Discover

Mahmood e Blanco Sanremo 2022: canzone, duetto e curiosità

Mahmood e Blanco comporranno una delle coppie più interessanti per quel che concerne l’edizione 2022 di Sanremo. In tanti sono pronti a puntare su di loro che sono diventati star trasversali, dunque apprezzate non solo dai più giovani, ma da un’ampia fetta di pubblico.

Mahmood e Blanco sanremo

Chi sono Mahmood e Blanco

Mahmood

Mahmood, nome d’arte di Alessandro Mahmoud, è un cantautore italiano che ha già avuto modo di partecipare e, soprattutto, vincere il Festival di Sanremo nel 2019. Classe 1992, ha vissuto una giovinezza non proprio semplice anche a causa dell’abbandono del padre quando aveva 5 anni. Dopo aver conseguito il diploma di liceo linguistico, ha puntato con decisione sulla carriera musicale: ha studiato infatti presso il Centro Professione Musica dove ha avuto modo di incontrare quelli che sarebbero diventati membri della sua band.

La prima apparizione in tv risale al 2012, quando partecipò a X Factor, anche se fu eliminato dopo tre puntate. In seguito, ha partecipato al Summer Festival nel 2017 e ha collaborato con Michele Bravi per la sua canzone “Presi male”. Ma non solo, in quanto le collaborazioni diventano sempre più frequenti, e arrivano quelle con Fabri Fibra e Gue Pequeno. Nel 2018 vinse anche Sanremo Giovani, partecipando così all’edizione successiva che gli ha permesso di avere la ribalta definitiva grazie al brano “Soldi”. Il successo al Festival gli ha permesso di partecipare all’edizione successiva dell’Eurovision Song Contest.

Blanco

Blanco è invece il nome d’arte di Riccardo Fabbriccioni, un 2003 che ha raggiunto il sucesso in poco tempo. Si ricordano pochi artisti così precoci e che sono riusciti a raggiungere una popolarità così elevata, nonostante la giovanissima età. Il lavoro di introspezione causato dal lockdown del 2020 ha portato a ottimi risultati per la carriera di Blanco. Infatti, con le riaperture fu pubblicato su SoundCloud il primo EP, “Quarantine Paranoid”, capace di attirare le attenzioni della Universal. Da lì ha ottenuto un contratto importante che non ha comunque scalfito la sua ambizione a trattare tematiche della stretta attualità e vita quotidiana.

Tra l’estate e l’autunno del 2020 si nota un periodo molto prolifico in termini musicali, con l’uscita di una serie di pezzi molto interessanti e che sono stati apprezzati dal pubblico. Con il brano “La canzone nostra” riesce a riscuotere un enorme successo, arrivando nel 2021 ai vertici nelle classifiche dei singoli più ascoltati. E per il numero di copie vendute, il giovanissimo Blanco è destinato a ricevere addirittura quattro dischi di platino, a dimostrazione del calibro dell’artista.

Canzoni più famose

Partendo da Mahmood, alcune sue canzoni hanno avuto un successo notevole e sono state molto apprezzate da una bella fetta di pubblico. Una delle prime fu “Uramaki”, uscita nel 2018, con cui racconta una generazione intera immersa nei pensieri tipici dell’età e in quelle che sono le paure giovanili. Oltre a dover parlare anche di “Gioventù bruciata”, sempre del 2018: questa canzone è stata l’icona del suo album con cui è arrivato a vendere ben 25.000 copie. C’è poi “Soldi”, canzone del 2019 con la quale è riuscito a vincere Sanremo e in cui si è fatto notare anche all’Eurovision successivo. Il 2019 è anche l’anno di altri due grandi successi, ossia “Calipso”, in cui ha avuto modo di collaborare con Charlie Charles, Sfera Ebbasta, Fabri Fibra e Dardust, e “Barrio”.

Invece, Blanco ha una carriera relativamente più giovane ma comunque ricca di successi che, negli ultimi anni, ne hanno notevolmente aumentato la celebrità. Impossibile non parlare della canzone “Mi fai impazzire” con Sfera Ebbasta: un brano che ha raggiunto numeri di ascolti altissimi su Spotify, così come “Notti in bianco”. Due brano che hanno raggiunto il cuore di tantissime persone che si sono riuscite a immedesimare nelle parole del cantante. Altri successi importanti di Blanco sono le canzoni “Paraocchi”, “Blu celeste” e “La canzone nostra”.

Sanremo, presentazione dei Big 2022. Nella foto Mahmood e Blanco

La canzone che porteranno a Sanremo

La coppia Mahmood-Blanco è una di quelle che sta attirando già da ora le attenzioni della critica e del pubblico. Sembra lecito aspettarsi un pezzo importante da due artisti che negli ultimi anni sono riusciti a salire alla ribalta con successi di non poco conto. Un tandem che sembra essere anche bene assortito con il vincitore di Sanremo 2019 che ha avviato una collaborazione musicale con uno dei talenti del momento, ovvero Blanco.

“Brividi” il nuovo brano

Il brano che verrà presentato al Festival di Sanremo si intitola “Brividi” ed è stato scritto insieme proprio per creare una giusta alchimia che coinvolgesse al punto giusto i telespettatori. Le parole del testo sottolineano come le insicurezze e gli errori facciano parte di qualsiasi momento della vita, ancor di più dell’amore. E non bisogna aver paura, anzi fare in modo di crescere seppur con questi piccoli freni. Parla perciò di un amore molto particolare, quello che parte da un sogno di poter affrontare in maniera giusta un sentimento dalla doppia faccia: può dare gioia, ma anche diventare qualcosa di molto doloroso. Il loro obiettivo è perciò quello di raccontare il donarsi completamente a un’altra persona correndo il rischio di andare incontro a un effetto boomerang dai mille pericoli. Testo che dalla critica è stato già accolto con molto interesse e con una certa curiosità.

sanremo mahmood blanco e amadeus

Curiosità su Mahmood e Blanco

Vale la pena parlare di qualche curiosità in merito ai due cantanti che si esibiranno sul palco dell’Ariston per il Festival di Sanremo. In primis, non si può non parlare di quello che è il particolare legame di Mahmood con la regione Sardegna: non solo lì va spesso in vacanza, ma riesce a trovare la propria ispirazione per scrivere nuovi testi. Non solo, in quanto il suo rapporto con la figura paterna non è stato dei più semplici e a più riprese ha sottolineato come non provi certo odio verso colui che lo ha abbandonato all’età di 5 anni.

Oltre a dover considerare anche l’origine di quello che è il nome d’arte, ossia Mahmood: si tratta di una leggerissima storpiatura del cognome reale e che deriva dall’inglese “my mood”, ossia “il mio stato d’animo”. E questo si traduce, nei fatti, in quello che è il progetto musicale di Mahmood che nelle sue canzoni vuole portare degli stati d’animo ben precisi.

Invece, Blanco si trova ad aver intrapreso una carriera di successo quasi per caso. L’inizio si deve a una canzone romantica, come lui stesso ha ammesso in un’intervista, rivolta a una ragazza che aveva voglia di conquistare. A più riprese ha precisato che per lui non si parla di generi musicali ben distinti anche perché è cresciuto ascoltando musica di ogni genere, dal rap al pop, fino ad arrivare ai successi del momento. E il suo mentore, colui da cui ascolta sempre con particolare fiducia il parere, è il fidanzato della sorella con cui ha sempre detto di avere un rapporto molto importante. Un legame che ha influenza notevole anche sulla musica e su quella che è la sua carriera: prima di pubblicare una hit non può fare a meno di chiedergli un feedback.

Foto credit: Agenzia Fotogramma

Ultimi articoli

Paolo Bosisio: identikit del preside del Collegio

Ecco tutto quello che c'è da sapere su Paolo Bosisio, preside del programma Il Collegio: chi è, vita privata, figli e dove seguirlo su Instagram.

Niki Proshin è il TikToker russo che sta raccontando la guerra tra l’Ucraina e la Russia

Anche gli influencer e i creator stanno raccontando il conflitto tra Russia e Ucraina. Ecco chi sono i protagonisti digital di questo nuovo storytelling.

Zendaya e Hunter Schafer grazie a Euphoria sono diventate influencer

Dalla serie tv ai social fino alle sfilate di moda. Zendaya e Hunter Schafer sono diventate ormai vere e proprie influencer.

Drusilla Foer madrina dei David di Donatello

Ha accettato l’invito di Carlo Conti. Insieme presenteranno la cerimonia dei David Di Donatello, il prestigioso premio cinematografico italiano.

Bookinfluencer e social: cronaca di un amore annunciato

Gli influencer amanti di lettura e libri, i bookinfluencer, stanno conquistando i social da Instagram a TikTok. Ecco chi seguire.