Discover

Live prima di andare a scuola: il trend su TikTok

Tik Tok è la piattaforma social più amata dai giovanissimi che non fanno che idolatrare i loro i creator più attivi sulla stessa. Sono soprattutto gli adolescenti a sfruttare questa pagina sul mondo per condividere sprazzi della loro vita quotidiana ma non solo. In molti mettono a frutto le proprie abilità sul social per riuscire a ritagliarsi un posticino nel mondo dello spettacolo, altri ancora, prediligono il social per l’immediatezza che questo garantisce. In ogni caso, la possibilità di interagire con i followers è senza dubbio il motivo per cui gran parte dei ragazzi ama TikTok.

Ma come fare a diventare degli idoli dei teenager partendo dal nulla? Quali sono i trend da seguire e gli orari migliori in cui postare per ottenere maggiori interazioni? Queste domande ci fanno comprendere che il social funziona seguendo un algoritmo e, la comprensione di questo permette di migliorare il proprio posizionamento raggiungendo un numero sempre più ampio di persone in tutto il mondo.

ragazza registra un video con il cellulare e la ring light

I trend di Tik Tok

Sono i più giovani a seguire al meglio quelli che sono i trend di TikTok seguiti a ruota dai più grandi e da tutti i creator di contenuti che sono giunti sulla piattaforma da altri social. Anzi, i più giovani danno proprio vita a i trend, consentendo agli stessi di spopolare sul web.

Uno dei trend più amati del momento è quello di andare in diretta social poco prima di entrare a scuola. Analizzare questo trend richiede delle conoscenze informatiche importanti, perché il successo dello stesso è dovuto proprio al funzionamento dell’algoritmo alla base del social.

Andare live vuol dire connettersi in diretta attraverso il proprio smartphone e consentire a tutti i follower di poter collegare per condividere il momento, i pensieri o i sentimenti attraverso i commenti. L’autore della live potrà moderare la discussione o rispondere ai quesiti nel corso della stessa o non appena usciti da scuola. Insomma, quando ci fanno delle live sono tanti gli argomenti di cui il diretto interessato può parlare.

Smartphone in classe

Uno dei motivi per cui il trend di parlare ai seguaci prima di entrare a scuola sta spopolando è il maggior uso della piattaforma negli attimi precedenti all’ingresso a scuola.

Sono diverse le scuole che non consentono di tenere il cellulare acceso in classe, motivo per cui i giovanissimi tendono a collegarsi poco prima di entrare per poi disconnettersi dalla rete per cinque o sei ore. Dunque, in quel frangente che separa l’ingresso in classe dei ragazzi allo spegnimento del cellulare, ci sarà una moltitudine di follower connessi.

Secondo l’algoritmo di TikTok questo è uno dei momenti migliori per postare un contenuto affinché possa diventare virale. Tutti esprimeranno la propria reazione prima di entrare per verificare poi all’uscita come si sarà evoluto il contenuto stesso.

Il trend sembra essere uno di quelli che trainerà il social per tutta la durata dell’anno scolastico. In estate, le tendenze non erano queste anzi, postare di prima mattina non era affatto consigliabile poiché nessuno avrebbe visto il contenuto dato che molti giovani a quell’ora dormono.

I contenuti delle live

Dato che i ragazzi prima di entrare in classe hanno tutti lo stesso problema e soffrono per le stesse ansie, condividerli tutti insieme al fine di confrontarsi per trovare soluzioni comuni è la soluzione migliore. Il motivo per cui questo trend delle live funziona è anche questo. Ovviamente, ad essere più seguite saranno proprio le dirette in cui ci si confronta sulla scuola, sui compiti e su quelli che sono i temi caldi del momento come i compiti o le interrogazioni.

Proprio negli anni passati, durante il periodo del lockdown, quello di cui i giovani andavano maggiormente alla ricerca erano le live in cui si ripetevano insieme alcuni argomenti scolastici di letteratura o matematica.

Questo dimostra quanto i social possano essere utili nei momenti di bisogno. Confrontandosi sullo stesso argomento si ha uno stimolo maggiore di studiare la lezione così da poter dire la propria opinione o comunque avere l’opportunità di parlare. Ma, non sono solo quelli scolastici i temi migliori prima delle live e non poteva che essere così.

Un ragazzo usa il telefono mentre sta seduto sulla poltrona in casa

Live di prima mattina

Nel momento in cui un creatore di contenuti su TikTok autorizza una live dal proprio profilo, tutti i follower ricevono una notifica. Sono quindi spronati a connettersi per vedere in prima persona l’argomento trattato. Potrà essere mera goliardia, ovvero un incoraggiamento postato prima di andare a scuola magari a svolgere un compito importante, un momento di risate condiviso in tutta Italia e non solo. Questo è molto utile per abbassare i livelli di stress e condividere le proprie ansie riuscendo a scacciare quei dubbi e quelle paure che spesso rendono i giovani molto scontrosi o nervosi. Ancora, alleggerire l’ansia con argomenti soft può essere davvero di aiuto per sdrammatizzare i momento prima di un’interrogazione importante. Del resto, i giovani, che vivono le stesse ansia, sanno di cosa hanno bisogno per cercare di stare più tranquilli.

I contenuti della live

I contenuti di una diretta possono anche essere leggeri, parlare cioè dello zaino più alla moda del momento oppure dell’abbigliamento da indossare per la scuola. Alcune creator condividono ad esempio il loro outfit che potrà essere uno spunto interessante per molte altre coetanee. Ogni giorno quindi, la live potrà essere incentrata sul look, sui trend dei capelli, sulla routine seguita prima di entrare in classe oppure una condivisione fast sui mezzi pubblici solamente per un saluto prima dell’arrivo a scuola.

Insomma, gli argomenti sono molti e ai giovani non manca la creatività per riuscire a trovare ogni giorno sempre di nuovi. Contenuti prettamente scolastici, più leggeri come la moda o i capelli o ancora più impegnati come le ripetizioni di matematica o fisica daranno la giusta spinta per l’ingresso a scuola. Un momento importante da condividere per riuscire a sdrammatizzare, per farsi forza vicenda oppure per denunciare episodi che richiedono fermezza.

Molto spesso temi come il bullismo o la discriminazione sono parte integrante delle live che possono essere molto utili anche per debellare queste problematiche sociale se trattate nel modo corretto.

Ultimi articoli

Wedding influencer: 10 profili da seguire per lasciarsi ispirare

Per organizzare un matrimonio, Internet rappresenta una fonte infinita di idee e, grazie ai wedding influencer, gli spunti non mancano.

Nude Beauty 2: il format e chi sono le 4 influencer protagoniste

Giulia Accardi, Sara Benamira, Anna Penello e Giulia Mion sono le ospiti d’eccezione delle nuove puntate di Nude Beauty.

Veronika Belotserkovskaya è l’influencer che spaventa Putin

Secondo il Cremlino la fashion e food influencer scredita le forze armate russe.

Call Me Bucci, chi è il giovane tiktoker

È nata una stella fra i giovani creator di TikTok: Call Me Bucci (chiamami Bucci), al secolo Alessio Buccinnà. Scopri chi è!

Anche Ponza punta sull’influencer marketing

Per rafforzare e valorizzare il territorio isolano, l'isola di Ponza crea un progetto ad hoc con i travel influencer.