Discover

Teknoyd: tutto sul king dei mini-giochi

Teknoyd (il suo vero nome è Mouad Ait Rais) ha 25 anni ed è un gamer molto conosciuto su Twitch. Tek è un giocatore professionista, appassionato soprattutto di Fornite e GTA 5. Durante un’intervista rilasciata a Grazia, il gamer ha ammesso che la passione per i videogiochi è iniziata in terza elementare.

In occasione dell’Influence Day, di cui siamo media partner, abbiamo realizzato il digital book “Creators Revolution” dedicato ai profili che hanno rivoluzionato il loro mercato di riferimento nell’influence marketing. Teknoyd è uno di questi.

Il king dei mini-giochi ha iniziato a sfidare altri gamer e ha cominciato a creare le proprie challenge all’interno dei videogiochi stessi (da qui l’appellativo king dei mini-giochi). Ha iniziato a pubblicare video su YouTube e negli ultimi tre anni ha accumulato su Twitch più di 300 mila iscritti al canale.

Numeri e contenuti 

Teknoyd vanta più di 300 mila iscritti su Twitch e le sue dirette vengono visualizzate dai 6 agli 8 mila fan contemporaneamente. Il gamer posta video dove lancia delle challenge inventate da lui che diventano dei veri e propri giochi nei videogiochi. La tipologia di contenuti realizzati da Teknoyd è principalmente costituita da video divertenti, scherzi e sfide lanciate ai suoi followers e agli amici conosciuti su Twitch. Teknoyd è spesso in diretta su Twitch anche per 10 ore al giorno, dalle 14 a mezzanotte oppure dalle 18 alle 2.00 e pubblica un nuovo video al giorno, concentrandosi soprattutto su Fortnite, GTA 5, metaverso e realtà virtuale.

Guarda l’intervista a Teknoyd sul nostro canale YouTube.

Perché Teknoyd è un innovatore 

Teknoyd è un innovatore perché è riuscito a crearsi una nicchia di pubblico fidelizzato grazie ai suoi “mini-giochi”. I suoi contenuti sono innovativi perché contengono spesso scherzi fatti ad altri gamer ed influencer del mondo Twitch. Su questa piattaforma si creano delle vere e proprie community di amici e lavorare insieme diventa fondamentale per avere successo. I suoi scherzi e le sue sfide su Twitch si rivolgono spesso a gamer come Kaaat Exe e Ussa.

Teknoyd è inoltre il fondatore della Stream House. Il progetto, una vera e propria casa di streamer da cui deriva il nome, ha visto la prima edizione su Como con oltre 8 creator ospiti nel periodo di apertura, ed una seconda edizione estiva a Marrakech. Giochi, sfide e contenuti quotidiani sui vari canali social dei talent hanno raccontato la convivenza dei video giocatori, che hanno raggiunto dei livelli di engagement nettamente superiori alla media.

La prossima edizione è in arrivo, stay tuned!

Ultimi articoli

Nuova canzone per Blanco

Il vincitore di Sanremo ha un futuro come fashion influencer.

Influencer marketing: tre domande a Gianluca Perrelli

In occasione dell’evento INFLUENCER MARKETING 22 organizzato da UPA, abbiamo intervistato i principali protagonisti della giornata su temi dedicati all’Influencer Marketing.

Francesco Chiofalo: chi è, cosa fa oggi

Francesco Chiofalo è un personaggio della televisione italiana diventato molto famoso oggi. Quello che attira l'attenzione dei fan sono le relazioni con donne belle...

Chiude Facebook Gaming

Era stata lanciata nel 2020 come una potenziale concorrente di Twitch, ma a ottobre chiuderà. I dettagli.

Drusilla Foer è la novità di Bridgeton 2

Netflix Italia ha scelto Drusilla Foer per lanciare l’evento esclusivo su Bridgeton 2.