Discover

Nicol Delago, campionessa di sci e influencer

Campionessa di sci e influencer, Nicol Delago è tra le atlete che sono state protagoniste delle Olimpiadi Invernali di Pechino 2022.

Sorella della sciatrice Nadia Delago, nonché nipote di Oskar Delago e Karla Delago – anch’essi sciatori professionisti – ha dimostrato sin da subito le sue doti e il suo talento. Scopriamo di più sulla vita lavorativa e sulla vita privata di Nicol Delago, promessa dello sci italiano.

Biografia di Nicol Delago

Nata a Bressanone – in provincia di Bolzano – il 5 gennaio 1996, Nicol Delago è una sciatrice alpina originaria di Selva di Val Gardena. Sportivamente si è formata presso lo Sci Club Gardena e ha poi fatto parte dei Gruppi Sportivi Fiamme Gialle. Come detto prima, è sorella di Nadia Delago e nipote di Oskar Delago e Karla Delago, entrambi sciatori professionisti. Amante dell’aria aperta e appassionata di cucina come la sorella e la madre, presta particolare attenzione alla propria alimentazione che cerca di mantenere equilibrata e sana (senza mai rinunciare alla pasta e alla pizza, oltre che a frutta e verdura).

La mamma si chiama Carmen Planker – impiegata al Consorzio Gardena del Dolomiti Superski e sorella di allenatori e maestri di sci – e il padre Norbert Delago, allenatore, maestro di sci e istruttore di mountain bike: è lui che le ha fatto conoscere lo sport quando aveva appena due anni (oltre allo sci Nicol ha praticato, infatti, anche equitazione e tennis). Ad Alto Adige, Carmen racconta:

Non è sempre stato tutto facile. I sacrifici non sono mancati, dalle levatacce per andare a fare le gare agli allenamenti sui ghiacciai alle rinunce, come uscire la sera con le amiche. Certi periodi sono stati più facili, altri più complicati da vivere. Norbert e io abbiamo sempre lavorato, dunque le nostre figlie sono diventate presto autonome e tutto è sempre stato fatto con passione e divertimento e, forse, è proprio questa la ricetta che contraddistingue Nadia e Nicol.

Il padre ha contribuito alla loro preparazione allo sci. Oltre allo sport, Nicol e Nadia condividono altri due amori: quello per la loro gatta Molly e per il loro bellissimo cane Mika, che amano portare a fare lunghe passeggiate immerse nella natura. Per quanto riguarda la sua vita sentimentale, non si sa molto in merito. Nicol è anche iscritta all’università, dove frequenta Psicologia.

Gli esordi in gara fino alle Olimpiadi di Pechino

Nell’arco della sua carriera, Nicol Delago ha vinto due medaglie, due bronzi, durante i Campionati Mondiali Juniores di Sci Alpino nella discesa libera a Hafjell 2015 e a Soči/Roza Chutor 2016. Ha vinto anche una medaglia, un argento, per lo slalom parallelo misto a Brașov 2013 durante il Festival Olimpico della Gioventù Europea.

Le vittorie per Nicol Delago sono proseguite con tre secondi posti – due in discesa libera e uno in supergigante – e un miglior piazzamento in classifica generale nel 2020 (ventottesima) nella Coppa del Mondo e con un terzo posto e un miglior piazzamento in classifica generale nel 2016 (ventiseiesima) nella Coppa Europa. Per quanto riguarda i Campionati Italiani, invece, ha portato a casa otto medaglie, di cui due ori (supergigante nel 2018 e supergigante nel 2022), tre argenti (discesa libera nel 2019, discesa libera e combinata nel 2022) e tre bronzi (discesa libera, combinata nel 2018 e combinata nel 2019).

Nicol ha, comunque, avuto il suo esordio nella Coppa Europa il 12 dicembre 2013 in slalom gigante ad Andalo Paganella e nella Coppa del Mondo a Sankt Moritz in discesa libera il 24 gennaio 2015. Durante i Giochi Olimpici Invernali di Pyeongchang 2018 – che rappresentano la sua prima partecipazione alle Olimpiadi – non è riuscita a completare la discesa libera mentre, ai Giochi Olimpici Invernali di Pechino 2022, è arrivata undicesima nella discesa libera, pur non avendo terminato la combinata.

Nicol Delago e Nadia: due sorelle super “giganti”

Tra Nicol Delago e sua sorella Nadia esiste un legame molto speciale. Come riportato da Olympics, a tal proposito Nadia ha detto:

“È così speciale che io e Nicol siamo qui insieme. La mia prima olimpiade con lei è incredibile. Ci aiutiamo a vicenda e sono così grata che siamo venute qui insieme.

Le sorelle Nicol Delago e Nadia delago si abbracciano dopo una gara di sci
Foto Credit: account Instagram @nicol_delago

Sui social, ogni volta che sono insieme sono sempre sorridenti. Il sorriso non manca mai, anche quando i tempi si fanno difficili: uno di questi è stato quando Nicol ha avuto un infortunio nel dicembre 2020, rompendosi il tendine d’Achille sinistro. Condividere una passione con la propria sorella è qualcosa di speciale e sia Nicol che Nadia lo sanno bene, apprezzando il fatto di poter lavorare fianco a fianco.

Se Nicol è nata il 5 gennaio 1996, Nadia è nata il 12 novembre 1997: la differenza d’età tra le due è, dunque, minima e le due sorelle condividono anche la passione per l’arrampicata e la bici, oltre che per lo sci. Alle Olimpiadi Invernali di Pyeongchang 2018 ha partecipato soltanto Nicol, ma alle Olimpiadi Invernali di Pechino 2022 hanno partecipato entrambe. A Vanity Fair, Nadia ha raccontato:

Come età siamo vicinissime, ma da bambine abbiamo sempre gareggiato in categorie diverse. La prima volta che ci siamo sfidate erano le gare FIS, non ricordo neppure il piazzamento. Ricordo, però, che una volta sono riuscita a batterla, solitamente vinceva sempre lei.

Nadia ha raccontato di aver sempre sognato di percorrere la stessa strada della sorella.

Guardavo le sue gare, anche se eravamo lontane e ricordo che, quando lei conquistò il suo primo podio in Coppa del Mondo, mi trasmise così tanta carica che il giorno dopo io vinsi la mia prima discesa in Coppa Europa. Credo che uno degli aspetti più belli della nostra situazione sia proprio motivarsi a vicenda e darsi consigli.

Tra di loro non c’è concorrenza, ma soltanto supporto ed emozioni l’una per l’altra, oltre che il sogno di salire sul podio insieme. Caratterialmente, Nicol è determinata e testarda mentre Nadia è più tranquilla. Se non fossero diventate sciatrici, Nadia avrebbe fatto la cuoca e Nicol – come detto prima – avrebbe fatto la psicologa (è iscritta all’università e studia nei ritagli di tempo).

L’allenamento di Nicol Delago

Oltre allo sci, la preparazione atletica di Nicol Delago – come raccontato a Sportler – include allenamenti completi e una buona programmazione, per cercare di prepararsi al meglio ed essere pronta a ogni condizione. Gli allenamenti sono di fondamentale importanza per uno sport come lo sci:

Durante ogni curva, ci arriva addosso anche due o tre volte il nostro peso corporeo ed è fondamentale allenarsi fuori dalle piste per reggere un carico simile! È un insieme di cose: gesto tecnico, forma fisica, forma mentale, emotiva e spirituale.

Altrettanto importante è, ovviamente, mantenere uno stile di vita sano, ma Nicol ammette di non seguire una routine fissa. Ciò che consiglia a chi vuole intraprendere questo sport è, sicuramente, avere cura di sé, seguire un’alimentazione corretta, dormire abbastanza e fare il giusto movimento. Fisicamente parlando – come anticipato prima – per Nicol è stato difficile quando, l’1 dicembre 2020 durante un allenamento a Solda, si è fratturata il tendine d’Achille della gamba sinistra provocando per lei la fine anticipata della stagione sportiva.

Nicol Delago dallo sci al social: in attivo moltissimi follower

Oltre a essere un’atleta di successo e una delle sciatrici italiane migliori di sempre, Nicol Delago è anche un’influencer e content creator che è riuscita a collezionare un enorme numero di follower.

È presente, ad esempio, su Facebook dove vanta un seguito di quasi 26mila follower, ovviamente in continua crescita.

Il profilo Instagram di Nicol Delago

Nicol Delago, sui suoi social, condivide – anche insieme alla sorella Nadia – momenti di vita quotidiana e di vita lavorativa tramite post, foto, video, storie e reel.

Il suo profilo Instagram è seguito da 65600 follower. Nella sua biografia, ovviamente, dice di essere un’atleta e, infatti, molti dei suoi contenuti riguardano proprio la sua grande passione: lo sci.

Foto © Credito: Jari Pestelacci / Ipa-Agency.Net / Fotogramma

Ultimi articoli

Jacobs e Tamberi (di nuovo) coppia d’oro

La coppia d’oro delle Olimpiadi di Tokyo è stata protagonista, nel week-end, sui social .

Patrizio Morellato: il volto di Tik Tok

La polvere di stelle di Tik Tok scende su Patrizio Morellato: il successo, gli amori e i dolori del creator più ricercato del momento.

Le Vibrazioni Sanremo 2022: canzone, duetto e curiosità

Uno dei gruppi italiani più amati che vanta già tre partecipazioni al Festival. Tutte le curiosità che non sai su Le Vibrazioni.

Cristina Fogazzi alias l’Estetista Cinica

Conosciuta come l'Estetista Cinica, Cristina Fogazzi non è una semplice influencer ma, soprattutto, un'imprenditrice di successo.

Giulia Gaudino: Miss e beauty influencer

Scopriamo chi è Giulia Andrea Gaudino, cosa fa per vivere, quali sono i suoi interessi, lavoro e amori.