione della relazione con la moglie. Lei è stata per un po’ di tempo a Dubai, mentre lui era a Los Angeles. Lui ha viaggiato per mezzo mondo per raggiungere la bionda fidanzata negli Emirati Arabi Uniti, cercando di far fronte alle agende fitte di appuntamenti per conciliare al meglio il tempo insieme. Tuttavia sembra non aver funzionato.

Non è dato sapere molto di più su ciò che ha portato i due a dividersi nell’aprile scorso, ma sicuramente il post della ragazza fa pensare che ci possano essere futuri sviluppi. Giorgio si dedica con passione al suo lavoro di imprenditore digitale, mentre lei sembra essere coinvolta da un’altra storia, nata sul finire dell’estate, almeno stando ad alcuni scatti condivisi e alle informazioni dei giornalisti più attenti.

Cosa fa oggi il fitness influencer?

Giorgio Merlino oggi è un personal trainer certificato che opera in due palestre milanesi. Lui ha appena ripreso l’attività dopo mesi di lockdown. Si occupa di assistere i clienti dei due centri del capoluogo lombardo, alternandosi con capatine a Los Angeles dove si aggiorna e svolge parte del suo lavoro di imprenditore digitale con sponsor e agenzie statunitensi. Naturalmente porta avanti con successo il blog e il profilo Instagram, sempre più seguito.

Don’t Judge My Journey è una creazione che ha visto come protagonista la moglie Veronica, ma ora è rimasto in capo a lui e lo usa per creare e condividere percorsi di fitness personalizzati attraverso l’online coaching. Tutto era iniziato prima dello scoppiare della pandemia per rispondere alle specifiche esigenze di alcuni follower, ma le restrizioni dovute al diffondersi del virus e la conseguente chiusura delle palestre hanno permesso a Giorgio di sviluppare e incrementare ulteriormente questa opportunità, divenuta una parte importante della sua professione.

Il successo che continua a riscuotere sul web lo ripaga della tanta fatica e delle umiliazioni subite specialmente quando era ragazzino. Da quando era sovrappeso è passato molto tempo e l’impegno costante lo ha portato a risultati incredibili, oggi è il simbolo della forma perfetta ed è proprio per questo che appare autorevole agli occhi dei suoi fan e seguaci. La pratica sportiva e soprattutto il fitness sono parte della sua routine, anche dal punto di vista della vita privata, perché si allena e mantiene in forma ogni giorno con esercizi specifici.

I corsi di fitness online

La sua piattaforma consente alla clientela di ricevere piani personalizzati di allenamento. Lui esamina i loro obiettivi e le condizioni, mettendo a punto percorsi specifici per farli dimagrire, aumentare la loro massa muscolare e così via. Le persone ricevono un’assistenza continua, a 360° per quanto riguarda l’allenamento e anche l’alimentazione. Ovviamente non è lui a occuparsi della dieta, si fa aiutare da un’esperta. Si tratta di Carlotta Tagliacarne, nutrizionista e atleta di crossfit.

Nel mondo del fitness risulta essere uno dei più competenti trainer, almeno considerando quelli popolari. Secondo alcune sue dichiarazioni e stime fatte da coloro che lo seguono con attenzione, Merlino conta oltre 500 clienti riferiti all’attività di online coaching. Prosegue anche la proficua collaborazione con Nike e molti altri brand del settore. Il successo che riscuote riguarda anche il suo lavoro di personal trainer all’esclusiva palestra milanese Ceresio7.

Online sono disponibili molti materiali, immagini, video e articoli che aiutano le persone a fare gli esercizi giusti. Lui sostiene di essere un esperti per quanto riguarda l’allenamento dei muscoli della schiena, zona del corpo in cui è più forte. Mostra infatti trazioni alla sbarra, attività con i pesi, stacchi da terra e molto altro. Sono i suoi punti di forza. Nonostante la parte anteriore del suo fisico sia meno forte rispetto a quella posteriore, è lui ad affermarlo, l’esperto propone esercizi alla panca e squat per rinforzare petto, quadricipiti, glutei, schiena e ogni altra parte del corpo.

L’allenamento del trainer certificato

Giorgio Merlino ha ricevuto il suo certificato di personal trainer dalla World Fitness Association in Florida. Ha ottenuto il 100% del punteggio superando tutte le prove dell’esame finale previsto. Lui quotidianamente svolge un allenamento funzionale per fare in modo di tenersi in forma ed essere un vero modello per i suoi clienti e follower. Pratica budybuilding, finalizzato al lato estetico dei risultati, ma preferisce l’approccio del fitness, incentrato sulla funzionalità del corpo. Inoltre segue il powerlifting che punta alle prestazioni fisiche.

Le scelte per il suo allenamento personale e per l’attività da far svolgere ai suoi clienti dipendono dall’esperienza formativa svolta in America, al fianco di un coach esperto che operava a poca distanza da Los Angeles. All’epoca si alzava tutti i giorni alle cinque per essere in palestra alle sei e allenarsi per tre ore tra stacchi, squat e panca piana. Grazie a quanto ha appreso, oggi è un esperto capace di aiutare le persone con interventi ad hoc, mirati a rispondere alle più disparate esigenze.

Ha avuto modo anche di praticare crossfit al fianco di campioni della disciplina, di cui è un estimatore. Ritiene questo tipo di allineamento molto valido, infatti lo utilizza per la sua attività personale e anche per alcune persone che si affidano alla sua piattaforma online. Unire più discipline aiuta infatti a tenere in forma ogni parte del corpo in maniera efficace. Giorgio è sempre molto attento a proporre esercizi e percorsi innovativi.

L’attività sui social

Merlino è diventato un influencer, per cui i social network costituiscono uno strumento molto importante per la sua attività come imprenditore digitale deve curare la pubblicazione dei contenuti e anche i rapporti con i follower. Si tratta di un aspetto essenziale per avere successo e ciò serve anche nella collaborazione con i brand per promuovere i loro prodotti. I tanti seguaci hanno aspettative che lui soddisfa puntualmente.

Pubblica post e storie abbastanza frequentemente, ma capita che lasci passare un po’ di tempo tra un post e l’altro, specialmente perché ha tanti impegni, ma mantiene attivo il profilo e si impegna nella crescita, raggiungendo il suo audience con contenuti di qualità, ben rispondenti alle ricerche dei suoi fan. Il pubblico femminile non manca, ma anche gli uomini fanno attenzione alle immagini e alle didascalie per trovare i consigli utili agli esercizi da fare.

I contenuti su Instagram e YouTube

Instagram è da sempre il suo social preferito. Lavora per migliorare e tiene in considerazione i risultati per incrementarli post dopo post. Ha pubblicato anche alcuni video su YouTube, ma ritiene che il pubblico della piattaforma di Google sia formato da giovanissimi, un target che non risponde al classico profilo dei suoi clienti. Con il popolare network di casa Facebook si trova più a suo agio perché può avere a che fare con adulti a cui destinare contenuti realizzati bene, completi e seri.

Gli stessi destinatari apprezzano le sue storie spontanee, soprattutto quelle legate a eventi momentanei. Infatti promuove iniziative legate alla sua attività sul sito, in palestra e con i brand che rappresenta. Inserisce brevi video esplicativi oppure immagini e filmati delle sue sessioni di allenamento. La strategia di marketing è sempre ben studiata e precisa, anche se non manca di spontaneità.

Le richieste della clientela

Le persone si rivolgono a lui, nella maggior parte dei casi, per dimagrire anche se non ne hanno realmente bisogno. Ciò riguarda soprattutto chi lo contatta per avere una consulenza online. Molto spesso inseguono miti diffusi dalla TV e dagli stessi social network, colpevoli, secondo Giorgio Merlino, di far credere alla gente che sia necessario essere perfetti senza un filo di grasso. Una situazione molto diverso dalla realtà. La perfezione non esiste, quindi l’obiettivo deve essere quello di essere in forma e stare bene.

Prendersi cura del corpo è importante, ma bisogna bilanciare gli interventi e non dare priorità a una parte specifica rispetto alle altre. Vanno equilibrati l’allenamento, l’alimentazione e il riposo. Oltre al training sportivo bisogna pensare anche alla mente per raggiungere il benessere a tutto tondo. Ci vuole una routine personalizzata, magari abbandonando le cattive abitudini legate alla sedentarietà fuori dal lavoro o il consumo di cibi non salutari, sostiene il personal trainer. Questo fa parte della filosofia che cerca di insegnare agli altri.

L’importanza del sonno

Lui unisce tutti gli aspetti fornendo ai clienti la massima completezza. Non servono necessariamente sacrifici, ci si può anche divertire mentre si fa esercizio. Bisogna anche considerare che il sonno è essenziale. Lui si alza presto ogni mattina, ma ha alle spalle almeno sette ore di sonno. Si tratta di un elemento propedeutico agli altri aspetti del training e al raggiungimento dagli obiettivi previsti dal fitness. Dormire serve sia a chi vuole perdere grasso sia a chi punta a sviluppare i muscoli.

I propri limiti vanno conosciuti, con il tempo si possono superare, sostiene, proprio come fa lui. Ma cerca di far capire ai clienti che ciò che conta è lo stile di vita. Si può prendere la buona abitudine, seguendo il suo esempio, di allenarsi quando si ha un momento libero. Giorgio esce sempre di casa con una sacca con un foam roller, il pasto pe il post-workout e il numero della massoterapista di fiducia.

I suoi follower lo sanno molto bene, non bisogna mai porre limiti, eccetto quelli genetici, al training. Lui paragona il fitness alla matematica, non c’è margine di errore, bisogna sempre fare in modo che ”1+1 dia come risultato 2”. La sua filosofia è frutto di anni di studi e di pratica che condivide attraverso il sito internet e Instagram.

La collaborazione con i brand

Merlino è uno dei testimonial di punta per Nike tra i fitness trainer, è stato il primo in Italia e in Europa a collaborare con il noto marchio dell’abbigliamento sportivo. Ha visitato il quartier generale americano dell’azienda e ha fatto suo il motto ”Just Do It”, ma il successo crescente lo ha portato ad aggiungere numerosi brand all’elenco della cooperazione. I post sponsorizzati non sono invasivi e in perfetta linea con i contenuti abituali.

Attualmente conta un lavoro costante con imprese blasonate, non solo dell’ambito fitness. Tra questi ci sono, oltre a Nike, Adidas, Calvin Klein Sport, Hugo Boss, Foodspring, Tommy Hilfiger Sport, Dyson, Audi, MyProtein, X-Core, Carrera, Swatch, Dsquared2 e Land Rover. Fare la spola tra Italia e Stati Uniti agevola l’avvio di nuovi lavori con i marchi e di sfruttare i mercati dei due Paesi incrementando i risultati positivi.

Tra gli ultimi progetti sponsorizzati spicca l’iniziativa di Danone, al fianco degli sportivi dal 2019. Con la chiusura delle palestre ha avviato HiPRO Supports Trainers, un programma di corsi online per agevolare le lezioni virtuali dei personal trainer. Nell’intento di promuovere le bevande ad alto contenuto di proteine, l’impresa ha incluso nell’attività la presenza di Giorgio Merlino che fa fare esercizi e dispensa consigli alle persone che accedono alla piattaforma dedicata.

L’esperto di fitness ha concepito quattro esercizi adatti a tutti e per i quali non serve alcun attrezzo specifico. Si possono inserire nella routine quotidiana senza troppo sforzo e aiutano, nel tempo a ritrovare la forma fisica liberando endorfine. Ciò che il trainer consiglia non dovrebbe mai mancare in alcun allenamento perché aumentano la forza, costruiscono la muscolatura, migliorano la mobilità e fanno bruciare le calorie. Giorgio spiega che la sua partecipazione al programma di Danone avviene proprio con un programma semplice per favorire lo stato di salute generale.

Durante e dopo il lockdown

Nel periodo di chiusura delle palestre ha sentito certamente mancare una parte importante della sua attività e della routine quotidiana, ma ha potuto mettersi al servizio di tante persone attraverso l’online coaching. Mentre si allenava in casa, il fitness influencer non si è annoiato durante la chiusura perché ha lavorato via web e soprattutto ha fatto tanti progetti che da qualche settimana ha cominciato a realizzare. Oltre a ripartire come personal trainer ha proseguito con lo studio di private gym.

Si muove tra le diverse strutture che lo ospitano per sessioni di allenamento e assiste i suoi numerosi clienti. La gente, sebbene ci sia stato un ritorno a una situazione di apertura delle palestre, preferisce approfittare della maggiore sicurezza offerta proprio dalla private gym e dalle sessioni digitali. Si evitano affollamenti e trasferimenti di vario genere, senza ovviamente rinunciare all’attività fisica e alla disponibilità dell’esperto.

Le private gym

Le lezioni di una private gym sono sessioni one-to-one che eventualmente si possono allargare a un’altra persona, magari il partner o un amico interessato ad allenarsi. Nella stanza c’è solo il trainer con il cliente e quindi non vi sono altri individui che possano giudicare. Il vantaggio è di avere un istruttore esperto a completa disposizione che si concentra unicamente sull’attività svolta dal cliente. Per via delle norme di sicurezza sanitaria si usano le distanze e tutte le precauzioni previste dai protocolli.

Durante il lockdown Giorgio ha fatto i suoi esercizi l’abitazione, osservando la quarantena e svolgendo il suo training 6 giorni su 7. Ha creato una piccola palestra nel soggiorno, inserendo bilanciere, manubri e altri piccoli attrezzi per svolgere circuiti total body, in modo da allenare tutti i muscoli del corpo. Naturalmente si è anche riposato per recuperare l’energia che ha ricominciato a usare tornando lavoro a pieno regime.

I workout da fare a casa

Nello stesso tempo ha usato i social per postare video con circuiti e workout completi in modo da stimolare e suggerire ai follower come approfittare del tanto tempo trascorso a casa per tenersi in forma senza lasciarsi sopraffare dalla pigrizia. Ma tra i contenuti del suo profilo sono comparse anche alcune ricette, veloci ed efficaci come lui stesso ha dichiarato. Ha dedicato un po’ di tempo del lockdown per mettersi ai fornelli e ha voluto suggerire le preparazioni migliori per ottenere il massimo ha tavola.

Inoltre la sua attività sul web ha continuato a essere foriera di positività per motivare chi lo segue a resistere e combattere la solitudine e lo smarrimento della quotidianità, fortemente cambiata dalla pandemia. Lui ha mantenuto il rapporto con i follower ed è stato loro vicino in ogni modo, proprio nel rispetto del suo ruolo di influencer. Ha dato l’esempio, fornendo loro la giusta attenzione.

Giorgio Merlino: nuova fidanzata

Quando la storia con Veronica Ferraro è finita, qualche lingua maligna ha insinuato che ci fosse un’altra donna, ritenuta la causa della rottura. Non c’è stato alcun serio riferimento ad avallare tale ipotesi, per cui sembra essere una delle tante fake news che circolano in rete. La causa va ricercata altrove. Giorgio non si è mai espresso sull’allontanamento dalla migliore e probabilmente non lo farà mai. La sua riservatezza, del resto, è nota a tutti.

Dopo mesi dalla triste svolta della copi non c’è la sua reazione pubblica e non si hanno notizie di fidanzate. Veronica si è consolata con un rapper che ha partecipato alla trasmissione Amici, ma al momento non si conoscono sviluppi sentimentali nella vita del personal trainer. I più attenti osservano scrupolosamente tutti i post su Instagram per scovare una nuova fiamma.

Ci sono molte fotografie e altrettanti video con protagoniste femminili, tuttavia sono solo ragazze in palestra che eseguono esercizi specifici e il materiale serve proprio a fornire esempio e modelli ai follower. Insomma, non c’è la nuova fidanzata che tutti vorrebbero vedere. Ciò significa anche che potrebbe essere realmente single, quindi sulla piazza. Le donne ne sono sicuramente felici.

Non resta che seguire l’influencer e cogliere gli attimi privati per trovare le tracce di una sua potenziale nuova dolce metà. La curiosità dei fan si rivolge anche semplicemente al tipo di donna ideale per lui, ma la grande riservatezza di Giorgio Merlino non permette di fare un vero e proprio identikit, magari le caratteristiche della sua ex possono aiutare. Oppure vuole cambiare. Molto probabilmente aspetta di trovare la persona giusta.

Foto credit: Account Instagram @giorgiomerlino

Ultimi articoli

Voto o NonVoto, questo è il dilemma!

Sembra essere il dilemma esploso sui social (e nei bar) di tutta Italia, in particolare negli ultimi giorni.

Tutto su Alessandro Cattelan: moglie, figlie e carriera

Alessandro Cattelan è uno dei conduttori televisivi e radiofonici più apprezzati in Italia. Scopriamo di più!

La star di TikTok Mattia Stanga si dà al podcast

Lo show si intitola Sei Stanga? ed è prodotto da Spotify Studios e Chora Media.

Maccio Capatonda, carriera vita privata e LOL 2

È in arrivo LOL 2 e uno dei protagonisti è proprio Maccio. Scopriamo qualcosa in più su di lui.

Il cantante e influencer Achille Lauro rappresenterà San Marino all’Eurovision di Torino

Ad avere la meglio su tutti gli artisti è stato proprio lui: Achille Lauro. Lato social quanto potenziale ha? Scopriamolo insieme.