Discover

Frank Matano a LOL 2: curiosità che non sai

Rivisitazione italiana di un format giapponese, LOL è distribuito in Italia da Amazon Prime Video e se la prima stagione ha avuto un così grande successo, i presupposti di partenza della seconda stagione (che andrà in onda su Amazon a partire da giovedì 24 febbraio) risultano potenzialmente ancora più letali dal punto di vista della risata.

A convocare a rapporto i nomi più importanti della comicità italiana (da Corrado Guzzanti a Maccio Capatonda, da Mago Forrest a Virginia Raffaele, solo per citare alcuni tra i 10 concorrenti della seconda edizione) sono stati per l’appunto Fedez, questa volta non più affiancato da Mara Maionchi, bensì da un volto ben noto della televisione italiana: Frank Matano.

Nella Foto : Frank Matano (Roma – 2021-10-23, Maurizio D’Avanzo / IPA)

Questa, dunque, la prima grande novità della stagione 2022 di LOL: dopo aver partecipato in qualità di concorrente nella prima stagione, Frank Matano viene chiamato quest’anno a co-condurre il comedy show, mettendo a disposizione della direzione di regia tutte le sue qualità e doti di grandissimo e simpaticcissimo intrattenitore.

Difficile dimenticare certe scene e certi sketch della prima edizione che sono diventati veri e propri tormentoni nazionali. Ancora più semplice ipotizzare come la seconda stagione di LOL 2, anche grazie alla sua presenza in conduzione, possa rivelarsi davvero esilarante.

Frank Matano e la web generation della comicità

Chi è Frank Matano?

Il suo nome all’anagrafe è Francesco Matano. Nato nel 1989 a Carinola in provincia di Caserta, da padre italiano e madre italo-americana, ha vissuto tra i 15 e i 18 anni in America dove ha studiato lingue.

Appena raggiunta la maggior età, Frank decide di tornare in Italia ed è proprio in quell’anno speciale che la sua vita prende una svolta inaspettata.

Frank Matano diventa famoso – uno dei primi in Italia – tramite alcuni video caricati su Youtube. Si tratta principalmente di gag e scherzi telefonici, ma la simpatia di quel giovane ragazzino, semplice ma assurdamente folle, contagia subito il pubblico, invade il web e approda negli studi di programmazione di Mediaset.

Nel 2009 viene chiamato a partecipare al programma televisivo “Le Iene” che qualche anno dopo (nel 2016) condurrà insieme ad Ilary Blasi.

Nel 2015 è nominato giudice di “Italia’s Got Talent” e grazie all’empatia e alla sintonia che Frank Matano riesce ad instaurare davvero con tutti – pubblico, partecipanti, co-conduttori – viene premiato come “Personaggio Rivelazione dell’anno”.

Nel 2021 partecipa come concorrente a LOL: Chi ride è fuori. E’ risata a prima scena: Frank Matano, pur non riuscendo a sopravvivere alla comicità di Elio, si fa notare come vero mattatore del programma.

La sua risata, talvolta sguaiata e incontrollabile, è contagiosa. Se già il pubblico ha imparato ad amarlo per il suo modo di fare schietto e diretto, per le sue battute taglienti ed improvvise, con LOL: Chi ride è fuori, Frank Matano arriva a livelli di gradimento davvero eccezionali.

Così quest’anno, Frank sale ulteriormente di livello e, assumendo con la conduzione di LOL 2, siamo certi che riuscirà nuovamente a farci schiattare dalle risate.

Curiosità personali e professionali

Frank Matano è fidanzato da anni con Ylenia Azzurretti, Laureata in Lettere e Filosofia, a sua volta originaria di Caserta.

Oltre che presentatore televisivo e comico per naturale propensione, Frank Matano ha partecipato a due videoclips musicali: “Ragazzo inadeguato” di Max Pezzali e “Volare” di Fabio Rovazzi.

Ha doppiato il personaggio di Duke Donnolesi nel cartone animato “Zootropolis” ed Eric Cartman in alcune puntate della serie americana – dissacrante e politically uncorrect – “South Park”.

Fan sfegatato di questa serie televisiva, ha deciso di tatuarsi sulla natica destra proprio l’immagine del personaggio a cui ha prestato la voce.

Frank Matano e il segreto della semplicità

Frank Matano – va immediatamente sottolineato – non è un comico di professione, o meglio: non ufficialmente.

In verità Frank Matano è la comicità fatta a persona.

E’ un vero e proprio giullare, un folle che dice e fa cose assurdamente comiche, uno di quei personaggi in grado di emanare simpatia a livello epidermico.

In lui scorre caldo sangue campano, mischiato alla simpatia bonaria tipicamente americana. È un vero primo uomo, un mattatore ed intrattenitore che si trova perfettamente a proprio agio al centro dell’attenzione. Attenzione che in verità richiama senza nessuna difficoltà, anche solo mediante la sua presenza scenica.

Frank Matano è un personaggio rumoroso, caciarone, che, pur mantenendo sempre quell’aria da bravo ragazzo, pare aver mantenuto quella semplice ma esilarante simpatia, tipica di un ragazzino, quasi fosse rimasto l’eterno diciottenne che si divertiva a fare scherzi al telefono.

Frank in realtà è molto maturato in questi anni, dimostrando spesso di possedere una sensibilità e delicatezza d’animo davvero rari.

Riesce, con una semplicità talvolta disarmante, ad instaurare un rapporto diretto, immediato ed empatico col pubblico perché basa le sue battute, gli sketch e le gag su una comicità schietta, alla portata di tutti.

Frank Matano è fondamentalmente l’amico che tutti vorremmo avere, il soggetto assurdo con cui trascorre una notte di follia pura, di quelli che ti basta guardare per scoppiare a ridere fino alle lacrime.

E’ un comico per natura e la sua comicità non risiede solamente nelle battute e nelle gag che spontaneamente mette in scena.

Tutto in Frank Matano è comicità: il modo in cui si muove, i gesti, le cose che fa sul palco, la voce.

La sua è un’ironia da porta accanto, quella di un eterno ragazzino che possiede però la capacità magica di trasformare in risata tutto ciò che tocca.

Basterà allora affidarsi a lui, farsi contagiare dalla sua stessa risata e lasciarsi trasportare nelle 6 ore più divertenti della televisione italiana. Il pubblico non aspetta altro.

Le novità di LOL 2

Frank Matano dunque si siederà al fianco di Fedez nella sala dei bottoni, dalla quale dirigerà i 10 soldati della risata.

Come anno scorso i due giudici saranno chiamati a controllare e supervisionare ogni più piccolo accenno di sorriso, ammonendo o espellendo i concorrenti che si lasceranno andare alla risata più esplosiva.

Tra le novità di quest’anno troviamo un nuovo pulsante a disposizione dei giudici: è il pulsante Lillo che permetterà per l’appunto di convocare Lillo in qualità di disturbatore.

Ultimi articoli

Italia-Macedonia è una sconfitta anche economica

Per l’Ufficio Studi di Confcommercio le perdite sono di milioni di euro!

Samantha Frison: chi è la beauty influencer

Samantha Frison: la stupenda influencer che ha sfidato le leggi dei social. Leggi di più!

Francesco Chiofalo: chi è, cosa fa oggi

Francesco Chiofalo è un personaggio della televisione italiana diventato molto famoso oggi. Quello che attira l'attenzione dei fan sono le relazioni con donne belle...

Tancredi Galli: da YouTube a TikTok e oltre

Tutto quello che c'è da sapere su Tancredi Galli e sulla sua carriera. Dagli inizi su YouTube fino a oggi.

David Beckham megafono dell’Ucraina

Iryna, dottoressa ucraina, protagonista sull’account Instagram di David Beckham.