Discover

Pc da gaming, quali sono i preferiti degli influencer gamers?

Assemblare e acquistare un pc da gaming non è un’operazione semplice, soprattutto se sei alle prime armi. Il rischio di spendere soldi inutilmente è piuttosto alto. Il primo passo, dunque, è reperire tutte le informazioni utili. Il secondo consiglio è di farlo in compagnia di qualcuno che condivide la tua stessa passione: due teste ragionano meglio di una e ci si diverte di più.

Miglior pc gaming economico

Per quanto riguarda la prima fascia di pc gaming, quella più economica, potrai giocare con la maggior parte dei titoli in commercio, mantenendo la qualità dei dettagli nella media. Il budget minimo per poter assemblare un pc è 400 euro. Le tecnologie più recenti consentono un’esperienza di gioco fluida già in FullHD 1080p, grazie al processore Intel Core i3-12100F e 8 GB di RAM, che si rivelano performanti nelle attività più comuni, sia nel gaming che in produttività. La scheda video più indicata per questa configurazione è la AMD Radeon RX 6500 XT. Il processore Intel Core i3-12100F non presenta GPU integrata, quindi dovrai acquistare una scheda video dedicata. In alternativa, per il tuo pc gaming economico con budget 400 euro, puoi scegliere la configurazione AMD, con il processore Ryzen 5 2600 (caratteristiche: risoluzione FullHD 1080p e 8 GB di RAM).

Un gamer si sta riprendendo sui social mentre sta giocando online

Componenti pc gaming Amazon

Sui più importanti siti di e-commerce troverai ciò che può fare al tuo caso per il pc da gaming, con un occhio al rapporto qualità-prezzo. Spendendo meno di 700 euro, ad esempio, su Amazon potrai acquistare il Pc gaming Ryzen 5 5600G fino a 4.4GHz. Queste le altre specifiche tecniche: Ram 16 Gb 3200Mhz, SSD NVMe 1000 GB, 80 PLus, Radeon Graphics, Wi-Fi, Windows 11 PRO. Dotato di bollino di garanzia anti-manomissione, questo pc è pensato appositamente per il gaming.

In aggiunta, potrai scegliere anche gli altri componenti per il tuo set up, come la tastiera Trust Gaming GXT 835 Azor (prezzo 20 €). La tastiera si caratterizza per le tre modalità di colore LED combinate, con luminosità regolabile, funzione anti-ghosting e commutatore modalità di gioco. Completano la postazione le casse Trust Gaming PC 2.0 GXT 609 Zoxa (prezzo 37,30 €): 12W, con altoparlante stereo, sei modalità di illuminazione RGB e alimentazione via USB.

Pc gaming portatile

Il pc portatile in alcuni casi è sicuramente più pratico del pc fisso. Se vuoi acquistarne uno per il gaming, a cosa devi prestare attenzione? Scegli una GPU e una CPU in grado di ottimizzare le prestazioni di cui hai bisogno. È importante sapere che non è possibile sostituire facilmente questi due componenti fondamentali, nella maggior parte dei pc portatili. Passiamo alla connettività. Verifica che il sistema disponga di un numero di porte sufficienti, in particolare porte flessibili come la Thunderbolt™ 3, che può collegarsi a monitor esterni e allo storage esterno.

Con velocità di trasferimento dei dati fino a 40 Gbps, la porta Thunderbolt™ 3 si rivela molto utile quando si spostano file di grandi dimensioni da un’unità esterna. Purtroppo non tutti i laptop supportano le porte Thunderbolt™ 3. Per quanto riguarda il design, prediligi i modelli con uno chassis snello, una cornice sottile (il bordo intorno allo schermo) e materiali di scocca durevoli come l’alluminio. I notebook con schermi più grandi (dai 17 pollici in su) occupano più spazio dei modelli da 13 o da 15 pollici, ma in molti casi offrono una esperienza più immersiva. Grazie a miglioramenti nella progettazione, infine, anche i pc portatili potenti possono essere abbastanza sottili: alcuni sistemi, infatti, hanno uno spessore inferiore ai 2,5 cm.

Dispositivi ricondizionati

Acquistare dispositivi ricondizionati in negozio o su siti affidabili offre diversi vantaggi. Il primo, ovviamente, è il risparmio economico. Il secondo riguarda la sostenibilità ambientale: si salva un pc dalla discarica e gli si dà una nuova vita. Va subito detto che ricondizionato non è sinonimo di usato. La merce ricondizionata, prima di entrare in commercio, viene infatti testata, igienizzata, aggiustata in base alle necessità e, in qualche caso, si procede anche ad un upgrade del dispositivo.

Al termine di questo processo, il pc gaming ricondizionato riceve un’apposita certificazione. La certificazione di grado A è sicuramente la migliore: significa che il prodotto è in condizioni ottimali sotto ogni punto di vista. Le certificazioni di grado B, C e D garantiscono un funzionamento irreprensibile, ma spesso presentano qualche difetto estetico, più o meno evidente e, per questa ragione, costano molto meno. Il risparmio va da poche decine a diverse centinaia di euro.

Monitor pc gaming

Il monitor è una componente molto importante del pc gaming: con il monitor giusto l’esperienza di gioco può letteralmente svoltare. Tra quelli più venduti e meglio recensiti, ad esempio, c’è LG 24GN53A UltraGear Gaming Monitor da 24″ Full HD 1ms: 1920×1080, AMD FreeSync 144Hz, HDMI 1.4 (HDCP 2.2), costo 150 €. Segue Acer KG241YAbii Monitor Gaming PC da 24″: display VA FHD, 75 Hz, 1 ms, FreeSync, HDMI (1.4), VGA, Lum 250 cd/m2, ZeroFrame (prezzo 140 €). Sul podio, infine, c’è anche MSI MAG ARTYMIS 242C Monitor Gaming da 24″ curvo. Ecco le specifiche: display 16:9 FHD (1920 x 1080), 165 Hz, 1ms, Curvatura 1000R, Pannello VA, AMD FreeSync Premium (costo 190 €).

Sedia pc gaming

Altrettanto importante è la scelta della sedia giusta, per non ritrovarsi con la schiena a pezzi dopo ogni sessione di gioco. L’importante è che la sedia rispetti le regole di base dell’ergonomia, in modo da aiutarti a mantenere una postura corretta. Una sedia da gamer con un prezzo inferiore ai 100 euro sarà probabilmente di scarsa qualità. Ad esempio, avrà un’imbottitura con schiume a media densità e dopo qualche mese perderà la forma se usata in maniera intensiva. Se vuoi fare un investimento destinato a durare nel tempo, prediligi le sedie da gamer con prezzo compreso tra i 250 e i 450 euro. Ecco qualche suggerimento: Secretlab TITAN Evo; Sharkoon Skiller Sgs4; Vertagear SL4000.

Controller pc gaming

Da alcuni anni si sta facendo strada un modo di vivere il gaming sulla piattaforma Windows in stile console. Ciò è possibile grazie anche alle configurazioni compatte che è possibile posizionare sotto il televisore. Tra i migliori controller per pc attualmente in vendita ci sono l’Xbox Wireless Controller, disponibile di default in tutte le confezioni di Xbox Series X e Xbox Series S. Indicato per chi ha un budget contenuto è invece il PowerA Spectra Infinity. Caratterizzato da un eccellente rapporto qualità-prezzo, il PowerA Spectra Infinity unisce le caratteristiche di un controller professionale a un prezzo accessibile. Il dispositivo è dotato di una bella illuminazione LED RGB, con un interruttore per mutare il microfono o regolare il volume delle cuffie.

Ultimi articoli

Si è avverata la profezia di Netflix

L’utente di TikTok usa il social 95 minuti al giorno.

Basic Gaia: da chi partire se volete diventare pro del make up

Dai consigli sul makeup diffusi su YouTube alla malattia e alla ripresa. Tutto ciò che c'è da sapere su Basic Gaia.

Caricabatterie wireless per cellulare: il migliore amico del creator

I nuovi modelli di caricabatterie wireless sono pratici, leggeri ed esteticamente più gradevoli. Inoltre, proteggono i dispositivi da numerosi inconvenienti.

#imparacontiktok: come sentirsi meno in colpa per l’uso smodato del social

#imparacontiktok: un hashtag che spopola. Si usa per insegnare qualcosa ed è applicato in qualsiasi settore, dal food alle lingue straniere.

Diritto d’autore entry level: cose da sapere sul diritto d’autore

Il primo contenuto della rubrica editoriale Social Legal a cura dell'avvocato Francesco Cordova riguarda il diritto d'autore: che cos'è e cosa disciplina.