Discover

Chiara Ferragni a New York con Noonoori per la Fashion Week

Anche New York riaccende i motori della moda con la Fashion Week che ha chiamato a sé tantissime celebrità. Anche internazionali come la nostra Chiara Ferragni. L’influencer cremonese non ha voluto rinunciare all’appuntamento glamour, neanche per San Valentino, raggiungendo la Grande Mela in tempo per la sfilata di Carolina Herrera. La sua prima giornata a New York è stata prontamente documentata via social. E, oltre ad un beauty look che porta nuovamente la firma di Manuele Mameli, ha sfoggiato un outfit super glamour.

L’imprenditrice digitale a New York ha ritrovato amiche e colleghe che a causa della pandemia non vedeva da anni. Tra queste c’è la virtual influencer Noonoori che ha partecipato con lei al talent Making the Cut.

Making the Cut

Making the Cut è un talent show statunitense trasmesso su Prime Video, ideato e condotto da Heidi Klum e Tim Gunn

I concorrenti devono dimostrare doti da designer e da imprenditore. Dal disegno dei bozzetti alla scelta dei tessuti passando per l’efficienza di comunicazione con i sarti e la capacità di saper vendere la propria linea. Ciascuno in ogni prova deve produrre abiti da passerella e abiti Prêt-à-porter. Al termine di ogni puntata viene designato lo stilista vincitore, che potrà vedere il proprio abito pronto moda venduto sulla piattaforma Amazon.com. E potenzialmente vengono individuati uno o più candidati all’eliminazione.

La prima serie, con Chiara Ferragni in giuria, è stata girata tra New York, Parigi e Tokyo. Proprio in queste settimane si stanno completando le riprese della terza che verrà rilasciata nei prossimi mesi su Prime Video. 

Chi è Noonoori

Noonoouri è un personaggio digitale che è stato creato nel 2012 e da allora ha attirato molti fan. 

Noonoouri vive a Parigi, ha 19 anni ed è alta 1.50. Da anni ormai è un’insider del mondo della moda dato che sul suo profilo Instagram appaiono foto in cui sfila sulle passerelle dei grandi stilisti. O, proprio come le influencer più famose, indossa gli abiti dei top brand del fashion, da Givenchy a Gucci, da Dior a Valentino. 

A dar vita all’avatar Noonoouri è stato Joerg Zuber, art director dell’agenzia creativa Opium di Monaco. Ispirandosi a celebri top model come Naomi Campbell e a influencer di fama mondiale come le Kardashian, ha creato un personaggio digitale da lanciare nel mondo dell’haute couture per sfidare le fashion influencer in carne ed ossa. Su Instagram Noonoouri ha una community composta da quasi 400mila followers

Il suo credo è sintetizzato da 3 C: “Cute. Curious. Couture”.  Noonoouri è dunque dolce, curiosa e soprattutto amante dell’Haute Couture, com’è chiaro dalle foto in cui appare con indosso sontuosi abiti griffati dai grandi stilisti.

Love Fiercely

A San Valentino, in concomitanza con la trasferta newyorkese, l’imprenditrice digitale italiana più famosa al mondo ha lanciato #LoveFiercely.

“Love Fiercely per me non è solo il motto del mio percorso di essere umano, ma un credo da condividere con tutti e un ideale per il quale battersi”. Così Chiara Ferragni annuncia via Instagram il suo nuovo progetto #LoveFiercely, una campagna per sostenere l’amore egualitario.

Ospiti del lungo video Instagram in cui l’imprenditrice digitale racconta la campagna sono tre coppie: Nick Cerioni e Leandro Manuel Emede, Francesco Cicconetti e Chiara Pieri, Loredane Tshilombo e Sara La Pignola. Le coppie raccontano le loro storie di vita vera, i loro amori fieri, testimoni di una società che non ha più voglia di stigmatizzazioni. 

“Amare con fierezza, amare come vuoi e chi vuoi è il significato di tutto quello che ha spinto le mie scelte, sempre, tutto quello in cui ho sempre creduto, tutto quello che oggi mi permette di essere la persona innamorata delle della mia vita e di chi la popola” continua Chiara Ferragni nel video, evidenziando come la sua missione le stia sinceramente a cuore.

Photo credit Agenzia Fotogramma

Ultimi articoli

Influencer marketing: tre domande a Davide Bennato

In occasione dell’evento INFLUENCER MARKETING 22 organizzato da UPA, abbiamo intervistato i principali protagonisti della giornata su temi dedicati all’Influencer Marketing.

L’influencer marketing entra nell’offerta di eCampus

Un corso triennale di Influencer marketing. Ecco come iscriversi e il costo.

Problemi per le Storie di Instagram

Aumentano le segnalazioni degli utenti dell’app di Meta!

Video da 10 minuti per gli aspiranti influencer di TikTok

Da 3 a 10 minuti. La svolta dei video di TikTok.

Me contro te: la coppia più pazza del web

In occasione dell'Influence Day abbiamo realizzato un digital book dedicato ai profili che hanno rivoluzionato il loro mercato di riferimento nell'influence marketing. I Me contro te sono uno di questi.