Discover

Grief influencer: come i social ti aiutano a superare il lutto

Dagli USA una tendenza che ora arriva anche in Italia: parlare della morte su Instagram e aiutarti e superare il lutto.

Mai sentito parlare dei grief influencer? Le influencer della morte sembrano essere soprattutto donne, giovani e capaci di comunicare il lutto senza filtri. Negli Stati Uniti e in Gran Bretagna quello noto come “tanato-influencer” è un fenomeno noto: la morte è un tema importante sui social e in particolare sulla piattaforma Instagram si fanno notare profili “aiutano” chi ha bisogno di affrontare un lutto importante.

Nel 1995 è stato creato il World Wide Cemetery, cimitero mondiale virtuale, che offre la possibilità di ricordare i propri defunti con un memoriale digitale permante. Anche grazie ai Death Studies parlare della morte e del lutto sta evolvendo in un discorso più consapevole: i social diventano un modo per andare allo scoperto e affrontare temi scomodi, far emergere le proprie paure e confrontarsi.

amiche che si abbracciano

Da anni Laura Campanello, filosofa e Life Coach, si occupa di accompagnamento al fine vita. Grazie a workshop e libri, il suo lavoro ha contribuito ad avvicinare il tema della morte. Fra le grief influencer troviamo anche Lisa Martignetti, su IG @laragazzadeicimiteri. Lisa Martignetti si propone come Funeral Planner, ma il suo è anche un supporto emotivo che si avvicina a chi desidera pianificare il proprio funerale. Pianificare il proprio funerale in vita, del resto, così come ricordare chi ha fatto parte delle nostre esistenze è anche un modo per affrontare il tema che spesso lasciamo all’ultimo posto ma occupa da sempre il primo delle nostre paure: la morte.

Di Giulia Depentor potrete trovare in libreria “Immemòriam. I cimiteri e le storie che li abitano“, pubblicato da Feltrinelli lo scorso ottobre 2023. Il libro vuole essere una sorta di atlante cimiteriale dove trovare aneddoti, storie e curiosità su tanti cimiteri presenti sul territorio italiano. Cercando sul profilo IG dell’autrice, invece, si scoprono i luoghi della memoria attraverso fotografie capaci di documentarne la storia. Parlare della morte occupa anche questo aspetto: i cimiteri, presenti in ogni Paese con forme e usanze differenti, il cimitero come depositario della memoria e testimone di storie.

lcampanello

Laura Campanello, con il suo profilo IG lcampanello: è pedagogista, filosofa e analista. Da anni ha focalizzato la sua ricerca sull’accompagnamento al cambiamento, alla malattia e al lutto.

tanatolady

Come annunciato dal nome del suo profilo tanatolady Irene Nonnis si definisce tanatoesteta e necrofora. Insieme a Lisa Martignetti e Mattia Dragotia è la fondatrice di Tanato Academy, che si occupa di formazione professionale per il settore funebre. Interessante il concetto di doula ma applicato agli ultimi momenti dell’esistenza, quando il prendersi cura e l’accompagnamento diventano cruciali quanto all’inizio della vita.

dragotia_sixx

Si presenta come necroforo Mattia Dragotia, che insieme a Irene Nonnis e Lisa Martignetti si occupa di servizi funebri e sul suo profilo Instagram dragotia_sixx condivide immagini tratte dall’universo cimiteriale, una riflessione sulla caducità della vita che ci riporta i volti di chi è vissuto e di cui si perde memoria.

carol.oide

Carolina Boldoni si occupa di antropologia e sul suo profilo IG @carol.oide troverete riflessioni sull’umanità attraverso un punto di vista non convenzionale.

Giulia Depentor

Era diventato celebre il suo podcast Camposanto: Giulia Depentor sul suo profilo Instagram @giuliadepentor continua a esplorare cimiteri e accompagnarci nella conoscenza delle piccole storie di amore, grazia e dolore nascoste dietro a una lapide.

laragazzadeicimiteri

Lisa Martignetti è Funeral Planner e TEDx Speaker. Attraverso il suo sito web aiuta a organizzare il funerale e affrontare il lutto. Sul profilo @laragazzadeicimiteri troverete riflessioni sulla morte e momenti di contemplazione con spunti fotografici tratti da luoghi sacri come le chiese e i cimiteri, dove ritrovare una bellezza dolorosa e malinconica.

Necrocultura

Sul profilo necrocultura un viaggio fra i cimiteri spagnoli, attraverso fotografie e luoghi da scoprire.

Ultimi articoli

Beatrice Mautino, tra le più note science influencer

Biotecnologa, divulgatrice e science influencer, Beatrice Mautino parla di scienza, soprattutto legata alla cosmesi, sui social.

Virtual influencer vs real influencer: chi prevarrà nell’era digitale?

Sui social è arrivata una nuova tendenza: i virtual influencer. Cosa li differenzia da quelli reali? Quali sono i loro vantaggi e svantaggi?

Oroscopo e creator: chi seguire per sapere cosa ti riservano gli astri

Ecco chi seguire per scoprire di più sull'astrologia e sul tuo oroscopo.

Al via The Beauty Revolution: la prima MypersonalExperience di Mondadori Media

Al via The Beauty Revolution: la prima MypersonalExperience, l’evento esclusivo per celebrare la nuova offerta beauty di Mondadori Media.

YouTube Music, ecco le playlist con l’AI: come funzionano

Dalle copertine personalizzate ai brani generati con pochi clic, ecco gli strumenti AI per le tue playlist YouTube Music.