Discover

Canzoni velocizzate su TikTok: ecco come farle

La velocità è una delle caratteristiche che hanno contribuito a decretare il successo di TikTok. Video brevi con coreografie veloci, stacchi veloci da uno spezzone all’altro e anche canzoni velocizzate. I remix velocizzati non sono una novità. Tuttavia è con l’esplosione definitiva di TikTok, piattaforma che ha regole piuttosto permissive sull’uso di brani protetti da copyright, che le canzoni velocizzate sono diventate il trend del momento. Ciò è dovuto anche ad alcuni fattori: da un lato, l’ampia disponibilità di strumenti online, facili da usare, che consentono a chiunque di remixare un brano. Dall’altro, le canzoni velocizzate convivono benissimo con il rischio di perdere l’attenzione durante l’uso delle piattaforme social. E poi, per alcuni brani, il remix con effetto velocizzato è davvero divertente, in pieno stile Alvin and the Chipmunks.

Esempi canzoni velocizzate TikTok

Se vuoi farti un’idea su questo fenomeno, puoi semplicemente fare una ricerca per hashtag su TikTok. Questi sono alcuni tra gli hashtag che puoi inserire nella barra di ricerca: #canzonivelocizzate, #spedupsongs, #spedupsongstiktok, #spedupsongsdisney, #spedupsounds, #speedsongs, #speedup, #spedup. Ci sono anche interi account, come @speedupsongsitalia o @spotifyspeed__songs, dedicati a questo trend di TikTok. I video con l’hashtag #spedupsongs (#canzonivelocizzate), ad esempio, sono stati visti più di 4 miliardi di volte e spesso contribuiscono a far tornare di moda anche la canzone originale, cioè non remixata.

Un caso celebre di canzone velocizzata è Bloody Mary di Lady Gaga, uscita dodici anni fa con l’album Born This Way. Quattro mesi fa, poi, la versione accelerata del brano ha iniziato a essere usata in decine di migliaia di video su TikTok, come sottofondo a una coreografia ispirata alla scena del ballo scolastico nella serie tv Netflix di grande successo Wednesday (Mercoledì). All’inizio del 2023, “Bloody Mary” ha fatto la sua prima apparizione nella Billboard Hot 100, prestigiosa classifica delle canzoni più ascoltate e vendute negli USA, e da allora viene passata in radio in tantissimi Paesi. Altri casi di successo di canzoni velocizzate su TikTok sono “Say it right” di Nelly Furtado, “I’m not the only one” di Sam Smith e “Vegas (I wanna ride)” di Joseline Hernandez.

Un ragazzo in pullman che ascolta musica mentre beve un caffè

Come fare canzoni velocizzate TikTok

L’unico modo per velocizzare l’audio usando solo l’app di TikTok è velocizzare anche il video. Se per te non ci sono problemi nel velocizzare sia il video che l’audio contemporaneamente, ecco cosa devi fare. Apri l’app TikTok e clicca sul “+” al centro in basso, per aprire la schermata di registrazione. Controlla che l’icona “velocità” in alto a destra sia impostata su “on”. A questo punto, visualizzerai le icone delle velocità direttamente sulla schermata di registrazione e potrai così selezionare la velocità desiderata cliccando sull’icona corrispondente.

Le velocità disponibili per registrare il video sono cinque: 0,3x – rallentatore massima intensità; 0,5x – rallentatore media intensità; 1x – velocità normale; 2x – velocità media; 3x – massima velocità. Anche per l’audio (canzone o effetto) che avrai scelto per accompagnare il tuo video, verrà applicata la stessa velocità di riproduzione. Ricorda che, mentre registri il video, i tuoi movimenti appariranno a velocità normale. Potrai vedere il risultato (rallentato o velocizzato) solo dopo aver terminato la registrazione. In alternativa puoi utilizzare un audio velocizzato già realizzato ed utilizzato da un altro utente TikTok. Se desideri utilizzare l’audio velocizzato di un video qualsiasi, tocca l’audio e fai clic su “usa questo suono, presente nella parte inferiore dello schermo.

App per velocizzare canzoni

Se invece desideri realizzare tu stesso la versione velocizzata di una canzone o di un effetto audio, da applicare poi ad un video in velocità normale, devi agire diversamente. Scarica una delle numerose app esterne che consentono di modificare l’audio separatamente dal video. L’applicazione più consigliata per questa forma di editing è CapCut. Dopo aver scaricato l’app, assicurati che la canzone o l’effetto audio che desideri sia stato correttamente scaricato da YouTube o da un’altra fonte (YouTube è più accessibile).

Una volta scaricato l’audio, apri CapCut e inizia un nuovo progetto. Per velocizzare un audio a tua scelta, il programma richiede un video o una foto, ma sarà solo per lo sfondo e non farà parte del video che verrà postato su TikTok. Dopo aver scelto il video o la foto transitoria, CapCut andrà nella zona di modifica. Se hai selezionato un video, sarà presente l’opzione “audio clip muto”. Sotto il video o la foto c’è il pulsante “aggiungi audio”.

Creare canzoni velocizzate TikTok con CapCut

Una volta selezionato, verranno visualizzate più opzioni in basso: clicca su “suoni. Se è la prima volta e vuoi fare un esperimento, puoi provare con un effetto audio tra quelli offerti da CapCut. Altrimenti, se vuoi subito procedere con la canzone o l’audio preferito, tocca l’icona della cartella accanto all’icona della nota musicale di TikTok. Appariranno due opzioni, “estratto” o “dal dispositivo”. Seleziona “dal dispositivo” e scorri verso l’alto per visualizzare l’elenco degli audio. Individua la traccia scaricata e clicca sul pulsante + accanto ad esso. Ora è stato aggiunto.

Per velocizzare l’audio, tocca quello che hai scelto per il video. In questo modo visualizzerai una riga di opzioni di modifica dell’audio. Scorri finché non viene appare l’icona relativa alla velocità. Fai scorrere il cerchio alla velocità desiderata e, se preferisci, fai clic sull’opzione del passo nell’angolo in basso a sinistra per cambiare il passo. L’intonazione può anche essere modificata ricorrendo a un effetto vocale. Una volta creato l’audio velocizzato, trasferiscilo su TikTok prendendo il progetto CapCut appena realizzato e pubblicandolo su TikTok. Una volta pubblicato, chiudi l’app TikTok e aprila di nuovo. Vai al tuo account, fai clic sul video, quindi clicca sull’audio. Salva l’audio come preferito. Quindi per il tuo prossimo video TikTok, potrai aprire la sezione suoni e fare clic sull’audio velocizzato che hai salvato nei preferiti.

ragazza riccia mentre si scatta un selfie nel letto

Come andare virali con canzoni TikTok

Se sei un artista, le canzoni velocizzate TikTok sono un ottimo strumento per promuovere i tuoi brani, ovviamente in versione #spedup. Che sia un tuo brano o quello di un altro artista, sforzati di realizzare la sovrapposizione perfetta tra audio e video. Dunque, individua i 15 secondi del brano velocizzato più adatti al video che vuoi pubblicare. Segui le tendenze della piattaforma e partecipa alle challenge, inserendo uno tra i brani più di tendenza in quel momento. E inserisci gli hashtag giusti che, nel caso delle canzoni velocizzate, sono quelli che abbiamo già elencato (ce ne sono anche altri facilmente individuabili). Ricorda, infine, che su TikTok le tendenze cambiano molto velocemente.

Ultimi articoli

Moto travellers: i profili che viaggiano su due ruote

Siete amanti delle due ruote? Vorreste sapere qualcosa di più sulle moto e tutto ciò che circonda il mondo dei motori? Ecco una guida...

Threads, ecco l’aggiornamento che tutti stavano aspettando: c’entrano le foto

Finalmente è possibile inserire una o più foto all’interno dei post da pubblicare sull’app Threads. Ecco come fare.

Spazio Grigio-Irina Potinga, life coach minimalista

Life coach e conosciuta sul Web come Spazio Grigio, Irina Potinga si occupa di minimalismo, suo stile di vita.

Scoprire il mondo insieme a Travel life: l’intervista ai creator Stefania e Fabio

Stefania e Fabio sono i travel creator che attraverso i loro account social scoprono il mondo e regalano consigli, itinerari e ispirazioni di viaggi. Li abbiamo intervistati e questo è quello che ci hanno raccontato.

Hai un podcast? Questa nuova funzionalità di YouTube può aiutarti

Raggiungere un pubblico più ampio e offrire una fruizione dei contenuti più comoda e ordinata. Ecco i feed RSS YouTube per i podcaster.