Discover

Dalla pallacanestro alla tv: cosa abbiamo chiesto a Valentina Vignali

All’anagrafe Violavalentina Vignali, la giovanissima cestista ed influencer classe 1991, ha avuto sin dall’infanzia una passione per la pallacanestro.

Da quando aveva 8 anni, infatti, gioca a basket con costanza, tanto da esordire nel 2007 in Serie A2 con il Basket Cervia.
Durante i tre anni di militanza nella sua prima squadra, Valentina Vignali è nominata vice campionessa femminile under-19, ma non solo: proprio in quel periodo ha inizio la sua carriera di modella.

Da sportiva a Miss Muretto

Spronata da un’amica di famiglia, vediamo Valentina Vignali comparire tra le partecipanti dei concorsi di bellezza italiani. Uno tra tutti è Miss Muretto, dove si classifica tra le finaliste. Il suo diploma ha data 2009. Grazie all’Elite Fashion Academy di Milano riesce a raggiungere la finalissima di Miss Italia l’anno successivo. Le porte del piccolo schermo si aprono per lei nel 2012, quando presenta il campionato di Legadue ed è scelta come madrina al torneo di pallacanestro Final Four Coppa Italia.

Come conduttrice è molto apprezzata, tanto che ha affiancato Ugo Francica Nava e Gianmarco Pozzecco su LA7 nel programma “Sotto canestro” e ha condotto “SI Basket” sul canale Sportitalia.

Valentina in tv e nella pallacanestro

Dopo l’esperienza come ombrellina della MotoGP, ha accompagnato Bianca Balti come testimonial di Telecom Italia ed infine ha posato per la copertina di Playboy Italia e GQ Italia.
La vediamo in “tradiRAI” su Rai2, la rubrica dedicata al moderno mondo dei social e dell’influencer, con il quale Valentina ha molta dimestichezza.
La sua passione per la pallacanestro non si è mai estinta, tanto che ha continuato a giocare in prima persona. Le squadre in cui ha militato sono Lazio Pallacanestro 1932, ASD Murgia Basket Santeramo, Idea Sport Milano e Athena Basket Roma.

Curiosità e vita privata di Valentina Vignali

Dopo aver partecipato al Grande Fratello, Valentina guadagna diversa notorietà, nonostante sia stata eliminata poco meno di due mesi dal suo ingresso nella Casa di Canale 5.

Valentina pubblica “Forti come noi”, un libro autobiografico e debutta anche nel mondo della musica rap.
Valentina è poliedrica e molto attiva: adora cucinare dolci, da sempre. Si tiene in forma con una dieta equilibrata, ma mai fatta di rinunce. Dichiara che il corpo è un tempio e lo si deve curare con costanza.

Sentimentalmente dal 2019, Valentina frequenta il regista e fotografo Lorenzo Orlandi, con il quale condivide la simpatia per la squadra calcistica della Roma.

L’intervista a Valentina Vignali

D. Qual è l’aspetto che ti piace di più del tuo lavoro?

R. L’aspetto che mi piace di più del mio lavoro è sicuramente il fatto di stare sempre in movimento, sempre in giro. Conoscere persone nuove, visitare posti che non ho mai visto: per me questa cosa è molto stimolante ed è uno dei motivi che mi spinge sempre più a fare meglio.

D. Quando è stato il momento in cui hai capito che poteva diventare a tutti gli effetti un lavoro vero e proprio?

R. Io non nasco come influencer, ho iniziato a lavorare come modella nel 2006 e il lavoro da influencer è stato una conseguenza. Una trasformazione da quello da cui ero partita. Quindi in realtà non ho avuto una transizione in cui ho pensato che quello che stavo facendo potesse diventare un lavoro. Lo è sempre stato, si è semplicemente un po’ modificato, però ho sempre lavorato con la mia immagine.

D. Dove trai l’ispirazione per la creazione dei tuoi contenuti?

R. Mi riaggancio alla risposta numero uno: viaggiare, visitare posti nuovi per me è molto stimolante. Anche perché il nostro lavoro è un lavoro prettamente fotografico e traggo molte ispirazioni da angoli di città che magari non conosco e sto esplorando. I posti mi danno un sacco di idee e mi ispirano molto. Diciamo che in base al posto dove devo andare io scelgo gli outfit. Quindi sono i background che mi ispirano.

D. Cosa consiglieresti a chi vuole intraprendere questa professione? Come fare per essere originali e distinguersi dalla massa?

R. Credo che l’originalità sia un qualcosa che ognuno di noi ha e per me è importante enfatizzare le proprie caratteristiche, qualcuno può avere uno spiccato senso dell’umorismo più di altri e così via. Bisogna sapere quali sono i propri punti di forza e cercare di valorizzarli senza uniformarsi necessariamente agli altri. Per esempio, faccio un esempio su me stessa, ci sono tante ragazze che parlano di make up, io sono truccatrice ma cerco di non focalizzarmi e parlare sempre e soltanto di trucco perché è una cosa che mi annoia e mi omologa alla massa. Io sono appassionata di viaggi e allora cerco di mixare i vari interessi che ho. Dovrebbero fare tutti così.

D. Che cosa ti colpisce di un influencer? Cioè che cosa ti spinge a seguire una persona e diventare suo follower?

R. Sono sincera: una delle mie più grandi passioni sono i viaggi, quindi seguo travel blogger anche straniere. Ciò che mi colpisce è anche la simpatia. Quindi quasi tutte le persone che seguo mi stanno simpatiche, perché altrimenti mi annoio!

Foto Credit: Instagram @valentinavignali

Ultimi articoli

Nicole Pallado: tutto sulla beauty guru

Nicole Pallado è una giovane donna della Generazione Y che fa parte del nutrito gruppo di influencer che sta spopolando sul web.

Fashion influencer Roma: chi sono i 10 più seguiti

Quello della moda è uno degli argomenti più apprezzati sui social. Su Intagram sono tanti i fashion influencer di Roma da seguire.

Elodie madrina del Roma Pride 2022

L’impegno della cantante arriva dopo la collaborazione con Wella di cui è Brand Ambassador.

Amici: chi sono i talent più seguiti

Chi sono i talenti più seguiti di Amici? Il reality condotto da Maria De Filippi ha conquistato migliaia di fan e portato al successo tantissimi talenti. Le star del programma hanno raggiunto la fama non solo in tv, ma anche sui social, da Instagram a Facebook.

A Milano torna la Fashion Week con Paola Turani, Chiara e Valentina Ferragni

Parte oggi, martedì 22 febbraio, la Milano Fashion Week dedicata alle collezioni donne per l’autunno inverno 2022-2023. In città sono previsti 169 appuntamenti. 67 sfilate...